Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

TRACCIAMENTO Smart del Bagaglio. Recensione Europ Assistance bag track

Viaggio spesso, spessissimo. Sopratutto in aereo. E cerco di non imbarcare mai il bagaglio per l’eterno terrore di non ritrovarlo al nastro della consegna. Ma a Barcellona l’attrezzatura da portare è troppa e le low cost con coi volo non accettano due bagagli a mano.

E’ caduto quindi a fagiolo l’invito di Europ Assistance a provare il proprio nuovo Bag Track. Praticamente una polizza che comprende un localizzatore Smart.

Il localizzatore viene prodotto da LugLoc e brandizzato Europ Assistance. All’interno alcuni sensori, tra cui l’accelerometro, che spegne la radio della sim 2g quando il bagaglio prende il volo (si spera con noi), e il bluetooth.

Grazie a questo sistema possiamo avere un tracciamento di prossimità, per capire se la valigia è nei pressi o per attivare un eventuale allarme allontanamento bagaglio, oppure un tracciamento di largo raggio grazie al modulo 2g che, triangolando le celle telefoniche, ci da il posizionamento anche da remoto. Come mai non c’è il gps? Primo motivo perchè consumerebbe troppo. Il tag ha un’autonomia di circa 15 giorni (sufficiente in caso di smarrimento del bagaglio per localizzarlo). Secondo perchè il gps funziona in campo aperto e le valiglie, solitamente, sono al chiuso.

Via app (disponibile e funzionante per iOS e Android) si può localizzare la valigia oppure essere avvertiti, via sms o via notifica, dei cambiamenti di posizione del bagaglio. Fantastico!!! E sopratutto funziona davvero bene!

La polizza costa 120 € all’anno. Nella pratica, nel caso di mancata consegna del bagaglio al nastro, ci viene riconosciuto un indennizzo immediato (e grazie al bag track Europ Assistance lo può verificare in tempo reale) di 200€ anche tramite paypal per sostenere le spese di prima necessità. Nel caso non venisse ritrovata ci verranno riconosciuti fino a 1500€ in base al peso del bagalio. All’interno della polizza sono inclusi anche l’invio di un bagaglio sostitutivo, supporto per eventuali denunce o rifacimento documenti smarriti e riorganizzazione del viaggio in caso di impossibilità di rientro nel giorno previsto.

Questo non vale solo per i viaggi aerei ma anche per quelli in auto, poichè Europ Assistance ci offre un indennizzo di 250€ nel caso di furto del bagaglio all’interno del nostro veicolo, e in più con bag track in caso di danni accidentali a smartphone e tablet nel trasporto, verranno riconosciuti al viaggiatore 200€.

Nel caso non rinnovassimo la polizza l’anno successivo il LugLoc rimane di nostra proprietà ma praticamente inutilizzabile…quasi tutti i servizi (tranne quelli bluetooth) funzionano via cloud.

Da questo viaggio a Barcellona ho capito una cosa… Non posso più farne a meno!! Anzi, visto quello che è successo, ne comprerò un altro… 

http://www.europassistance.it/assicurazioni/viaggi/Bag-Track