Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione SAMSUNG GALAXY A50

Uno smartphone medio di gamma molto equilibrato con buone prestazioni generali.

Samsung Galaxy A50, Smartphone da 6.4", (128 GB Espandibili, RAM 4 GB, Batteria 4000 ...
Acquista ora e risparmia 41.18€!
257,82 €

Peso e dimensioni

158.5 x 74.7 x 7.7 mm
166 g

Sistema operativo

Android (9.0 Pie), Samsung One UI

Storage

64 GB

Display

6.4"
1080 x 2340 pixel

Camera

25 mpx F2.2
Frontale 25 mpx

SOC e RAM

Samsung Exynos 7 Octa 9610
RAM 6 GB

Rete

LTE-A, HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s, HSUPA 5.76 Mbit/s

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

Solito contenuto della confezione: caricatore da 5V 2A e un paio di cuffie standard che suonano abbastanza bene.

Materiali design e touch-and-feel

Frame e back cover in plastica, non è il top e siamo lontani dal Galaxy A8 che però costava ben 529 euro. Si tiene bene in mano, è leggero. Sul frame inferiore troviamo a sorpresa la Type C e il jack da 3.5 mm, lato connettività infatti non manca nula, presente anche il chip NFC!

Sui due frame laterali troviamo il tasto di accensione e i tasti dedicati al volume, ha l'always on display personalizzabile come su S10 per sopperire al led. Ha poi due microfoni e un altoparlante mono.

Display

Il diplay è da 6.4" in risoluzione FHD+ ma sorprende perchè a questo prezzo troviamo un Super AMOLED con una luminosità al pari di un top gamma.

Processore e memoria

Il processore è un Exynos 9610 a 10nm abbinato a 4 GB di RAM e 128 GB di storage interno espandibile con Micro SD. È un processore che sorprende, ha ottime prestazione e consumi decisamente contenuti, sempre abbastanza fluido.

Batteria

4000 mAh al suo interno che bastano assolutamente a coprire una giornta, complice questo nuovo Exynos è possibile ottenere risultati simili a quelli di Galaxy M20. Arrivo a sera con un 30/35% di autonomia residua. Ha poi la ricarica a 15W, ci mette quindi un'ora e mezza a caricarsi.

Software ed ecosistema

Arriva già con Android 9 e la One UI a bordo, quindi con tutte le funzioni di Galaxy S10 già disponibili: quindi con la sezione dedicata al benessere digitale, così come la possibilità di utilizzare Bixbi in italiano e attivare Bixbi Voice (ma non c'è il tasto fisico dedicato). Ha le solite piccole castrazioni della serie A di Samsung: la tastiera di serie non vibra, le gesture non vibrano e con le gesture attivate, la tastiera finisce troppo in alto.

Ha il BT 5.0 e l'NFC, grazie alla One UI abbiamo infatti la possibilità di sfruttare l'ecosistema Samsung. Arriva infatti il popup quando accendiamo le Buds o un Watch e possiamo sfruttare l'NFC per i pagamenti con Samsung Pay.

Reparto telefonico

Ha il triplo slot, non è quindi necessario sacrificare una sim per l'espansione di memoria. Comodo il fatto che il dialer riconosca i numeri spam e ce li segnali, il vivavoce in chiamata però non è altissimo.

Foto e video

Tripla fotocamera posteriore da 25 + 5 + 8 megapixel con apertura f/1.7 - 2.2 - 2.2 rispettivamente e lenti standard, ultra grandangolare e tele. Le foto le scatta davvero bene, ottime le macro e si comporta bene anche con poca luce. I video vanno bene se fatti con buona luce e con una stabilizzazione elettronica che funziona solo fino al FHD a 30fps.

Audio

Audio mono ma abbastanza buono, ha poi la radio FM.

App e gaming

Trittico superato tranquillamente, anche se ogni tanto è un filo gommoso ma è normale se paragonato ad un top di gamma.

15 secondi per l'apertura di Real Racing ma poi gira tranquillamente.

Giudizio finale

L'ho comprato a 300 euro ed è un prezzo che ci sta assolutamente: ottima batteria, buon display, buona fotocamera, ha la One UI e un ecosistema Samsung al completo. Non è fulmineo ma non è nemmeno lento, è molto affidabile ed è assolutamente equilibrato. Sono assolutamente curioso degli altri smartphone della serie A in arrivo il 10 aprile!

Design:

7.2

Display:

8.5

Uso generale:

7.8

Fotocamera:

8

Autonomia:

8

Qualità prezzo:

7.5

Voto finale:

7.8