Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione Xiaomi BLACK SHARK

Questo Black Shark non è propriamente uno Xiaomi, ma Xiaomi ha finanziato il progetto e aiutato nell’ingegnerizzazione. Ne è uscito uno smartphone dal design un po’ diverso e velocissimo. Ok, per utenti consapevoli, ma mi è piaciuto un sacco! Ed è una scheggia!

Peso e dimensioni

161.6 x 75.4 x 9.3 mm
190 g

Sistema operativo

Android 8.0

Storage

64 GB

Display

5"
1080 x 2160 pixels

Camera

20 mpx 1.8
Frontale 12 mpx

SOC e RAM

Snapdragon 845
RAM 6 GB

Rete

4g

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

In confezione il caricabatterie fast, un bumper (necessario per collegare l'accessorio joypad) e il cavo dati di tipo C. Mancano le cuffie ma c'è l'adattatore da tipo C a Jack 3,5".

Materiali design e touch-and-feel

Bello! Bellissimo quando si accende la S posteriore in verde per segnalarci una chiamata, una notifica o mentre giochiamo. Finalmente diverso dal panorama appiattito di 18:9 e tacca, con finiture verdi bellissime è piacevole alla vista ma grosso. Uso a una mano molto difficoltoso. Materiali ci siamo. Metallo e vetro.

Oltre ai soliti pulsanti volume e accensione troviamo sul lato sinistro un selettore per entrare nella modalità gioco. Coerente! C'è il led di notifica anteriore (oltre alla S illuminata dietro) e gli altoparlanti sono stereo con la capsula che diventa altoparlante. Frontalmente il sensore impronte che sblocca il telefono (ma non è fisico).

Display

E' un classico FHD+ 18:9 LCD. Lavora bene il sensore di luminosità e i colori sono molto saturi. Perfetti per i giochi. Non ha il refresh a 120hz di razer phone ma ha comunque una tecnologia che aumenta il refresh per visualizzare i giochi in maniera fluida. E funziona! Peccano i neri di taglio ma anche sotto la luce diretta si vede bene.

Processore e memoria

Qui lo snapdragon 845 con 6 (o 8) gb di ram e veloci memorie utente (64 o 128 gb) rendono il telefono fulmineo. Probabilmente anche grazie al raffreddamento a liquido (che funziona) e riesce a mantenere la frequenza del processore sempre a palla!

Batteria

Ottima nonostante le prestazioni. A sera della giornata stress sono arrivato con un buon 35% di autonomia residua. E durante i giochi pesanti la batteria scende di un 15/20% ora.

Software ed ecosistema

La riprova che non è uno Xiaomi al 100% è il software. Non c'è la MIUI ma la JoyUI. Una buona rom, bella esteticamente con il tema verde ma, rispetto alla MIUI, con meno opzioni. Non mi piace il dock a sole 4 icone, non c'è la possibilità dei doppi account app ma è ovviamente Android (8.0 patch febbraio ma da quando lo ho unboxato alla prova ha già ricevuto 2 update) e quindi personalizzabilissimo. Non è previsto per l'Italia, niente italiano, niente play store. Poco male, con il solito APK installer tutto viene correttamente installato e poi tutto funziona alla perfezione. Bisogna solo settare manualmente i risparmi energetici per far si che le app notifichino push i vari messaggi. Nulla che un utente consapevole non sappia fare. Non ci sono bootloader da sbloccare, rom da flashare o root da effettuare. E poi il pulsante per entrare nello SHARK SPACE. L'area gaming. Tante opzioni per limitare le notifiche, per migliorare le prestazioni, statistiche per vedere quanto e a cosa abbbiamo giocato e un OTTIMO parental control per limitare o autolimitarvi nel gioco. Insomma, fatto bene sotto l'aspetto gaming con chicche che me lo fanno preferire al Razer.

Reparto telefonico

Manca la banda LTE 20 ma sia la ricezione, sia la qualità dell'audio sono molto buone. Dual sim gestita bene, entrambe le sim in 4g con suonerie differenziate, per una parte telefonica che non mi ha soddisfatto parecchio. Anche se qualche ideogramam cinese di troppo accanto ai contatti ogni tanto fa capolino.

Foto e video

Non è un cameraphone. Ma le foto vengono bene e anche i video non sono male. Sia per audio sia per qualità. Gli manca un po' di stabilità nel fuoco. Insomma un paio di gradini sotto a S9+ e P20 pro che hanno definito nuovi standard per quanto riguarda le foto da smartphone. Ma da dire che per un uso generalista va più che bene!

Audio

Ottimo, sia da cuffia (mannaggia alla mancanza del jack) sia dagli altoparlanti stereo. Ok, sbilanciati sui bassi (quello sotto pompa di più) ma nel complesso bene (anche se un po' peggio del razer).

App e gaming

Le app girano in maniera fulminea, il feed della vibrazione mi è piaciuto.

E sui giochi da il meglio di se. Non ho mai visto Real Racing girare così fluido. Ovviamente ha il record di apertura, tra i 6 e i 7 secondi. Ma anche Asphalt 8, Modern Combat 5, e altri giochi che ho provato girano benissimo, senza impuntamenti, facendo si intiepidire, ma meno di altri smartphone la back cover del telefono (e forse la scelta del bumper e non di una cover completa è anche figlia della scelta di non limitare il raffreddamento). Critica all'accessorio joypad. Si collega via Bt ma usarlo da un solo lato simulando l'altro controller sul display non aiuta il gioco. O due o zero! Bocciato! C'è un ecosistema di giochi, il forum on line, ma tutto in lingua cinese. Inutilizzabile alle nostre latitudini. Ma nel complesso assolve alla sua mission: farci giocare a lungo e con soddisfazione!

Giudizio finale

Su Grossoshop, sdoganato, 480 euro. E' un fulmine e funziona bene, ha la parte di ottimizzazione per i giochi davvero ben fatta. Nonostante il processore a palla l'autonomia è ottima ed ha un design posteriore originale, cattivo, tamarro ma il giusto. Gli manca qualche funzione della MIUI, gli manca la banda 20, gli manca l'italiano e il play store ma, nonostante tutto questo, mi è piaciuto un sacco! Ma io sono un consapevole tamarro inside! Purtroppo temo che, non avendo MIUI, global e italiano non arriveranno mai. Ma, come avete visto, non è un grande problema!

Xiaomi Black Shark 6/64GB - Black
Acquista ora su Grossoshop con il codice sconto GALEAZZI5
489.99€

 

Design:

8.8

Display:

8

Uso generale:

8.5

Fotocamera:

7.9

Autonomia:

9

Qualità prezzo:

8

Voto finale:

8.5