Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Una giornata con HTC U 11 e la NUOVA Volkswagen POLO 2017

Sfruttando l’invito di Volkswagen a scoprire la nuova POLO ho messo alla prova, per una giornata intensissima, il nuovo HTC U 11.

Un paio di considerazioni sulla POLO. Sicuramente una linea esterna conservativa, dinamica, ricca di nervature. Internamente cambia tutto. La linea alta della plancia comprende il cruscotto, disponibile in versione Active Info Display, completamente digitale, in versione rinnovata. Anche l’infotainment è in versione top, ereditando dalle sorelle maggiori tutte le funzionalità. Mirrorlink con app dedicate, car play, android auto e un touch capacitivo molto sensibile. Oltre a un display molto grande con una definizione altissima.

Fronte sistemi di sicurezza è presente tutto. Assistente di corsia, frenata automatica di emergenza, anche con riconoscimento dei pedoni, park assist, front assist, assistente (con frenata automatica) in retromarcia oltre al cruise adattivo con funzione stop and go. Ovviamente disponibile il DSG.

Motori benzina, diesel e anche metano. Da 65 a 200cv (della GTI che eleva la cilindrata a 2.000cc). Ma vi rimando all’articolo di automoto.it per più dettagli.

Su HTC U 11 vi posso dire che mi ha accompagnato nel migliore dei modi. Ottima fotocamera, probabilmente anche meglio dei mostri sacri s8, pixel e Xperia. In più un’autonomia di rilievo nonostante la batteria da “soli” 3000 mah e una buona usabilità. Qualche piccola sbavatura, che evidenzierò nella recensione (lo voglio provare ancora un po’), ma un design della parte posteriore davvero unico.