Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Apple presenta iPhone 13, 13 Mini, 13 Pro e Pro Max ma non solo: arrivano Apple Watch Series7, iPad Mini 6 ed il nuovo iPad

La presentazione tanto attesa di Apple è finalmente arrivata e le novità non sono di certo mancate: nuovi iPhone 13, iPad classic, iPad mini 6 e Apple Watch series 7, vediamoli insieme.

iPad

iPad base monta il nuovo chip A13 Bionic che secondo Apple è il 20% più veloce di A12, tre volte più veloce della media dei Chromebook e sei volte più potente di un tablet Android e una fotocamera frontale ultrawide da 12 MP dotata di Center Stage: una sorta di “regia” basata sull’AI per mantenerti sempre al centro dello schermo. Da oggi anche questo modello “base” sarà compatibile con Apple Pencil, ma di prima generazione. Il display è da 10,2″ ed ottiene il TrueTone.

iPad è disponibile nelle finiture argento e grigio siderale con un prezzo a partire da €389 (IVA incl.) per i modelli Wi-Fi e da €529 (IVA incl.) per il modelli Wi-Fi + Cellular. Il nuovo iPad ha una capacità di base di 64GB, il doppio rispetto alla generazione precedente. Inoltre è disponibile un’opzione da 256GB.

iPad Mini 6

iPad Mini 6 adesso ha una porta USB-C che lo rende 10 volte più veloce nel trasferimento dati ed è compatibile con la Apple Pencil di seconda generazione.

Il display è il Liquid Retina Display da 8.3″, cioè l’LCD di Apple con gli angoli stondati.

Entrambe le camere sono 12MP e quella anteriore supporta la funzione di Center Stage di cui parlavamo prima.

I modelli Wi-Fi di iPad mini hanno un prezzo a partire da €559 (IVA incl.) e i modelli Wi-Fi + Cellular hanno un prezzo a partire da €729 (IVA incl.). Il nuovo iPad mini, con capacità di 64GB e 256GB, è disponibile in rosa, galassia, viola e grigio siderale.

Apple Watch 7

Questa è la generazione di Apple Watch più resistente di sempre (IP6X e resistente all’acqua 50M) e con le cornici più sottili, si è arrivati ad un bordo di soli 1.7mm attorno al display, che ora segue anche la curvatura della scocca.

WatchOS trarrà vantaggio dal display più grande con nuovi elementi dell’interfaccia utente ridisegnati, come pulsanti più grandi. Le notifiche mostreranno più testo e l’Apple Watch ora dispone di una tastiera QWERTY completa per rispondere ai testi. Sarai in grado di toccare o scorrere: Apple QuickPath utilizzerà l’apprendimento automatico per prevedere cosa stai cercando di digitare.

Apple afferma di poter contare sulle stesse 18 ore di durata della batteria ma ha reso la ricarica del 33% più veloce grazie al nuovo caricabatterie rapido USB-C. 45 minuti sul caricabatterie porteranno l’Apple Watch Series 7 dallo 0 all’80%.

  • Tutti i modelli di Apple Watch Series 7 saranno disponibili nei prossimi mesi autunnali.

iPhone 13 e iPhone 13 mini

Mantiene il design squadrato ma, come avevamo previsto, cambia la disposizione delle camere posteriori, adesso in diagonale.

Il tanto chiaccherato notch si riduce del 20%, mantenendo ovviamente al suo interno anche i sensori per il faceID.

Super Retina XDR display il 28% più luminoso di prima, 800 nits e 1200 nits di picco, supporta HDR10 e Dolby Vision. 5.4″ sul mini e 6.1″ su iPhone 13.

Il processore è il nuovissimo A15 Bionic a 5nm con 6 core, 2 ad alta frequenza e 4 per le operazioni base ed il risparmio di energia.

Le nuove camere sono entrambe da 12MP, principale e ultra-grandangolare, dotate di stabilizzazione “sensor shift stabilization” e catturano il 47% più luce con un’apertura f/1.6.

Cambiano i tagli di memoria, che ora parte da 128GB, passa dai 256 e arriva a 512GB.

I prezzi partono da 839€ per iPhone 13 mini e da 939€ per iPhone 13.

iPhone 13 Pro e 13 Pro Max

Anche i Pro hanno il notch ridotto del 20% e il nuovo A15 Bionic, la differenza però qui sta nel display, che è dotato di refresh rate variabile “Pro Motion” che arriva a 120Hz nelle varianti da 6,1″ e 6,7″.

Il comparto camere conta su di una camera principale con apertura f/1.5 (che quindi cattura tantissima luce e promette ottimi risultati anche al buio), una ultra-grandangolare f/1.8 che ora può scattare anche le macro e un teleobiettivo con zoom ottico 3X. Durante la presentazione Apple ha insistito tanto sul comparto video, e visto che iPhone 12 Pro Max per me era il miglior smartphone per girare video, qui la qualità arriverà a livelli veramente alti.

iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max saranno disponibili nei colori grafite, oro, argento e Azzurro Sierra nei modelli da 128GB, 256GB, 512GB e con la nuova opzione di archiviazione da 1TB. 

I prezzi partono da 1.189€ per iPhone 13 Pro e da 1.289€ per iPhone 13 Pro Max.