Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Sony Xperia XZ la recensione

Design rinnovato con pochi ma sapienti tocchi, impermeabile e una camera che se la gioca con i top cameraphone. Ecco il nuovo XZ di SONY. Ok, non costa poco, ma a me è piaciuto!

Peso e dimensioni

146 x 72 x 8.1 mm
161 g

Sistema operativo

Android (6.0.1)

Storage

64 GB

Display

5.2"
1080 x 1920 pixel

Camera

23 mpx F2.0
Frontale 13 mpx

SOC e RAM

Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996
RAM 3 GB

Rete

LTE-A Cat 9 (450/50 Mbit/s), HSPA

Batteria

2900 mAH

Confezione e contenuto

La mia è una confezione giornalisti, priva di cuffie. Ma nella confezione di vendita ci saranno. Probabile che non cambi il caricabatterie da 1,5A. Ci mette circa 2 ore e mezza per una carica completa da zero. Il telefono supporta anche fast charge. Probabilmente conservativa la scelta di Sony che, con anche un'apposita app, cerca di limitare il deterioramento della batteria al litio.

Materiali design e touch-and-feel

Buoni materiali, vetro e bel design. Sembra di colpo far invecchiare tutta la serie Z. A volte basta poco per cambiare anima a un telefono. E qui, grazie agli assemblaggi, alle stondature ai lati, al vetro che accompagna il frame, la cura è molto elevata. E mi piace molto anche il colore! Non scivola in mano e, pur avendo cornici importanti, non è scomodo da maneggiare.

Tutti da un lato, sensore di impronte digitali ottimo, posto sul tasto di accensione. Prende 10 volte su 10. Altoparlante doppio stereo solo per la musica, non in vivavoce chiamata. C'è il led di notifica RGB.

Display

E' un 5.2" FullHD IPS 442 PPI. Ha tutte le caratteristiche degli IPS, triluminos, buoni i colori, angolo da IPS così come i neri tendenti al grigio di taglio. Ma il sensore di luminosità lavora molto bene ed è ben visibile sotto il sole.

Processore e memoria

Snapdragon 820 con 3 gb di ram, 32 gb di memoria integrata espandibile con microSD.

Batteria

L'autonomia di questo XZ è più che discreta, considerato l'amperaggio della batteria e il processore non mi aspettavo miracoli. Il telefono non scalda se non sotto stress vero e nella giornata normalizzata mi ha portato fino le 22 circa. Presenti i classici risparmi energetici di Sony stamina (che però mina le prestazioni del telefono) e ultra stamina che ci taglia quasi tutti i ponti con il mondo.

Software ed ecosistema

Il solito software Sony, come gia dicevo andrebbe un po' svecchiato. Ha il drawer, tante applicazioni preinstallate (anche, ahimè, un antivirus) ma altrettante applicazioni ben fatte. News, tutte le app multimediali, life blog sono fatte molto bene. Ottima la connettività, completissima. Ma non amo la tastiera di serie,swiftkey. Fortunatamente Android è il re della personalizzazione.

Morto lo storage on line di foto Sony si può comunque usare quello di google. Ci sono, ovviamente, i temi.

Reparto telefonico

Ricezione ok, audio in capsula molto buono e volume alto. Vivavoce mono, nonostante lo speaker sia stereo. In auto bisogna urlare per farsi capire. Bello il dialer con una ricerca e interfaccia ben fatta.

Foto e video

Comparto fotografico di tutto rilievo. Stesso sensore di X Compact. Le foto sono al livello dei top cameraphone. Non propriamente veloce nel punta e scatta (come S7 per intenderci....potete guardare il confronto pubblicato poco fa) ma i colori, soprattutto notturni, sono molto più reali, meno "giallini". Ottima la stabilizzazione a 5 assi, presente nei video che si somma a quella digitale (solo a 30 fps) per video incredibilmente stabili. I video si possono girare anche in 4k.

Audio

Sony cura sempre tanto il reparto audio. Presenti un sacco di sigle per il miglioramento del suono. In effetti suona molto bene con le cuffie. Ma anche senza riproduce quasi i bassi. Purtroppo ad un volume non altissimo. Ma gli altoparlanti stereo frontali aiutano a ricreare una buona scena sonora. Manca la radio FM

App e gaming

Le app girano tutte molto bene, è pur sempre un 820. Ma mi aspettavo un po' di più, forse le memorie non sono propriamente fulminee. Ci mettono un filo più di OnePlus 3 (per fare un esempio) ad aprirsi.

Real Racing carica in 25''. Un tempo tempo buono (c'è però chi con 820 fa di meglio.....ma anche chi fa di peggio). Poi gira fluido.

Giudizio finale

Mi è piaciuto. Pochi tocchi sono riusciti a svecchiare un design iconico. Molto più bello di X Performance, ne grosso ne piccolo. Ottimo il comparto fotografico, avendo un po' di pazienza nel cercare lo scatto perfetto. Impermeabile IP68. Parte telefonica ok, bel software ne fanno un telefono interessante anche se non sarà ricordato per la sua velocità. Ormai le differenze su questo, però, sono così marginali che nella quotidianità si valuta altro, usabilità e batteria in primis. L'autonomia è in media con altri device con pari hardware, in assoluto la definirei discreta. L'unica nota da fare, a mio avviso, è sul prezzo. 699€ è abbastanza elevato, ma allineato ai suoi concorrenti di scheda tecnica. Ha tutte le carte in regola per essere definito un top di gamma, ma forse dovremmo chiederci: ha davvero senso comprare un top di gamma, in questo momento?

Sony Xperia XZ Smartphone (13,2 cm (5,2 pollici), memoria 32 GB, Android 6.0)
Acquista ora su Amazon!
287,00 €
Acquista ora su eBay!

 

 

Design:

8.7

Display:

8

Uso generale:

8.5

Fotocamera:

8.7

Autonomia:

7.5

Qualità prezzo:

7.5

Voto finale:

8.4