Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione ONEPLUS NORD N10 5G

OnePlus Nord N10 5G, parlo proprio da quasi innamorato di OnePlus, i suoi prodotti hanno sempre avuto un qualcosa di diverso, iconico, particolare a partire dal One all’ultimo 8T. Bene, lui costa 50 euro meno di Nord, ma perde tutta l’iconicità e guadagna una cosa che un OnePlus non deve guadagnare: i lag. In questo Nord N10 non vedo la OnePlus di una volta.

Peso e dimensioni

163 x 74,7 x 9 mm
190 g

Sistema operativo

Android 10

Storage

128 GB

Display

6.49"
1080 x 2400

Camera

64 mpx 1.8
Frontale 16 mpx

SOC e RAM

Qualcomm SM6350 Snapdragon 690 5G
RAM 6 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A, 5G

Batteria

4300 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo il caricabatterie da 30W e un cavo USB-A to USB-C.

Materiali design e touch-and-feel

Il device è costruito in plastica e quest'ultima trattiene tante ditate dietro. Lui è spesso 9mm e pesa 190g.

Non è presente il led di notifica ma è presente l'ambient display che si attiva tramite il movimento. Dal punto di vista della connettività troviamo: WiFi dual-band, 5G, Bluetooth 5.1., NFC e porta USB-C. Nessun problema con Android Auto e GPay. Gli altoparlanti sono stereo e la vibrazione non è aptica ma è comunque buona.

Display

Il display è un'unità IPS da 6.49" con risoluzione FullHD e refresh rate a 90hz. Netflix viene visualizzato solo in risoluzione SD, speriamo arrivi un aggiornamento che lo certifichi permettendo la visione a risoluzioni maggiori.

Processore e memoria

A muovere il tutto troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 690 5G affiancato da 6Gb di memoria RAM e 128Gb di memoria interna di tipo UFS 2.1. espandibili tramite micro sd. La velocità è da medio gamma.

Batteria

La batteria è un'unità da 4300mAh che garantisce un'ottima autonomia. A sera nella mia giornata stress riesce a portarmi con ancora il 35% di autonomia residua. Un riflesso delle prestazioni non proprio da OnePlus. La ricarica supporta fino a 30W e riesce a caricare il dispositivo in un'ora.

Software ed ecosistema

Il software è basato su Android 10 con patch di settembre e interfaccia grafica Oxygen OS. Ottimo software ma poteva arrivare con già Android 11.

Reparto telefonico

Lui è dual-sim ma solo una di queste va in 5G. Buono l'audio in capsula e in vivavoce, così come è buona la ricezione.

Foto e video

Il comparto fotografico è composto da quattro fotocamere: la principale da 64Mp f/1.8, la grandangolare da 8Mp e le due inutili macro e depth da 2Mp. Le foto sono da medio gamma, buone, vanno benissimo per i social. Nei video ho riscontrato qualche imprecisione nella messa a fuoco, sottotono.

Audio

L'audio è stereo e il volume è buono. Presente il jack per le cuffie.

App e gaming

Nessun problema nel mio solito trittico, le prestazioni non sono da top gamma.

Real Racing si avvia in 12 secondi, le memoria non sono fulminee. (Su Nord real Racing si avvia in 7-8 secondi).

Giudizio finale

Costa 349 euro, non ha senso. C'è Nord a 399 euro che è molto meglio e ci sono cinesi, Realme 7 Pro, Xiaomi e affini che con hardware paragonbile costano meno. Lui è affidabile e la Oxygen è sempre piacevole. Intendiamoci, il telefono va bene, andrebbe bene al 95% di noi, io sono tranquillamente sopravvissuto a 2 giorni con un Motorola da 130 euro, ma la domanda è: ha senso? Secondo me no e OnePlus non doveva cadere nella trappola dei tanti telefoni per vendere e fare fatturato. Forse funzionerà ma da fan OnePlus sono deluso. Forse ha più senso N100 1 99 euro. O forse no, ha lo Snapdragon 460 montato sul Motorola da 130 euro... BHA.

Design:

7

Display:

7.5

Uso generale:

8

Fotocamera:

7.5

Autonomia:

8.9

Qualità prezzo:

6.9

Voto finale:

7.8