Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione SAMSUNG GALAXY A50

Uno smartphone medio di gamma molto equilibrato con buone prestazioni generali.

Samsung Galaxy A50 2019 Smartphone, Display 6.4" 128 GB Espandibili, Dual Sim, Nero [...
Acquista ora su Amazon!
260,90 €

Peso e dimensioni

158.5 x 74.7 x 7.7 mm
166 g

Sistema operativo

Android (9.0 Pie), Samsung One UI

Storage

64 GB

Display

6.4"
1080 x 2340 pixel

Camera

25 mpx F2.2
Frontale 25 mpx

SOC e RAM

Samsung Exynos 7 Octa 9610
RAM 6 GB

Rete

LTE-A, HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s, HSUPA 5.76 Mbit/s

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

Solito contenuto della confezione: caricatore da 5V 2A e un paio di cuffie standard che suonano abbastanza bene.

Materiali design e touch-and-feel

Frame e back cover in plastica, non è il top e siamo lontani dal Galaxy A8 che però costava ben 529 euro. Si tiene bene in mano, è leggero. Sul frame inferiore troviamo a sorpresa la Type C e il jack da 3.5 mm, lato connettività infatti non manca nula, presente anche il chip NFC!

Sui due frame laterali troviamo il tasto di accensione e i tasti dedicati al volume, ha l'always on display personalizzabile come su S10 per sopperire al led. Ha poi due microfoni e un altoparlante mono.

Display

Il diplay è da 6.4" in risoluzione FHD+ ma sorprende perchè a questo prezzo troviamo un Super AMOLED con una luminosità al pari di un top gamma.

Processore e memoria

Il processore è un Exynos 9610 a 10nm abbinato a 4 GB di RAM e 128 GB di storage interno espandibile con Micro SD. È un processore che sorprende, ha ottime prestazione e consumi decisamente contenuti, sempre abbastanza fluido.

Batteria

4000 mAh al suo interno che bastano assolutamente a coprire una giornta, complice questo nuovo Exynos è possibile ottenere risultati simili a quelli di Galaxy M20. Arrivo a sera con un 30/35% di autonomia residua. Ha poi la ricarica a 15W, ci mette quindi un'ora e mezza a caricarsi.

Software ed ecosistema

Arriva già con Android 9 e la One UI a bordo, quindi con tutte le funzioni di Galaxy S10 già disponibili: quindi con la sezione dedicata al benessere digitale, così come la possibilità di utilizzare Bixbi in italiano e attivare Bixbi Voice (ma non c'è il tasto fisico dedicato). Ha le solite piccole castrazioni della serie A di Samsung: la tastiera di serie non vibra, le gesture non vibrano e con le gesture attivate, la tastiera finisce troppo in alto.

Ha il BT 5.0 e l'NFC, grazie alla One UI abbiamo infatti la possibilità di sfruttare l'ecosistema Samsung. Arriva infatti il popup quando accendiamo le Buds o un Watch e possiamo sfruttare l'NFC per i pagamenti con Samsung Pay.

Reparto telefonico

Ha il triplo slot, non è quindi necessario sacrificare una sim per l'espansione di memoria. Comodo il fatto che il dialer riconosca i numeri spam e ce li segnali, il vivavoce in chiamata però non è altissimo.

Foto e video

Tripla fotocamera posteriore da 25 + 5 + 8 megapixel con apertura f/1.7 - 2.2 - 2.2 rispettivamente e lenti standard, ultra grandangolare e tele. Le foto le scatta davvero bene, ottime le macro e si comporta bene anche con poca luce. I video vanno bene se fatti con buona luce e con una stabilizzazione elettronica che funziona solo fino al FHD a 30fps.

Audio

Audio mono ma abbastanza buono, ha poi la radio FM.

App e gaming

Trittico superato tranquillamente, anche se ogni tanto è un filo gommoso ma è normale se paragonato ad un top di gamma.

15 secondi per l'apertura di Real Racing ma poi gira tranquillamente.

Giudizio finale

L'ho comprato a 300 euro ed è un prezzo che ci sta assolutamente: ottima batteria, buon display, buona fotocamera, ha la One UI e un ecosistema Samsung al completo. Non è fulmineo ma non è nemmeno lento, è molto affidabile ed è assolutamente equilibrato. Sono assolutamente curioso degli altri smartphone della serie A in arrivo il 10 aprile!

Design:

7.2

Display:

8.5

Uso generale:

7.8

Fotocamera:

8

Autonomia:

8

Qualità prezzo:

7.5

Voto finale:

7.8