Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione REALME X50 PRO 5G

Lui lo posso considerare, visto il panorama attuale e i prezzi di mercato, un best buy perché ha lo Snapdragon 865, un bel retro in vetro satinato, un bel display AMOLED e costa 599 euro nella versione 8/128Gb. Il mio concetto di best buy è un telefono che non deve superare i 3-400 euro, quindi non lo scriverò nel titolo, ma per come va e inserito nel contesto attuale dei prezzi che hanno i telefoni 5G, di fatto, lo è. Scopriamolo insieme.

Peso e dimensioni

159 x 74.2 x 8.9 mm
205 g

Sistema operativo

Android 10

Storage

128 GB

Display

6.44"
1080 x 2400

Camera

64 mpx 1.8
Frontale 32 mpx

SOC e RAM

Qualcomm SM8250 Snapdragon 865
RAM 8 GB

Rete

GSM / HSPA / LTE / 5G

Batteria

4200 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo una cover in silicone il cavo dati type-A to C e l'alimentatore da 65W con cui però ci potrete caricare solo questo dispositivo visto che utilizza una tecnologia proprietaria.

Materiali design e touch-and-feel

Bella la back cover in vetro satinato che fa dei bei effetti color ramato/bronzato/rosso. Non sporge tantissimo il modulo delle fotocamere,  quando poggiato su un piano balla leggermente, ma veramente poco rispetto ad altri telefoni. Sul pannello frontale troviamo una doppia fotocamera che ruba un po' di spazio ma il foro non è enorme e la seconda camera è utile visto che è una grandangolare. In mano si tiene bene, è spesso 8.9mm e pesa 205g, non è uno di quei telefoni che sguscia via dalle mani. Molto bello il feedback della vibrazione, è aptico.

Lo sblocco avviene con il sensore di impronte digitali posizionato sotto al display. L'always on display non è interattivo ma notifica praticamente tutto. Non è dual sim e non c'è l'espansione di memoria. La porta type-C permette anche l'uscita video, presente il chip NFC, il bluetooth 5,1., il WiFi 6 e la connettività 5G è sia stand alone che non stand alone. Manca il jack per le cuffie.

Display

Il display è un'unità da 6.44" FullHD SuperAmoled HDR10+ con refresh rate a 90hz. Molto bello, l'angolo di visuale è molto buono. Presente la modalità scura e il filtro per la protezione oculare. La frequenza di aggiornamento del display può essere settata anche in automatico dal software. Preferisco molto di più una elevata frequenza che risoluzione.

Processore e memoria

Il processore è un Qualcomm Snapdragon 865, accompagnato a seconda dei tagli da 6/8/12 Gb di memoria RAM. Gira velocissimo e super fluido.

Batteria

La batteria è una 4200Mah che si carica del 100% in 35minuti e del 50% in 12 minuti utilizzando il suo alimentatore. Ci sono dei problemi con il software per quanto riguarda le statistiche di utilizzo come tutti gli Oppo e i Realme. A sera si arriva con il 30% di autonomia con uso stress e 35-40% con uso normale. Non scalda durante l'utilizzo normale, scalda leggermente durante l'utilizzo di giochi. Manca la ricarica wireless.

Software ed ecosistema

Il software è basato su Android 10, le patch di sicurezza sono aggiornate a marzo e l'interfaccia utente è la Realme 1.0 che ho trovato buona. Presenti le gesture, la possibilità di effettuare un doppio tap sul display per bloccare il dispositivo, lo swipe down per le notifiche e la possibilità di creare una doppia app per le app social. In generale è un telefono con un software molto affidabile, mai una disconnessione qualsiasi disconnessione o problema.

Reparto telefonico

L'audio in vivavoce è mono ma si sente bene. Non si può registrare la chiamata. Si sente bene ed ha una buona ricezione, buono anche lo switch 4G-5G.

Foto e video

Le fotocamere posteriori sono quattro: la principale è da 64MP sono poi presenti una 2x da 12MP un grandangolo da 8MP e una 2MP in bianco e nero per fare l'effetto bokeh. Le fotocamere frontali sono due: la principale da 32MP e la grandangolare da 8MP. La parte multimediale è la parte che meno mi è piaciuta di questo telefono, quella dove forse hanno un po' risparmiato, non tanto per la messa a fuoco che è veloce, ne per la grandangolare, quanto invece per lo zoom 2x, che non ha una qualità fantastica, e per le foto in notturna. Non fa brutte foto ma dico questo in comparazione con altri top gamma, diciamo che fa le foto come un buon medio gamma, per i social vanno benissimo. I video possono essere girati in 1080p 30fps con tutte le fotocamere, se scegliamo di girarli in 4K o 60fps la lente grandangolare non è supportata e verrà utilizzata solo la camera principale. Buona la stabilizzazione che è solo software. I video sono abbastanza buoni, abbastanza stabilizzati e abbastanza bene lo zoom, insomma, sono un po' abbastanza. Mettendolo in confronto con altri top cameraphone lui risulta un buon medio gamma. Le foto sono a fuoco per il suo prezzo mentre le specifiche e le doti velocistiche sono superiori rispetto a quello che costa. Le macro non benissimo.

Audio

Ottimo l'audio, molto buona la "stereofonicità" ed il volume. presente il Dolby Atmos.

App e gaming

Real racing si avvia in 7", è presente lo "spazio gioco" per andare a personalizzare le impostazioni e mettere il processore al massimo delle prestazioni.

Giudizio finale

Costa 599 euro la versione 128Gb, 669 euro la versione con 256Gb e 749euro la versione con 12gb di ram e 256gb di memoria della mia prova. Io andrei su quello da 599 perchè sono certo essere parimente performante a questo da me provato. I 12 Gb di ram potrebbero servire per tenere qualche app in più aperta ma fidatevi non se ne sente la differenza e 599 euro è un prezzone, l'hardware è da top, il comparto camere da buon medio gamma e comunque per le foto sui social va benissimo. il software è stabile, ben fatto ed affidabile. Realme alza il prezzo rispetto al top gamma dell'anno scorso ma è anche vero che qui c'è il 5G. Realme ottimo brand e X50 Pro 5G ottimo telefono.

 

Design:

8.2

Display:

8.9

Uso generale:

8.6

Fotocamera:

6.9

Autonomia:

7.9

Qualità prezzo:

8.5

Voto finale:

8.5