Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Motorola RAZR 5G anteprima specifiche prezzo

Un classico, reinventato e migliorato! Ecco il nuovo Moto RAZR 5G. Costruito meglio del precedente ma, sopratutto, un display esterno che si può usare per fare quasi tutto rendendo compatto il telefono nell’uso quotidiano. Bello! Ma da provare sul campo per capirne l’autonomia.

In confezione troviamo un caricabatterie da 15W, un cavo USB-A to USB-C e delle cuffie auricolari con uscita USB-C.

Rispetto alla vecchia generazione la prima cosa che salta all’occhio e la diversa collocazione del sensore di impronte digitali adesso  sul posteriore rispetto alla prima generazione che invece lo aveva posizionato sul frontale, trovo molto più comoda la nuova soluzione.

L’azienda ha raccolto i feedback degli utenti e per questa nuova versione ha applicato delle modifiche al display esterno dello smartphone rendendolo più grande e dunque più facilmente fruibile anche senza bisogno di aprire lo smartphone. Adesso è possibile fare praticamente tutto attraverso il display esterno.

Rimane il meccanismo di chiusura visto nella vecchia generazione ma viene migliorato modificandone la molla di apertura che adesso da un effetto Flip maggiore rispetto alla vecchia generazione che imponeva di accompagnare il display fino alla completa apertura.

Il sistema operativo è basato su Android 10 con un’interfaccia che sembra quasi stock ma che ha dalla sua le “motorolate” classiche dell’azienda.

Il display principale è un Flex View OLED da 6,2 pollici, in formato 21:9 CinemaVision con risoluzione di 2142 x 876 pixel. A muovere il tutto troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 765G affiancato da 8Gb di memoria RAM e 256Gb di memoria interna non espandibile. Dal punto di vista della connettività troviamo il WiFi Dual-band, il 5G dual sim (una sim in formato e-sim), bluetooth 5.1., NFC e porta usb-C. La batteria è un’unità da 2800mAh. Purtroppo non troviamo il jack per le cuffie.

A differenza del vecchio modello che operava solo attraverso l’utilizzo di una e-sim, qui troviamo invece la possibilità di inserirne una fisica attraverso un classico carrellino.

Il razr 5G sarà disponibile in Italia dalla seconda metà di settembre, nelle colorazioni Polished Graphite, Liquid Mercury e Blush Gold con prezzi a partire da 1.599,99€

Nota di merito per la possibilità di attivare il menù “Moto Razr Retrò”! Di tutto questo vi parlerò presto all’interno della recensione completa!