Recensione Nothing Phone (2a)

La cura per il design, sia hardware che software, e l’attenzione di Nothing per i dettagli sono innegabili, anche su di un medio di gamma. Nothing Phone 2a convince per display, autonomia, prestazioni e soprattutto si distingue da tutti gli altri pur mantenendo un prezzo di listino adeguato.

Peso e dimensioni

161.7 x 76.3 x 8.6
190 g

Sistema operativo

Android 14, Nothing OS 2.5

Storage

128 GB

Display

6.74"
1080 x 2412 pixel

Camera

50 mpx f/1.9
Frontale 32 mpx

SOC e RAM

Mediatek Dimensity 7200 Pro (4 nm)
RAM 8 GB

Rete

HSPA, LTE-A, 5G

Batteria

5000 mAH

Confezione e contenuto

La confezione è molto carina e ben fatta ma purtroppo al suo interno contiene solo lo smartphone, la spilla per estrarre il cassettino della SIM ed il cavo USB-C. Entrambi questi due accessori però hanno degli inserti trasparenti in stile Nothing e sono di qualità.

Materiali design e touch-and-feel

Il design è proprio il suo forte, non ci sono dubbi. Si parla di design quindi di gusti e di un qualcosa di soggettivo ma a me piace molto, è diverso, si distingue dalla massa e l'interfaccia Glyph con i LED che si illuminano dietro anche se è stata ridimensionata o soli tre segmenti LED rimane comunque sia carina che utile. Il materiale usato sia per il frame esterno che per la back cover è la plastica, una plastica di ottima qualità e piacevole al tatto e nonostante i suoi 8,5 millimetri di spessore e 190 grammi di peso non lo rendano il più sottile e leggero che ci sia si tiene comunque bene in mano, i bordi piatti aiutano. Infine è anche presente la certificazione IP54, quindi non proprio di impermeabilità ma comunque resistenza agli schizzi.

L'always-on display c'è ed è personalizzabile grazie ai widget mentre in quanto a connettività troviamo 5G, WiFi 6, Bluetooth 5.3, GPS, NFC e connettore USB-C.

Display

Il display è un AMOLED da 6.7" con risoluzione 1084 x 2412, 394 PPI, refresh rate a 120Hz e luminosità di picco che arriva a 1.300nits con vetro Gorilla Glass 5 a protezione. Si tratta di un ottimo pannello, non ho notato difetti particolari, ha i tipici pregi dell'OLED dei neri assoluti e gli ottimi angoli di visione e nonostante la luminosità non raggiunga certi valori elevatissimi ai quali siamo ormai abituati si riesce comunque a vedere bene anche all'aperto.

Processore e memoria

Il processore è un MediaTek Dimensity 7200 Pro a 4nm con 8/12GB di RAM e 128/256GB di memoria interna.

Batteria

La batteria è una 5.000mAh, 25Wh, con carica cablata a 45W che raggiunge il 50% in 23 minuti e il 100% in 59 minuti e riesce a garantire un'ottima autonomia. Sono arrivato a fine della mia giornata stress con ancora il 35% residuo e non ho mai notato nessun innalzamento di temperatura, segno di una buona ottimizzazione.

Software ed ecosistema

Il software a bordo è Android 14 con le patch aggiornate a febbraio, a proposito sono 3 i major update garantiti e 4 gli anni di patch, e l'inconfondibile interfaccia della Nothing OS 2.5. Un'interfaccia stabile, affidabile e soprattutto molto curata, proprio come l'hardware Nothing ha "rifinito" bene anche il software e i risultati si vedono. C'è tanta personalizzazione, ci sono diversi widget carini e una generale coerenza grafica che ho apprezzato.

Reparto telefonico

Il reparto telefonico riesce a "fare 30 ma non 31", perché si sente bene, la ricezione è buona, il dialer permette anche di registrare le chiamate ma purtroppo non c'è la compatibilità con le eSIM, che come sapete io apprezzo particolarmente soprattutto per la loro comodità quando si va all'estero.

Foto e video

Il comparto camere è formato da:

  • camera principale da 50MP con apertura f/1.88 e stabilizzazione ottica,
  • camera ultra-grandangolare da 50MP con apertura f/2.2 e campo visivo pari a 114°,
  • camera anteriore da 32MP con apertura f/2.2.
La principale riesce a tirar fuori ottimi scatti in ogni condizione, mi ha sorpreso la sera. La grandangolare invece meno, così come lo zoom che perde parecchia qualità, soprattutto quando c'è poca luce. I video sono nella media, per la fascia di prezzo comunque nel complesso ci siamo, non sarà il suo comparto più forte ma non ci si può nemmeno lamentare.

Audio

L'audio è stereo, di buona qualità e con un buon volume anche se manca il jack per le cuffie.

App e gaming

Le prestazioni sono buone, la potenza a questo MediaTek non manca e si naviga bene fra le app e i giochi, l'unica cosa che non mi ha fatto impazzire è il feedback della vibrazione, lo avrei voluto decisamente più preciso.

Giudizio finale

Nothing con il suo terzo smartphone e primo medio di gamma convince, con un listino di 349 euro in versione 8/128GB e di 399 euro in quella 12/256GB propone uno smartphone fuori da coro in quanto a design sia hardware che software e che va bene in tutto senza avere grossi punti deboli. Parliamo della mancanza della compatibilità con le eSIM, del feedback della vibrazione non perfetto e di qualcosina che manca al comparto camere ma nel complesso a fuoco per il prezzo. Convince, sarà lui a giocarsi il posto di mio preferito sotto i 399 euro con Pixel 7a.

Nothing Phone (2a) 8+128GB - Smartphone con Nothing OS 2.5 - Nero
Acquista ora e risparmia 34.01€!
314,99 €

Design:

9.4

Display:

8

Uso generale:

8.5

Fotocamera:

8

Autonomia:

8.9

Qualità prezzo:

8

Voto finale:

8.5