Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione IPHONE SE (2020)

La riedizione di uno dei miei iPhone preferiti divide. Ne potrei parlare male come ne potrei parlare bene. Dipende molto dai punti di vista e genialata è l’aggettivo che mi pare gli si addica di più!

Peso e dimensioni

138.4 x 67.3 x 7.3 mm
148 g

Sistema operativo

iOS 13.4

Storage

64 GB

Display

4.7"
750 x 1334

Camera

12 mpx 1.8
Frontale 7 mpx

SOC e RAM

A13 Bionic
RAM 3 GB

Rete

LTE Cat 21

Batteria

1821 mAH

Confezione e contenuto

Solita confezione di Apple, molto curata anche nell'uso delle pellicole - come avete visto in fase di unboxing - e contiene: cavo lightning, alimentatore e i soliti stickers, oltre alle cuffie.

Materiali design e touch-and-feel

Racchiuso in 148 grammi di peso grazie a dimensioni di 138.4 x 67.3 x 7.3 mm di peso. Il corpo lo conoscevamo già, è quello di iPhone 8 ma con la mela posizionata diversamente. Rimane la certificazione IP68, rimane il touch ID che sostituisce il Face ID. Non è presente il jack per le cuffie. Compatto ma non come il precedente SE, si tiene comunque benissimo in mano.

Sul lato destro troviamo il tasto per l'accensione, sul lato sinistro troviamo i tasti per la regolazione del volume e lo slider per settare la vibrazione, oltre allo slot per la SIM che è singolo perchè la seconda è una eSIM. Non c'è il LED di notifica ma è possibile impostare il flash, in alternativa c'è comunque il display che si accende. Completissimo il reparto connettività che vanta anche il WiFi 6, velocissimo, oltre al BT 5.0 e NFC per Apple Pay.

Display

Il display è un pannello IPS da 4.7" con 326 ppi e tecnologia True Tone. Una diagonale anacronistica ma è un buon pannello, ha una buona resa dei colori ma non è un OLED. Buona anche la luminosità massima. Mi rendo conto che, essendo piccolo, faccio fatica a leggere e l'aumento dei caratteri fa diminuire le informazioni per schermata che riusciamo a visualizzare.

Processore e memoria

A bordo troviamo il nuovo A13 Bionic, un processore che è già a bordo di iPhone 11 e 11 Pro, con architettura a 7 nm e GPU quad-core. La RAM è di 3GB, arriva in configurazione da 64/128/256 GB.

Batteria

La batteria interna è da 1810 mAh e supporta sia la ricarica wireless che la ricarica rapida a 18W. Come si comporta? Sono arrivato a sera alle 23:48 con l'1%, in cui avevo usato molto il dispositivo, facendo anche 40 minuti di diretta Instagram. È uno smartphone con un processore molto potente, in standby non consuma quasi nulla ma - quando lo mettiamo sotto stress - inizia a consumare parecchia batteria.

Software ed ecosistema

Ovviamente iOS, aggiornato alla versione 13.4 come su tutti gli ultimi modelli.

Reparto telefonico

Manca l'antispam nel dialer ma ha un vivavoce potentissimo e ha una buonissima ricezione, oltre ad un buon audio in chiamata.

Foto e video

Sul troviamo la camera principale da 12 megapixel con apertura f/1.8 e stabilizzazione ottica integrata, manca una camera grandangolare e manca la tele. La camera anteriore è da 7 megapixel. L'interfaccia è la classica di tutti gli iPhone ma manca la modalità notturna, c'è invece la modalità ritratto ma non funziona bene come su tutti gli iPhone con più sensori. Si sente la mancanza della modalità notte nelle situazioni in cui c'è veramente poca luce. Avendo un solo sensore, nelle foto con zoom c'è interpolazione - le macro vengono però molto bene. I video sono invece top, sono meglio di molti top gamma Android.

Audio

L'altoparlante è stereo e l'audio è veramente tanta roba, si sente molto bene ed è ricco di bassi. Peccato manchi il jack delle cuffie.

App e gaming

Come gira il telefono? Ovviamente bene, un A13 Bionic assolutamente performante e non ha problemi con nessun task, anche tra i più pesanti.

Real Racing viene aperto in appena 7 secondi, poi ovviamente si gioca bene.

Giudizio finale

499 euro per il 64 GB e 559 euro per il 128 GB che ritengo essere la variante più a fuoco, vista l'assenza della memoria espandibile. Va veramente benissimo, molto fluido e molto reattivo, oltre che decisamente maneggevole. È vero, il form factor fa molto old, quindi: o lo si ama o lo si odia. Personalmente, starei più su un XS usato o ricondizionato che ha un display OLED, ha una camera zoom, ha il Face ID, una autonomia migliore. iPhone XR non è un competitor per la questione dimensioni. Per tutti quelli che vogliono uno iPhone nuovo senza spendere tanto, per chi ha un iPhone 6, 7 o 8 e vogliono rimanere su queste dimensioni o, forse, per tutte quelle aziende che vogliono dare uno buon telefono aziendale. Lo ripeto: va benissimo e confermo che è una genialata.

Nuovo Apple iPhone SE (64GB) - (PRODUCT)RED
Acquista ora su Amazon!
499,00 €

Design:

6.5

Display:

7.5

Uso generale:

8.6

Fotocamera:

8

Autonomia:

7.5

Qualità prezzo:

7

Voto finale:

8