Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione ACER Swift 7

Bello, bellissimo, leggero, leggerissimo, sottile sottilissimo. Insomma l’Acer che non ti aspetti! L’ho portato in giro un’intera giornata per gli eventi del fuorisalone di Milano. Vediamo come si è comportato!

Confezione e contenuto

La confezione comprende il PC e l'alimentatore. Piccolo ma non curato come il pc.

Materiali design e touch-and-feel

Bellissimo. Magari discutibile nella colorazione nero/oro che ho in prova, ma indiscutibilmente sottile e leggero. Meno di 10mm (si ferma a 9,98) e solo 1,13 kg. Bello anche da toccare anche se sul nero rimangono parecchie ditate.

La tastiera, nonostante lo spessore limitato, è del tipo a isola con corsa "lunga". Poco più di 1 millimetro. Si scrive veramente bene, pochi errori ma una criticità: non è retroilluminata. Peccato, sarebbe stata la ciliegina sulla torta. Gli altoparlanti sotto funzionano a riflessione e il suono è decisamente buono. Bellissimo il trackpad, grande, sensibile, multitouch e con un lettore di impronte digitali che sblocca il PC 10 volte su 10...e lo fa velocemente.

Display

Un 13,3" FHD. Io vengo da display retina e un filo i pixel li vedo, ma nel complesso molto bene. Il vetro è gorilla glass 5 antigraffio. Lucido ma con un buon trattamento antiriflesso. Gli manca il touch screen ma, chi vi scrive, non lo usa mai, nemmeno sui Pc che lo hanno...

Processore e memoria

Intel, con un'abile mossa di marketing, ha rinominato i "vecchi" core M in i. Ma con sigle diverse. Io sto provando la versione con il nuovo i5 e grazie alle caratteristiche del processore questo Acer è fanless. Il che è davvero tanta roba per chi lavora spesso in ambienti silenziosi. La memoria è di 8 gb e integrato un SSD da 256 gb. Eventualmente sostituibile con uno più grande. Buone le prestazioni in lettura e scrittura.

Batteria

La batteria mi ha consentito, nella giornata del fuorisalone, con uno misto, web, office, mail un utilizzo tra le 4,5 e le 5 ore. Non male per un PC così sottile.

Giudizio finale

Non costa poco e bisogna superare la barriera psicologica che difficilmente fa acquistare un Acer a oltre 1000 euro. Ma se lo comprerete e non avete bisogno di potenza pura e bruta per fare editing 4k o h265 spinti, rimarrete stupiti da come questa "sottiletta" giri bene e quanto sia comodo da portare in giro. Costruito e rifinito ottimamente, non ha dato segni di cedimento nell'uso quotidiano, office, web. In realtà sono anche riuscito a montare un video con anche pezzi di girato in H265 senza troppe difficoltà. Ovvio che il successivo rendering non sia stato velocissimo. ma questa macchina punta ad altro e per portabilità e leggerezza oltre che costruzione, è il miglior windows provato fino ad ora.

Voto finale:

8.5