TV OLED LOW COST Recensione METZ MOC9000z

Ho sempre preferito gli OLED agli LCD, anche costosi, e questo lo sapete già, ma come vanno gli OLED che costano meno? Questo METZ MOC9000z mi ha stupito! Ottimi colori e ottima qualità di immagine (anche se da calibrare un po’ rispetto a come arriva), Android TV 10 ed una qualità audio niente male..

Partiamo subito dalla costruzione, che mi è piaciuta particolarmente. Belli i materiali, come ad esempio la lastra di vetro che ricopre la parte posteriore del pannello e bello anche il fatto che sia leggermente inclinato verso l’alto, in modo da poter essere appoggiato anche su mobiletti bassi.

Riguardo connettività e ingressi troviamo porta LAN, uscita ottica per l’audio, tre ingressi HDMI 2.0 ([email protected]) di cui uno ARC per l’audio di ritorno, 2 USB, ingresso antenna per il digitale terrestre, ingresso satellitare e connettori AV (i tre connettori giallo, rosso e bianco).

Il sistema operativo è Android TV (già in versione 10) e la qualità del pannello è molto buona. Neri ovviamente perfetti, da OLED, buona luminosità e colori molto uniformi, niente bending. C’è la compatibilità con HDR10 Dolby Vision e soprattutto bene le regolazioni di contrasto, saturazione, colore, nitidezza, gamma.. insomma, ci sono tutte. Vi segnalo però che quelle di fabbrica non mi hanno per niente convinto quindi per ottenere questi ottimi risultati ho dovuto lavorarci un po’ su.

L’audio mi ha sorpreso, alti cristallini e bassi di tutto rispetto per degli altoparlanti integrati e c’è la compatibilità con Dolby Atmos.

In passato qualche Metz provato mi aveva dato problemi con l’ordinamento dei canali ma qui no, devo dire di averli trovati in ordine anche se su canali diversi dai soliti (per intenderci i RAI HD invece di 501 502.. ecc qui sono stati messi 129 130… ma almeno tra di loro in ordine. L’upscaling non è il migliore mai visto ma lavora comunque bene.

Il telecomando è ben costruito, con i tasti per l’accesso diretto a Netflix, Prime Video, YouTube e Google Play e all’assistente vocale di Google. Assistente con il quale interagire non solo dal microfono del telecomando ma anche dal microfono integrato sulla TV.

Il suo prezzo è di 1399 euro, cioè allineato con la concorrenza e sapete che io sono dell’idea meglio un OLED come questo, che un LCD come i QLED o simili che costano comunque tanto ma restano LCD. Lui a voler trovare un difetto non ha il processore più veloce di sempre ma per qualità di visione direi bene!


PREZZO AMAZON