Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione OnePlus 5

Ok, i prezzi non sono più così democratici, ma la sostanza c’è! Velocissimo, ottima cam, ottima autonomia, uso quotidiano più che soddisfacente. Insomma convince!!

Peso e dimensioni

154.2 x 74.1 x 7.25
153 g

Sistema operativo

Android (7.1)

Storage

128 GB

Display

5.5"
1080 x 1920 pixel

Camera

16 mpx F1.7
Frontale 16 mpx

SOC e RAM

Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998
RAM 8 GB

Rete

LTE-A Pro Cat 12 (600/150 Mbit/s), HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s, HSUPA 5.76 Mbit/s

Batteria

3300 mAH

Confezione e contenuto

Io sono molto fortunato. Ho la confezione dedicata ai giornalisti che comprende anche 3 cover. Di serie non ci sono, ma c'è il dash charge. Caricamento fulmineo! Anche se da portarsi in giro non è piccolissimo. Purtroppo mancano le cuffie.

Materiali design e touch-and-feel

Corpo interamente in metallo, bella la verniciatura nera matt (c'è anche grigio scuro ma il nero ha davvero una marcia in più). Posizione delle antenne rivista per la pulizia del design e spessore decisamente limitato. Solo 7,25 mm. Dal vivo non fa effetto iPhone 7plus ma, sicuramente, la vista frontale non trasuda originalità di design. Dietro già meglio sopratutto per quanto riguarda la curvatura della scocca, ben disegnata e piacevole. La doppia camera sporge asimmetricamente e per chi, come me, usa il telefono senza cover, è fastidioso. Sopratutto quando si appoggia il telefono su un tavolo. Nulla di drammatico. Nel complesso l'aspetto è sicuramente premium. Grosso è grosso. Ma non particolarmente scivoloso. Manca l'impermeabilità. Ok, OnePlus ci dice che è splash proof (se cade nel wc o in una pozzanghera e lo si recupera subito non dovrebbe succedere nulla) ma non è certificato.

C'è il led di notifica RGB lampeggiante, c'è l'ormai iconico per OnePlus selettore delle modalità suoneria, non disturbare e silenzioso (comodissimo) e c'è il pulsante anteriore con sblocco impronta digitale. Fulmineo, riconosce 10 volte su 10 ma non è fisico. Non clicca. Il feed della vibrazione è settabile su 3 livelli ed è in media. Ne maschio ne zanzaroso. Volume altissimo dall'unico altoparlante presente sotto al telefono. Però qui rimane il jack per la cuffia. Critica: in OnePlus non ce la faranno mai a retroilluminare per bene i tasti! Ok, si possono passare a schermo, ma quelli fuori hanno 2 pallini blu invisibili!

Display

Forse la componente meno entusiasmante di tutto il telefono. In assoluto ci siamo, un bell'amoled. C'è un nuovo profilo colore, fedele, ma la luminosità e la definizione non raggiungono IL display per eccellenza: quello di S8. Oltre ad essere un po' meno luminoso (anche se comunque si vede sotto al sole) ha un sensore un po' pigro ed è pentile. Il che abbassa la risoluzione percepita e se guardato da vicinissimo evidenzia micro sbavature nei contorni delle scritte sopratutto tra bianco e nero. Intendiamoci, peli nell'uovo, ma ovvio che OP5 vada confrontato con i TOP. E S8 dal punto di vista display è un TOP. Sull'usabilità...bè, altro capitolo. Da segnalare la modalità lettura, attivabile manualmente o in abbinamento ad app specifiche, che mette in bianco e nero l'interfaccia per migliorarne la leggibilità di testi.

Processore e memoria

Potente ed efficiente. Ecco come potrei definire l'ottimo Snapdragon 835. Fa girare benissimo questo OP5 e, sopratutto, non lo fa mai scaldare! Il che è sinonimo di efficienza. In più la ram è molto molto veloce. DDR4x in variante 6 o 8 gb. Ovvio che il secondo taglio sia per i patiti del celodurismo...ma è anche vero che la memoria utente non è espnadibile e gli 8gb di ram sono abbinati al taglio 128. Solo 64 per i 6gb.

Batteria

E qui viene il bello. Ho fatto il live batteria, oltre a diverse giornate off line, e si è sempre comportato molto molto bene. A dispetto di una batteria inferiore a op3t l'autonomia è migliorata di un 20%. Giornata stress normalizzata che si chiude sempre tra il 20 e il 30% di autonomia residua.

Software ed ecosistema

Oxygen che cresce, patch aggiornate, android 7.1.1. Tante opzioni utili, schermata Shelf comoda, seconde opzioni alla Pixel. Gesture. Insomma, ci siamo, mi  piace!

Reparto telefonico

Buone notizie. E' un telefono universale con tutte le bande attive. E che si sente davvero bene. Volume molto molto alto, buon microfono, buona ricezione. Anche il vivavoce è buono. Insomma parte telefonica promossa! E poi c'è il dual sim gestito comunque bene.

Foto e video

E qui il salto di qualità rispetto al predecessore. La doppia camera è a doppia focale. Grandangolo per la principale, da 16 mpx, sony f1.7 e zoomata 2x per la secondaria 20 mpx, sempre Sony ma con f 2.6. La funzione "sfondo sfocato" software (che combina le info provenienti dai due sensore) funziona molto molto bene. Ma sono le foto in generale ad essere molto buone. Non sono a livello di S8 ma sopratutto di U11 con poca luce ma, nel complesso, davvero buone in ogni situazione. I video bene ma un po' meno bene delle foto. Fuoco perfettibile e anche la stabilizzazione non è il massimo. Nel complesso comunque è un top di gamma a tutti gli effetti anche nella parte fotografica.

Audio

Mono. Ok. Ma che volume! Molto molto alto. Ascoltare contenuti multimediali non è un problema. Molto buona anche la qualità in cuffia. Manca la radio FM.

App e gaming

Le applicazioni girano fluidissime. Veloci ad aprirsi, possiamo passare velocemente da un app all'altra senza lag e velocemente. Veloci i caricamenti e pochi i ricaricamenti (vista anche la ram). Uso quotidiano appagante

Real Racing si apre in 8 secondi. E poi gira a frame rate altissimo. In più c'è la modalità gioco che disabilita automaticamente notifiche e chiamate quando si gioca.

Giudizio finale

Anche OnePlus alza l'asticella del prezzo. I bei tempi dell'one a 299 euro sono finiti. Ma i tempi sono anche cambiati. OnePlus one era un esperimento, ben riuscito, inizialmente partito un po' zoppicante, migliorato poi nel tempo, con una geniale politica di marketing a inviti. Ora OnePlus è matura. E strutturata. A livello assistenza, a livello prodotto, a livello qualità ma anche a livello marketing. Tutte cose che si pagano. E per 499 euro al lancio difficilmente si può trovare di meglio in giro. Anche se con S8 e altri top usciti da un po' di tempo quasi agli stessi livelli di prezzo la scelta è sempre più ardua.

Design:

8.2

Display:

8

Uso generale:

8.7

Fotocamera:

8.3

Autonomia:

8.5

Qualità prezzo:

8

Voto finale:

8.5