Recensione POCO F4

L’ho usato parecchio e ci ho fatto anche quattro giorni di camper e roaming, come va? Bene, si può riassumere così, con un display AMOLED molto luminoso, una camera perfetta per il punta e scatta ed un prezzo a fuoco!

Peso e dimensioni

163.2 x 76 x 7.7 mm
195 g

Sistema operativo

Android 12, MIUI 13 for POCO

Storage

128 GB

Display

6.67"
1080 x 2400 pixels

Camera

64 mpx f/1.8
Frontale 20 mpx

SOC e RAM

Qualcomm SM8250-AC Snapdragon 870 5G (7 nm)
RAM 6 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A, 5G

Batteria

4500 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo l'alimentatore da 67W, il cavo USB-A/USB-C e l'adattatore da USB-C a jack audio.

Materiali design e touch-and-feel

Con 7.7 millimetri di spessore, 195 grammi di peso ed i bordi abbastanza squadrati risulta un telefono abbastanza ergonomico e comodo da tenere in mano. La back cover è in vetro ed il frame in plastica.

Riguardo la connettività troviamo supporto al 5G, WiFi6, Bluetooth 5.2, NFC, infrarossi e GPS.

Display

Il display è un pannello AMOLED da 6.67″ con risoluzione FHD+, luminosità di picco che arriva a 1.300 nits e refresh rate a 120Hz. Come si vede? Bene, davvero niente male e grazie ai 1.300 nits si vede bene anche sotto la luce diretta del sole. Convincente anche il lavoro fatto dal sensore di luminosità.

Processore e memoria

Il processore è lo Snapdragon 870 a 7nm con GPU Adreno 650, 6/8GB di RAM LPDDR5 e 128/256GB di memoria interna UFS 3.1.

Batteria

La batteria è una 4.500mAh con ricarica rapida a 67W e l'autonomia risente del comportamento di questo processore che ha un consumo non molto lineare infatti sono riuscito ad arrivare a sera con ancora il 14% in una giornata super stress ed addirittura con il 38% in una giornata più tranquilla ma comunque molto lunga. In generale comunque non è male.

Software ed ecosistema

La MIUI 13 è aggiornata ad aprile 2022 e questo rispecchia la velocità di aggiornare di POCO, che non è male ma nemmeno eccelle, diciamo nella media. Ho apprezzato invece la stabilità del software perché sugli Xiaomi e POCO quei piccoli bug ci sono sempre, qui meno.

Reparto telefonico

Qui troviamo una rarità: ok dual-SIM, ok ricezione ed ok qualità audio in chiamata ma c'è la possibilità di registrarle le chiamate!

Foto e video

Il comparto camere è composto da:

  • camera principale da 64MP con apertura f/1.79, lenti 6P e stabilizzazione ottica,
  • camera ultra-grandangolare da 8MP con apertura f/2.2 e angolo FOV di 119°,
  • camera macro da 2MP f/2.4,
  • camera anteriore da 20MP f/2.45.
La stabilizzazione ottica della principale si fa sentire perché aiuta tanto il punta e scatta e fa venire bene anche le foto fatte al volo quindi comparto camere promosso, soprattutto la principale per questa fascia di prezzo mi ha dato soddisfazioni. Non male anche i video e le foto con la modalità notte.

Audio

L'audio è stereo, ben bilanciato ed i bassi sono presenti. Peccato solo per la mancanza del jack audio da 3,5 mm.

App e gaming

Fra le app si muove molto bene, io ci ho fatto di tutto e non ho mai avuto problemi. Non posso dire altrettanto della vibrazione, non tanto come precisione ma più come potenza, con lo smartphone messo in tasca qualche notifica me la sono persa.

Giudizio finale

Nella versione da 6/128GB, quella che consiglio, il suo prezzo è di 399 euro, la 8/256 a 459 euro mi sembra troppo costosa ma in generale sì, mi è piaciuto, con un bel display, una buona camera ed un'affidabilità generale superiore a quella che di solito hanno gli Xiaomi/POCO.

Xia Poco F4 128-6-5G bk Xiaomi Poco F4 128G night black
Acquista ora su Amazon!
365,80 €

Design:

8

Display:

8.8

Uso generale:

8.4

Fotocamera:

8.2

Autonomia:

7.9

Qualità prezzo:

7.9

Voto finale:

8.3