Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Nuova NISSAN JUKE 2019 anteprima

Ma lo sapevate che la “vecchia” Nissan Juke era in listino da quasi 10 anni?! Longevità rarissima nel mondo dell’auto. Merito del design sicuramente di rottura. Personalmente mi è sempre piaciuta, simpatica, sportiva, fumettosa aveva dei limiti di abitabilità interna ma aveva anche grande carattere. Con la nuova generazione mantiene il tratto distintivo, i faroni anteriori, ma la linea generale si trasforma e punta più alla sportività che all’originalità. Personalmente mi piace. Dentro è molto più spaziosa (merito di lunghezza aumentata ma sopratutto passo aumentato di ben 10 cm), rifinita meglio e tecnologica. Pur non essendoci il cruscotto completamente LCD abbiamo un sistema infotainment rinnovato, con mappe connesse, street view e ricerca google, Car Play e Android Auto, tutti gli ADAS che servono (line assist, cruise adattivo, assistente angolo cieco, frenata automatica di emergenza) ma, per ora, un solo motore. 1000 3 cilindri con 117 cavalli a disposizione.

Arriveranno sicuramente in seguito gli ibridi (da capire se mild, full, plug-in) e forse una versione NISMO. Sicuramente la carrozzeria si presta ad una versione sportiva vista l’aggressività che trasmette. Bicolore, cerchi fino 19″, tetto rastremato in coda. Cattiva e comunque originale. Cambio manuale a 6 rapporti o DCT a 7 (la piattaforma è quella in comune con Clio e Captur).

Non manca l’app per verificare da remoto lo stato dell’auto, dov’è parcheggiata e la possibilità di impostare notifiche nel caso l’auto superi una determinata velocità o esca da una determinata area. E può anche fare da hotspot con pacchetti dati che si possono acquistare direttamente in app. La curiosità? Sim Orange on board con accordi di roaming internazionale. In Italia si appoggia a Tim e Vodafone.

Il listino parte da poco più di 19.000 euro e spero di provarla presto su strada!