Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

FARE CINEMA con lo SMARTPHONE. EMALLORU Testa CINEALTA su SONY Xperia 1 II MA HA SENSO?

Notizia bomba! Lascio il mio canale in mano a Emalloru che sa usare questo Sony Xperia One mk II meglio di me e con l’app Cinealta tirerà fuori un video che spacca!

L’applicazione presenta numerose funzionalità, a partire dai Look che permettono di settare degli stili da applicare fatti molto bene e che permettono di ottenere risultati molto simili a delle macchine fotografiche.

Nella registrazione video è inoltre possibile settare quale ottica usare per la registrazione del video, una volta selezionata e avviata la registrazione questa però non potrà più essere cambiata.

Si può scegliere se avere gli ISO alti, con uno shutter più basso possibile, che però non restituisce un effetto di motion blur esagerato o il contrario, il tutto ovviamente con le modifiche visibili in tempo reale con anche la possibilità di controllarne i parametri.

Il bilanciamento del bianco può essere impostato su dei preset oppure in maniera manuale, regolando i gradi di temperatura del colore e la tinta. La possibilità di avere un bilanciamento del bianco manuale è molto interessante in quanto permette di non utilizzare la classica modalità automatica che spesso crea delle aberrazioni di colori nel passaggio da un contesto all’altro.

Lato zoom non si comporta proprio benissimo, lo zoom è “scattoso”. Inoltre, non è possibile sfruttare le altre camere per effettuare uno zoom maggiore o minone.

Confrontando con iPhone, più grande carenza riguarda la possibilità di switch tra le camere durante la registrazione. Lato colori invece Sony mantiene una maggior fedeltà cromatica.

Insomma, ottima app che riprende quello che offre Sony sulle fotocamere, le possibilità di “cucirsi addosso” la ripresa sono infinite, è possibile regolare tutto. Il fatto che tutto è regolabile però la rende adatta più per i cortometraggi che per l’utilizzo classico da smartphone, dove il regolare tutti i paremetri può impedirci di catturare il momento perfetto.