Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Infinity inaugura il 4K | intervista e confronto con Netflix

E’ Dicembre, ma a guardare il cielo non si direbbe. Sole tiepido in quel di Cologno Monzese, quartier generale Mediaset e, di conseguenza, Infinity.

Ma a noi tocca una stanzetta (dei bottoni oserei dire…). Buia. Dove Michele Pinto, responsabile sviluppo servizio operation e crm, ci mostra il neonato servizio di streaming 4K.

E non solo, ci mostra, live, la potenzialità e la qualità dello streaming che risulta definito, profondo e privo di artefatti anche se settato su un profilo banda di soli 4 Mbps. Anche se, a 15, la visione 4k è davvero ricca di dettaglio, profondità, fluidità. Il tutto è reso possibile da un accordo, unico in Europa, con Warner che è riuscita a fornire a Infinity i master 4k codificati h265.

Ma riassumiamo per i non addetti ai lavori: anche con una misera ADSL che regga i 4 mega di flusso riuscirete a godere di un buon 4k.

Purtroppo, per ora, la compatibilità è solo con TV Samsung Tizen (gamma 2015), ma Infinity stà già lavorando per aumentare i produttori e i prodotti compatibili e… 2 novità. Lo streaming da PC raggiunge la risoluzione fullHD e, nel 2016, avremo la compatibilità con Apple TV. Dovremo invece aspettare un po’ di più per l’HDR.

Siamo anche riusciti a scambiare quattro chiacchiere con Michele che ci spiega strategie, tecnologia e offerte. Nel video, dove… udite udite… siamo riusciti anche in un confronto diretto 4K – 4K con Netflix.

Non perdetevelo!!