Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

RECENSIONE OnePlus 9

Questo OnePlus 9 mi è piaciuto più del fratello maggiore, sarà l’ergonomia, sarà il display piatto e migliore alle basse luminosità, sarà il frame in plastica che aumenta il grip. Ha un prezzo più ragionevole e rinuncia a davvero poco, compresa la fotocamera. Sarà lui il OnePlus di quest’anno?

Peso e dimensioni

160 x 74.2 x 8.7
192 g

Sistema operativo

Android 11, OxygenOS

Storage

128 GB

Display

6.55"
1080 x 2400 pixels

Camera

48 mpx f/1.8
Frontale 16 mpx

SOC e RAM

Qualcomm SM8350 Snapdragon 888 (5 nm)
RAM 8 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (CA), 5G

Batteria

4500 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo una cover in silicone trasparente molto ben rifinita, il cavo USB-C to USB-C e il caricabatterie da 65W.

Materiali design e touch-and-feel

A differenza del Pro il frame è solo in plastica sul 9, ma questo in realtà non fa che aiutare la presa e renderlo meno scivoloso.

C’è l’always-on display personalizzabile e riguardo la connettività troviamo: 5G, WiFi6, NFC, Google Pay, Android Auto anche Wireless Bluetooth 5.2 e USB Type-C 3.1 con uscita video.

Display

Su OnePlus 9 troviamo un pannello da 6.55” AMOLED FHD+ da 120 Hz e 402 ppi di densità pixel. È un ottimo display, fluido è ben visibile sotto la luce del sole. Si nota una migliore gestione della luminosità minima su questo 9, che non ha nessun effetto trascinamento presente invece sul Pro.    

Processore e memoria

Il processore è lo Snapdragon 888 con GPU Adreno 660 e 8/12GB di RAM LPDDR5, con 128/256GB di memoria interna UFS3.1 non espandibile.

Batteria

Scarica molto costante sul OnePlus 9, durante la giornata stress, con 5 ore di display acceso sono arrivato a sera con il 18% di autonomia residua. Carica a 65W ma la ricarica wireless è da 15W sul 9 contro i 50W del Pro.  

Software ed ecosistema

Android 11 aggiornato alle patch di febbraio. Mi è sempre piaciuta la Oxygen OS con tante personalizzazioni come il doppio tap per spegnere lo schermo e le varie applicazioni "utilità". Fluida e veloce.

Reparto telefonico

È dual-sim ed è buona la ricezione, si sente bene, il volume del vivavoce è alto ed è stereo.

Foto e video

Il comparto fotocamere di OnePlus 9 è composto da:

  • una principale con sensore Sony IMX689 da 48MP f/1.8 stabilizzata elettronicamente
  • una camera grandangolare con sensore Sony IMX766 da 50MP f/2.2 e con lenti Freeform
  • una camera monocromatica da 2MP
Le foto sono ottime, è veramente difficile distinguerle da quelle del Pro tranne che nello zoom, non avendo quello ottico. Anche i video nonostante la mancanza della stabilizzazione ottica sono buoni e difficile da distinguere tra i due.  

Audio

Ottimo l'audio, stereo, e compatibile con Dolby Atmos.

App e gaming

Veloce e fluidissimo. Nessun problema anche sotto utilizzo stress. Il feed della vibrazione con motorino Z-Axis è ottimo.

Real Racing si apre in 7" e gira bene. Presente la Game Mode con possibilità di registrare lo schermo e l'inquadratura della fotocamera.

Giudizio finale

Il prezzo è di 719€ per la versione 8/128 e 819€ per la 12/256. Sono tanti in un periodo in cui i medi di gamma costano molto meno e vanno sempre meglio ma sono comunque meno del Pro e per questo ho preferito lui. L'ho trovato più comodo da tenere in mano, con una buona batteria, un ottimo display e praticamente le stesse foto e gli stessi video se non per lo zoom. Sempre super veloce, fluido e reattivo, solo non è ufficialmente impermeabile, insomma, secondo me è il OnePlus da comprare!

Design:

8.8

Display:

8.9

Uso generale:

8.5

Fotocamera:

8.4

Autonomia:

7.4

Qualità prezzo:

7.5

Voto finale:

8.3