Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Nokia 9 PureView: CINQUE CAMERE POSTERIORI!

Conferenza Nokia che ci porta, come da previsione, il nuovissimo Nokia 9 PureView, ormai discusso da mesi grazie al suo comparto camere disposto in maniera insolita. Non solo però, si è parlato anche di feature phone in cui Nokia crede molto e di altri smartphone di fascia bassa.

Il Nokia 210 è infatti il feature phone presentato che porta la connessione 2.5G e un piccolo Store per le app, ad un prezzo di soli 35 dollari. 

Salendo di prezzo, Nokia ha presentato un device con Android Go, Nokia 1 Plus. Il nuovo smartphone avrà Android Pie Go con a bordo nuove versioni delle app dedicate, con un display IPS e un prezzo di 109 euro. 

Saliamo di fascia e arrivano anche il Nokia 4.2 con un display a goccia da 5.9″ in HD+ e uno Snapdragon 439 e il Nokia 3.2 con display da 6.23” e tacca a goccia.

Entrambi gli smartphone hanno il riconoscimento facciale e una camera posteriore da 13 megapixel ma con la differenza che Nokia 4.2 ha anche la seconda camera per il calcolo della profondità di campo. Sul lato troviamo inoltre il tasto dedicato per richiamare Google Assistant.

Entrambi saranno disponibili da aprile, il Nokia 3.2 avrà un prezzo di 149 euro per il modello da 2GB di RAM e 179 euro per il modello da 3-32GB.  Il Nokia 4.2 parte da un prezzo di 169 euro per il modello da 2GB di RAM e 199 euro per il modello da 3GB.

Ma adesso passiamo al protagonista della giornata: Nokia 9 PureView. 

Partiamo subito dalla sua peculiarità: ben cinque camere posteriori disposte in modo da formare un esagono, due sensori RGB e tre sensori monocromatici. Nokia 9 PureView riesce a scattare combinando tutti e cinque i sensori per catturare foto da 12 megapixel ma interpolando fino a 60 megapixel grazie al supporto di un coprocessore di immagine dedicato.

Le cinque camere posteriori riescono inoltre a catturare ben 200 livelli di profondità e offre una nuova interfaccia per scatti in manuale più professionali, a tal proposito è infatti possibile scattare in RAW ed è stata annunciata una partnership con Adobe per l’utilizzo di Lightroom.

Per quanto riguarda le restanti caratteristiche hardware, troviamo uno Snapdragon 845 con il supporto di 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno. Il display è un pannello pOLED da 5.99” in risoluzione QHD+ e tecnologia HDR10. La batteria è da 3320mAh con ricarica rapida sia cablata che wireless.

Quanto costa? Il prezzo per averlo è di 649 euro per il modello da 6-128 GB.

Peso e dimensioni

155 x 75 x 8 mm
172 g

Sistema operativo

Android Pie

Storage

128 GB

Display

5.99"
1440 x 2960 pixels

Camera

12 mpx 1.8
Frontale 20 mpx

SOC e RAM

Snapdragon 845
RAM 6 GB

Rete

LTE Cat 21

Batteria

3320 mAH