Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione REALME 7 PRO

Questo Realme 7 Pro mi è piaciuto un sacco, bello al posteriore, buon OLED ma soprattutto ha una batteria che sembra non finire mai e si ricarica in un niente! 50% in 12 minuti e 100% in poco più di 30 minuti!

Peso e dimensioni

160,9 x 74,3 x 8,7 mm
182 g

Sistema operativo

Android 10

Storage

128 GB

Display

6.4"
1080 x 2400

Camera

64 mpx 1.8
Frontale 32 mpx

SOC e RAM

Qualcomm SM7125 Snapdragon 720G
RAM 8 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A

Batteria

4500 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo una cover in silicone morbida, una caricabatteria a 65W (purtroppo con uscita USB-A) e un cavo di ricarica USB-A to USB-C.

Materiali design e touch-and-feel

Il device è costruito in plastica e metallo con il display protetto da vetro gorilla glass. Pesa 182g ed è spesso 8.7mm.

Presente l'always on display davvero ben fatto e che notifica tutto. Dal punto di vista della connettività è presente il WiFi dual-band, bluetooth 5.1., NFC e porta USB-C. Nessun Problema con il GPS e Android Auto. Gli altoparlanti sono stere. La vibrazione è bruttina, uno dei pochi difetti.

Display

Il display è un'unità OLED da 6.4" FullHD con refresh rate a 60hz. Lo sapete, io preferisco un OLED a 60hz ad un IPS a 144hz. Presente un po' di "mento" nella parte inferiore.

Processore e memoria

Il processore è un Qualcomm Snapdraon 720G affiancato da 8Gb di memoria RAM e 128Gb di memoria interna di tipo UFS 2.1. espandibili tramite micro sd che non va a sacrificare una delle due sim vista la presenza del triplo slot.

Batteria

La batteria è un'unità da 4500mAh che riesce a garantire un'autonomia BOMBA.  Riesce a portarmi a sera con ancora circa il 30-40% di autonomia residua. Batteryphone, anche se ho il sospetto che killi qualche processo in background. Non ho comunque notato alcun problema con le notifiche o le app. Il sistema operativo è super ottimizzato, non scalda. La ricarica rapida supportata è di 65W e si riesce a ricaricare il 50% di autonomia in appena 12 minuti ed il 100% in 34 minuti.

Software ed ecosistema

Il software è basato su Android 10 con patch di agosto è interfaccia grafica Realme UI 1. Presenti tante opzioni e non manca nulla. Affidabile.

Reparto telefonico

Il dispositivo permette di gestire due sim. Buona la ricezione e l'audio, sia in capsula che in auricolare. Il vivavoce in chiamate sfrutta entrambi gli altoparlanti mentre il microfono cancella poco il rumore di fondo. Il dialer telefonico è quello di Google con anche il filtro antispam.

Foto e video

Il comparto fotografico è composto da quattro fotocamere: la principale da 64Mp, la grandangolare da 8Mp, un sensore macro da 2Mp, e un sensore depth da 2Mp. Le foto vengono bene, utilizzando lo zoom notiamo un po' l'interpolazione. Da buon medio gamma, ottime per i social e per gli usi famigliari. Soffre nel punta e scatta con poca luce, ma è un "soffre" per addetti ai lavori. Sui video soffre un po' di più, soprattutto con poca luce! Presente comunque la superstabilizzazione che però non permette il passaggio tra i diversi sensori durante la registrazione.  

Audio

Il comparto audio è molto buono, gli altoparlanti stereo sono ottimi ed è presente il jack per le cuffie.

App e gaming

La velocità è media, presente qualche microlag grafico.

RealRacing si avvia in 9 secondi. Nessun problema di compatibilità, supporta tutti i giochi tranquillamente.

Giudizio finale

319 euro di listino ma il lancio corrisponde alla data di inizio del Prime Day Amazon. 289,90 euro il 13 ottobre lo fanno diventare super super interessante. Batteria davvero top, si carica in un niente, gira bene e ha un bel display. Torna sulla terra con le foto e i video da medio gamma ma che vanno comunque bene per il 90% delle persone. Insomma, altro ottimo prodotto di Realme che è maturata anche lato software. Affidabile!

Design:

8

Display:

8.6

Uso generale:

8.4

Fotocamera:

7

Autonomia:

9

Qualità prezzo:

8.5

Voto finale:

8.4