GALAXY A55 e VOLVO EX30 Una giornata tra i GHIACCI

Oggi si vola su, fin quasi al Circolo Polare Artico per testare non una ma ben due novità. Quello che è ormai uno dei punti di riferimento ogni anno per la sua fascia, il nuovo medio di gamma Samsung, Galaxy A55, da una parte e il SUV più piccolo mai prodotto da Volvo, la nuovissima EX30 100% elettrica dall’altra, da guidare su di un lago ghiacciato. Del resto si sa, le Volvo sono sempre state fra le auto più sicure al mondo quindi dovevo ricercare condizione estreme per provare a metterla davvero in difficoltà!

Peso e dimensioni

161.1 x 77.4 x 8.2 millimetri
213 g

Sistema operativo

Android 14, One UI 6.1

Storage

128 GB

Display

6.6"
1080 x 2340

Camera

50 mpx f/1.8
Frontale 32 mpx

SOC e RAM

Exynos 1480
RAM 8 GB

Rete

HSPA, LTE, 5G

Batteria

5000 mAH

Una giornata intensa, davvero tanto intensa, lunga, senza mai essere connessi al wifi ma sempre in movimento e anzi, al contrario, facendo da hotspot per il PC per fare l’upload di un mio video su YouTube. Iniziamo quindi proprio da qui, dalla prima, ottima, impressione sulla batteria di questo Galaxy A55 perché alle 21:48 avevo ancora il 38% residuo dopo quasi 6 ore di schermo acceso, tante foto scattate e video girati e più di 11GB condivisi appunto come hotspot. Direi che si tratta di un ottimo risultato.

Le prime impressioni devo dire che sono state tutte più o meno positive. L’unica cosa che a prima vista non mi ha fatto impazzire è notare l’aumento di dimensioni rispetto ad A54 ma la cornice piatta in alluminio fa tanto grip e si riesce comunque a maneggiare senza troppi problemi. Il display è il solito ottimo AMOLED di Samsung e le prestazioni vanno bene per l’uso quotidiano, non ci sono lag, impuntamenti e problemi vari ma non è neanche fulmineo, la differenza con gli S24 si nota.

Il prezzo di listino proposto da Samsung è di 499 euro per la versione 8/128GB e di 549 euro per quella con 12/256GB (al momento in offerta lancio a 499, quindi lo stesso prezzo della 128GB) ma per parlare di prezzi e conclusioni è ancora presto, lo faremo domani con la sua recensione completa. Se vi siete persi le specifiche le trovate nella scheda tecnica qui sopra e nell’articolo dedicato al lancio di qualche giorno fa.

La Volvo invece? Volvo con EX-30 ha creato un SUV davvero compatto, un SUV lungo 4,23 metri ma con tutte le caratteristiche di una vera Volvo, dal design robusto e muscoloso delle sue sorelle più grandi alla ormai celebre attenzione per la sicurezza. Troviamo all’interno tanto spazio, sicuramente più di quello che una termica di pari lunghezza potrebbe avere, ed un design moderno, basato sul  minimalismo e sui materiali riciclati ma sempre tutto in chiave premium e con tanta attenzione al dettaglio. La tecnologia poi è affidata ad Android Automotive, sistema fluido e veloce che apprezzo molto.

Le specifiche complete e anche le prime impressioni alla guida le trovate nella sua prova dedicata su TechDrive, io ho avuto modo di guidare sul ghiaccio sia la trazione posteriore da 200kW che la trazione integrale da 315kW e be’ se su strada le differenze le notiamo meno sul ghiaccio è tutta un’altra cosa. Si parla di Volvo, quindi una macchina che fa della sicurezza sempre la sua priorità e questo significa che anche a controlli di trazione disattivati non si riesce a far andare completamente via e scivolare sul ghiaccio facendo i “tondi” come si potrebbe pensare di fare con 200kW di trazione posteriore però sì, rispetto alla trazione integrale nelle curve e nello slalom la differenza di aderenza è notevole. La macchina quando sente di scivolare taglia potenza e sulla posteriore è costretta a farlo prima quindi con la trazione integrale si riesce a essere sicuramente più efficaci anche se ci si diverte meno, punti di vista.

Samsung Galaxy A55 5G, Clear Cover inclusa, Smartphone Android 14, Display FHD+ Super...
Acquista ora e risparmia 111.9€!
438,00 €