Recensione HUAWEI MATEBOOOK 16

Nuovi Ryzen per potenza ma anche efficienza, display IPS da 16″ per lavorare in tutta comodità e ricarica molto veloce. Questo MateBook 16 non sarà il Huawei più economico ma la sostanza c’è tutta e ancora una volta i MateBook si confermano ottimi PC!

Partiamo dalle dimensioni, non male per un 16″ visto che parliamo di 351 x 254,9 x 17,8 millimetri di spessore e 1,99 chilogrammi di peso.

La dotazione di porte è composta da:

  • USB-C x 2 (supporta dati, ricarica e DisplayPort),
  • USB3.2 Gen1 x 2,
  • HDMI x 1,
  • jack 2 in 1 per cuffie e microfono da 3,5 mm.

Il display è una delle cose che mi è piaciuta di più, si tratta di un LCD IPS con risoluzione da 2,5K (2520 x 1680), 90% di rapporto schermo/corpo, quindi cornici molto sottili, e formato 3:2, meno adatto a guardare film o video ma più per l’uso office.

La luminosità arriva a 300nits, buona ma all’esterno qualcosina in più non avrebbe guastato e poi niente male né i colori né gli angoli di visuale per un LCD. Peccato manchi il sensore di luminosità automatica.

Il processore della versione che ho provato è il Ryzen 7 5800H a 7nm di AMD affiancato da 16GB di RAM DDR4 e 512GB di SSD.  Per quanto riguarda le prestazioni devo dire niente male, non scalda e quindi non ventola mai se non durante le operazioni più gravose come il montaggio video in 4K, che comunque resta fattibile pur non avendo una scheda video dedicata.

Per quanto riguarda tastiera e trackpad devo dire di averli apprezzati entrambi, della tastiera non mi piace l’impostazione di default che spegne l’illuminazione dopo un po’ e costringe a premere un tasto a caso per riattivarla ma c’è per fortuna la possibilità di mantenerla sempre accesa dalla sezione “accessibilità” delle impostazioni.

Il trackpad è molto grande ed in vetro, quindi le dita scorrono bene e anche montare un video mi è venuto abbastanza semplice.

Promosso anche il comparto audio per via del volume notevole e dei bassi, che ci sono.

La batteria è una 84Wh che con uso office garantisce anche 7-8 ore di utilizzo mentre sotto stress come con il rendering o i giochi si scende sulle 2 ore.

Il prezzo di questa versione con Ryzen 7 è di 1.099 euro, che ci stanno viste le sue caratteristiche ma non lo rendono sicuramente un best buy. Se cercate il rapporto qualità prezzo come prima cosa allora i vincitori restano sempre i soliti MateBook  D14 o D15 che stanno intorno ai 500-600 euro. Best buy o no questo 16″ resta un ottimo PC con cui poter fare di tutto e Huawei su questi dispositivi non si smentisce mai!

PREZZO HUAWEI 

HUAWEI CurieM-WFD9AW, MateBook 16 Laptop, Display 2.5K FullView da 16" PC Portatile, ...
Acquista ora e risparmia 200.28€!
1148,72 €