Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione OnePLUS 7t PRO

Giochiamo al trova le differenze? Tra OnePlus 7 Pro e OnePlus 7T Pro si fa veramente molta fatica a trovarle!

Peso e dimensioni

162.6 x 75.9 x 8.8 mm (6.40 x 2.99 x 0.35 in)
206 g

Sistema operativo

Android 10

Storage

256 GB

Display

6.67"
1440 x 3100 pixels

Camera

48 mpx 1.6
Frontale 16 mpx

SOC e RAM

Snapdragon 855 Plus
RAM 8 GB

Rete

LTE-A Pro Cat 18 (1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS-A Pro Cat 18 (1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS

Batteria

4085 mAH

Confezione e contenuto

La prima cosa a cambiare è la confezione che diventa rossa e ha una carta gommata molto piacevole al tatto. Non cambia quello che è il contenuto: cover, caricatore Warp, cavo dati e spilletta per il carrellino della SIM.

Materiali design e touch-and-feel

Design identico: 8.8 mm di spessore e 206 grammi; manca ancora la certificazione IP e la ricarica wireless. Rimam il display curvo, la scocca in vetro e il frame in metallo. Purtroppo un po' pesante e scivoloso. Cambia leggermente la colorazione e si sposta il laser per la messa a fuoco accanto alla fotocamera.

Sul lato destro troviamo i tasti di accensione/spegnimento e il selettore per silenziare le notifiche; sul lato sinistro troviamo invece i tasti per la regolazione del volume. Non c'è il LED di notifica ma mi piace l'effetto che fa quando ne riceviamo una, manca l'AOD ma abbiamo comunque il display Ambient. Sul fondo troviamo il primo altoparlante (l'audio è stereo) e la porta USB C. Bene dal punto di vista della connettività: c'è il chip NFC, il BT5.0 e un buon WiFi.

Display

Il display è lo stesso pannello QHD+ da 6.67'' AMOLED e con refresh rate a 90 Hz: davvero ottimo. Pecca un po' il sensore di luminosità che tende a regolarla un po' troppo bassa. Sotto al display troviamo anche il sensore di impronte digitali, fulmineo. Per non affaticare la vista troviamo, oltre alla modalità notte, la modalità lettura che adesso può essere impostata anche a colori.

Processore e memoria

Una delle differenze rispetto alla precedente generazione è proprio il processore: Snapdragon 855 Plus con il supporto di 8 GB e 256 GB di memorie UFS 3.0.  

Batteria

La batteria è da 4085 mAh e permette di avere comunque una buona autonomia: arriviamo a sera con circa il 20% di autonomia residua. Scalda giusto un filo in uso sotto stress, in 4G. Manca la ricarica wireless ma c'è la ricarica rapida Warp fino a 30W che permette di ricaricare il 70% della batteria in 30 minuti.

Software ed ecosistema

Troviamo già Android 10 a bordo con patch di sicurezza aggiornate a settembre, esattamente la stessa versione che troviamo su OnePlus 7T.

Reparto telefonico

Bene la ricezione, la gestione del dual SIM ed è ottimo anche l'audio.

Foto e video

A bordo troviamo tre camere posteriori con gli stessi sensori del OnePlus 7 Pro: 48 + 8 + 16 megapixel, con le ultime due lenti che permettono di avere uno zoom 3X ottico e una visuale a 117°. Molto fluido il passaggio tra una lente e l'altra, finalmente si possono fare i video con la grandangolare, a patto di registrare in 1080p a 30fps. Viene migliorata la modalità ritratto, aggiungendo anche la possibilità di fare ritratti con la lente grandangolare. Come vengono le foto? Molto bene di giorno, col calare della sera però si posiziona un gradino sotto ai top gamma più blasonati. I video non mi fanno impazzire: la stabilizzazione non è da top gamma.

Audio

Audio molto buono ed è stereo.

App e gaming

Ovviamente tutto gira in maniera fluidissima e fulminea come da tradizione OnePlus. Qualche piccola criticità con Instagram ma è colpa dell'applicazione per Android che va sempre un po' così. Mi piace molto il feedback della tastiera, un feedback aptico che però troviamo anche su OnePlus 7T.

Anche qui, come per le applicazioni più generiche, nessun problema: velocissimo e fluidissimo. Real Racing viene aperto in 7" e c'è ovviamente la modalità Fanatic dedicata.

Giudizio finale

Non è ancora stato ufficializzato al momento della recensione, arriverà probabilmente solo il taglio da 8-256 GB e il taglio da 12-512 GB verrà riservato alla versione McLaren. L'attuale OnePlus 7 Pro è sostanzialmente uguale e costa 759 euro, spero sia lanciato allo stesso prezzo o, al massimo, a 779 euro. Rimane comunque un po' fuori target OnePlus come il precedente, l'ho trovato fulmineo ma troppo scivoloso e pesante, con ancora qualche mancanza. Preferisco il 7t che costa meno e gli si avvicina troppo, forse sdoppiare la produzione ha portato un po' di appiattimento anche in casa OnePlus che forse, per assurdo, paga il fatto che i vecchi modelli vadano ancora benissimo. AGGIORNAMENTO POST PRESENTAZIONE, ecco i prezzi:

  • OnePlus 7t Pro 8/256 GB a 759 euro 
  • OnePlus 7t 8/128 GB a 599 euro 
  • OnePlus 7t Pro McLaren Edition 12/256 GB a 859 euro

OnePlus 7T Pro Smartphone Haze Blue | 6.67”/16,9 cm AMOLED Display 90Hz Screen | 8 ...
Acquista ora su Amazon!
749,00 €

Design:

8.5

Display:

9

Uso generale:

7.9

Fotocamera:

8.5

Autonomia:

8.3

Qualità prezzo:

6.9

Voto finale:

8.1