Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione ZTE Axon 30 Ultra 5G

Se Axon 20 e la sua fotocamera nascosta sotto il display davano priorità all”innovazione, questo 30 diventa pragmatico e punta tutto sulla concretezza e sull’equilibrio generale, con display e comparto camere di ottimo livello. Sarà lui l’outsider pronto a stupire tutti?

Peso e dimensioni

161.5 x 73 x 8 mm
188 g

Sistema operativo

Android 11, MyOS 11

Storage

128 GB

Display

6.67"
1080 x 2400

Camera

64 mpx f/1.8
Frontale 16 mpx

SOC e RAM

Qualcomm SM8350 Snapdragon 888 5G (5 nm)
RAM 8 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A (CA), 5G

Batteria

4600 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo la cover trasparente in plastica dura, l'alimentatore da 65W con il cavo Type-C/Type-C e le cuffie dotate di jack da 3.5mm

Materiali design e touch-and-feel

È costruito interamente in metallo e vetro satinato rendendo una buona sensazione in mano. Lo spessore è di 8mm ed il peso abbastanza contenuto: 188 grammi.

C'è l'always on display personalizzabile e riguardo la connettività troviamo NFC, Google Pay, Android Auto anche wireless, GPS e Bluetooth 5.2.

Display

Il display è da 6.67" in formato 20:9 395ppi di densità pixel. Il refresh rate arriva a 144Hz. Si tratta di un bel display, che non mostra difetti neanche alla minima luminosità, bello che si possa tarare la sensibilità dei bordi curvi.

Processore e memoria

Il processore è lo Snapdragon 888 affiancato da 8/12GB di RAM e 128/256GB di memoria interna non espandibile.

Batteria

La batteria è da 4.600mAh e con la ricarica a 65W carica della metà in 20 minuti, completamente in 45. Assente la ricarica wireless. Sono arrivato a sera con il 20/25% di autonomia residua, ci sono ottimizzazioni per il risparmio energetico ma nessuna per quanto riguarda la carica. Positivo il fatto che non "killi" le app in background.

Software ed ecosistema

Android 11 aggiornato alle patch di maggio con l'interfaccia MY OS 11. C'è qualche menù tradotto male e tante opzioni di rete come il 5G adattivo in base all'app e il menù delle features. Il menù home è quello classico di Google con lo swipe a destra per le notizie.

Reparto telefonico

Il vivavoce è stereo, la qualità in chiamata buona e il dialer è quello stock di Google.

Foto e video

Il comparto camere è composto da una camera principale con lunghezza focale di 26mm, camera con lunghezza da 35mm e grandangolare, tutte da 64MP, più una zoom 5x da 8MP. Le foto sono molto buone, anche le più difficili come le zoom e quelle con poca luce. I video sono venuti ottimi con la principale mentre male la messa a fuoco con la grandangolare. In generale è un ottimo cameraphone.

Audio

L'audio è stereo ed ha un'ottima qualità unita al volume abbastanza alto.

App e gaming

Fra le app è veloce ed affidabile, la vibrazione invece è pessima, rumorosa e zanzarosa, non da top.

Real Racing si apre in 7 secondi ma non c'è nessuna game mode.

Giudizio finale

I 749€ richiesti sono centrati per l'hardware e per l'esperienza che offre. Certo, rimane il punto di domanda sulla longevità, l'assistenza e gli aggiornamenti, ma al momento non possiamo avere una risposta su questo. C'è stata comunque una netta sterzata dall'Axon 20 con la camera sotto al display verso questo 30 molto più concreto, mi è piaciuto! Lo comprerei? Non lo so, ma forse è solo un mio pregiudizio.

Design:

8.6

Display:

9

Uso generale:

8.4

Fotocamera:

8.9

Autonomia:

7.9

Qualità prezzo:

8

Voto finale:

8.4