Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione Xiaomi Pad 5

Non se ne vedono più molti di tablet Android ma Xiaomi lancia questo Pad 5 con Snapdragon 860 e display a 120Hz che mantiene un rapporto qualità prezzo molto interessante. Come andrà la MIUI su tablet? E soprattutto, esiste solo iPad o Android riesce a fornire valide alternative?

Confezione e contenuto

In confezione ci sono solamente l'alimentatore da 22,5W e il cavo USB-C.

Materiali design e touch-and-feel

Dal punto di vista costruttivo è fatto molto bene, è tutto in metallo, spesso solo 6.9mm e pesante 511 grammi.

In Italia non arriva la versione Pro, quindi niente SIM, GPS  e connettività dati cellulare.

Display

Il display è un IPS da 11" con risoluzione QHD (16:10 - 274 PPI) e refresh rate a 120Hz. Nonostante non sia un OLED riesce a mostrare neri abbastanza profondi tranne ovviamente se si guarda da un angolo molto accentuato, ed anche i colori sono ottimi.

Processore e memoria

Il processore è lo Snapdragon 860 con GPU Adreno 640, affiancati da 6GB di RAM e 128 di memoria interna UFS 3.1 non espandibile.

Batteria

La batteria è una 8720 mAh compatibile con la ricarica rapida a 33W (anche se il caricabatterie in confezione è da 22.5W). L'autonomia è di un giorno interno con uso stress e fino a 3 giorni con uso "divano" più leggero.

Software ed ecosistema

La MIUI purtroppo ha sempre qualche piccolo bug e alcuni "freeze", speriamo nei prossimi aggiornamenti. La penna ha 4.000 livelli di pressione e nonostante non sia reattiva come quella di iPad funziona comunque bene. L'applicazione note è simile a quella di iPadOS ma non altrettanto veloce e soprattutto di app per artisti se ne trovano molte meno pensate per Android. Il multitasking, importante per un tablet, è ben fatto e si ha la possibilità di vedere contemporaneamente o due app o due più una terza in finestra.

Foto e video

La fotocamera posteriore è una 13 MP f/2.0 mentre quella anteriore una 8MP f/2.0.

Audio

L'audio è prodotto da ben 4 altoparlanti ed effettivamente ha ottimi volume e qualità.

App e gaming

Sia le app che i giochi girano senza problemi, complici i 120Hz ho visto sempre tutto fluido e reattivo.

Giudizio finale

Il prezzo è di 399€ per il tablet, a cui aggiungerne altri 100 per la penna. Al lancio però sarà possibile acquistare il tablet a 299€ e tablet più penna a 399€. A questi prezzi va a scontrarsi con l'iPad base da 389€, con cui farò un confronto. Lui comunque in generale l'ho trovato un buon tablet!

LINK STORE