RECENSIONE GALAXY TAB S8 ULTRA – SUPERTABLET!

Il suo fantastico display AMOLED da ben 14.6″ lo mette a diretto confronto quasi più con i laptop che con gli altri tablet ed è questa la domanda che sorge spontanea: tastiera, penna, prestazioni, interfaccia desktop, produttività, sono tutti suoi punti di forza ma riescono a rendere un PC inutile? Di sicuro non per tutti, ma per alcuni utenti io credo di sì, vediamo quali e perché!

Iniziamo dalla confezione. Cosa troviamo? Quasi nulla, solo il cavo dati USB-C da entrambe le parti.

Le dimensioni sono di 326.4 x 208.6 x 5.5 millimetri di spessore e 728 grammi di peso. Come interpretarle? Sicuramente è molto sottile, poi è parecchio grande ma inevitabile visti i 14.6″ del display ed il peso è contenuto se si pensa al tablet in sé ma diventa pesantuccio poi aggiungendo cover e tastiera (che sono molto utili). Alla fine diventa paragonabile ad un notebook (di quelli leggeri) di pari dimensioni.

Il display è un fantastico Super AMOLED da 14.6″ con risoluzione 1848 x 2960, 240PPI e refresh rate a 120Hz. Quello che più mi ha convinto, oltre che l’ovvia ottima qualità di visione degli AMOLED, è la luminosità, sempre abbastanza elevata per usarlo comodamente, anche all’aperto.

Il processore è lo Snapdragon 8 Gen 1 con GPU Adreno 730, 12/16GB di RAM e 256/512GB di memoria interna UFS 3.1 espandibile tramite microSD.

Le prestazioni sono ottime, con questo processore non c’è nulla da dire, ci ho anche montato un video 4K e soprattutto ho usato molto DEX, la modalità desktop di Samsung che lo trasforma in un vero e proprio PC, (Windows a parte). Il suo limite a questo punto diventano solo le app, dato che quelle più specifiche mancano, ma se ne fate un uso generalista con web, mail, office e riproduzione video andrà più che bene anche per sostituire il laptop, con anzi il plus della penna e di tutte le sue funzioni, le stesse di quella di S22 Ultra e quindi della serie Note.

Il comparto camere posteriore è costituito da una camera principale da 13MP più una ultra-grandangolare da 6MP con campo visivo di 120°. Davanti invece troviamo una principale da 12MP ed una ultra-grandangolare da 12MP con campo visivo di 120°. Utilissima per le videocall la funzione che vi permette di restare sempre al centro dell’inquadratura pur muovendovi per la stanza.

Da segnalare il registratore vocale, che ha anche la comoda funzione di trascrizione automatica e a proposito mi vengono in mente gli studenti universitari, che oltre al registratore potranno sfruttare anche la penna visto il bassissimo input-lag ed il digitalizzatore wacom integrato che distingue il suo tocco da quello delle dita.

L’audio esce da 4 altoparlanti, quindi è stereo, ed ha un ottima qualità, bassi compresi, oltre che un volume davvero alto.

Ritorniamo quindi alla domanda iniziale, può sostituire il PC? La risposta è sì ma a patto che non usiate applicazioni esclusive di Windows o di iPadOS. Quest’ultimo ad esempio può contare su di applicazioni davvero professionali per il disegno con la penna che su Android, pur con un’ ottima penna dal punto di vista hardware, non ci sono.

Quanto costa? Il suo prezzo parte d 1.299 euro per la versione 12/256GB senza 5G ed arriva ai 1.649 euro della 16/512GB con 5G. Non di certo basso, soprattutto considerando anche che la penna è inclusa ma cover e tastiera andranno acquistate a parte per circa 300 euro, ma su Amazon ha già iniziato a scendere un po’. Rimarrà un prodotto di nicchia, ma brava Samsung per continuare a crederci!

Samsung Galaxy Tab S8 Ultra 14.6 Pollici 5G RAM 12 GB 256 GB Tablet Android 12 Graphi...
Acquista ora e risparmia 150€!
1499,00 €