Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione Huawei Matebook D 14” 2020

Io ho un debole per i PC di casa Huawei, li trovo veramente ben fatti e soprattutto affidabili.

E’ grande 31,2 x 21,5 mm e ha uno spessore di 1,6 cm,in un peso di 1,38 kg: non è dei più leggeri e dei più sottili ma rientra tranquillamente nella media.

Sul fondo troviamo la griglia di areazione, sollevata dai piedi che permettono un miglior ricircolo dell’aria e un audio meno ovattato su superficie piane. Troviamo una porta USB C completa, una porta USB A 3.0 e una 2.0, porta HDMI, il jack da 3.5 mm.

Si apre con una mano con un poco di fatica ma si riesce, il sensore di impronte digitali è molto affidabile e veloce.

Ha un alimentatore da 65W e si carica circa in un’ora e un quarto, permette inoltre di caricare anche il vostro smartphone. La batteria dura tra le 4-5 ore in uso standard, con Premier e uso stress, la durata è di circa 2 ore e scalda sulla parte inferiore (lasciando fredda quindi la parte della tastiera e del poggiapolsi, ottimo).

Prestazioni: a bordo abbiamo un Ryzen 3500U, un pochino più potente di un i5 di pari fascia e si comporta abbastanza bene anche nella fruizione di contenuti 4K. Molto bene il WiFi, l’SSD è partizionato come da tradizione Huawei ma ha una buona velocità.

E Premier? Questo è il suo limite, montare un video 4K non è comodo, inizia a laggare ma non è questo il suo target. In FHD invece non ha alcun problema, molto fluido.

L’audio si sente abbastanza bene, mancano un po’ le basse frequenze.

Fantastica la suite che permette di interagire con il nostro smartphone Huawei. Con PC Manager posso replicare l’interfaccia 1:1 su PC, con la quale è possibile interagire come se fossi sul mio smartphone, comodissima la possibilità di fare un semplice copia-incolla tra PC e smartphone, oppure rispondere a notifiche e chiamate da PC.

Grazie al chip NFC è poi possibile trasferire dei file con una immediatezza e velocità impressionante.

Il display si apre a 180 gradi ed è in risoluzione FHD, tecnologia IPS, con una diagonale di 14″, lo avrei preferito più luminoso per utilizzarlo con meno fatica all’aperto ma è di buona qualità.

Non mi ha fatto impazzire il trackpad che forse è un po’ troppo sensibile e finisco per fare tocchi accidentali. Mi piace molto la tastiera ma non amo il fatto che la tastiera abbia una retroilluminazione che si spegne e, per riaccenderla, bisogna cliccare su un tasto della tastiera.

Quanto costa? Non molto, 649 euro e 599 euro per il modello da 15,6″. Per le prestazioni, per la versatilità, per la costruzione, direi che è uno di quei PC che consiglierei. Huawei in ambito Pc fa delle ottime macchine.

HUAWEI MateBook D 14" Notebook Portatile, Processore AMD Ryzen 5 3500U, 8 GB RAM, 512...
Acquista ora su Amazon!
649,00 €