Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Xiaomi redmi 3 | review

autonomia incredibile | ottimo rapporto qualità prezzo | equilibrato | per utenti consapevoli | scivoloso | ok parte telefonica

Confezione e contenuto

Solo caricabatteria (2Ah) e cavo dati.

Materiali design e touch-and-feel

Materiali premium ma scivoloso, anche se abbastanza compatto. Bruttina la trama posteriore.

Ben posizionati i tasti mentre l’altoparlante è dietro. Purtroppo niente retroilluminazione dei tasti anteriori ma bello il led di notifica rgb personalizzabile sotto il tasto home.

Display

E’ un 5″ HD 294 ppi. Buono l’angolo, neri non assoluti, sopratutto di taglio, e sensore di luminosità poco preciso (uno dei pochi difetti di questo terminale). Ma ha un buon algoritmo di miglioramento delle immagini riprodotte, la calibrazione colori e una qualità che permette di non vedere i pixel. E’ anche oleofobico.

Processore e memoria

Il nuovo Qualcomm Snapdragon 616 mi è piaciuto. Qualche lag qui e la c’è ma la potenza pura si vede quando fa girare Real Racing. Perfetto. Non scalda. memoria non fulminea, le app ci mettono qualche istante ad aprirsi.

Batteria

4000mAh uso stress normalizzato arrivato alle 23 con ancora il 40% di batteria. Autonomia eccezionale, probabilmente una delle migliori. La buona notizia è che non scalda nemmeno sotto tortura.

Software ed ecosistema

Interfaccia MIUI 7 basata su lollipop 5.1.1. Tantissimi temi, interfacci acurata, personalizzabile in tanti aspetti. Buono uso a una mano anche se 5″ a volte, per chi ha mani piccole, si rivela utile.

E’ un terminale pensato per la cina. I primi sample, come il mio, arrivano senza italiano e senza play store installati. Per un utente consapevole nessun problema a mettere i servizi google ma se siete utenti che vogliono un telefono pronto all’uso o aspettate che Grossoshop (dove ho acquistato il redmi) lo personalizzi con italiano e play store preinstallati o virate su altro. Tra l’altro, per ora, esce dalla fabbrica con bootloader bloccato. Presumo ci voglia un po’ più del solito per vedere rom alternative.

Reparto telefonico

Ottimo. Uno dei pochi telefoni che ha fatto esclamare a Francesco orecchio fino “mamma mia come ti sento bene”. E anche io lo sentivo molto bene! Promosso così come promossa la gestione dual sim. Unico neo la seconda sim è alternativa alla micro SD.

Foto e video

Così così. Sia le une che le altre. 6,5 il voto per un reparto che è assolutamente all’altezza del prezzo. Sopratutto per le foto che non sono male. Unica criticità le macro che non si riescono a fare da vicinissimo.

Audio

Molto buona la qulità dell’altoparlante integrato. Volume non altissimo ma corposo. In cuffia ok.

App e gaming

Qualche lag c’è sopratutto nel passaggio tra app e nell’apertura delle stesse. Ma una volta aperte le app girano bene.

Real racing gira bene, fluido, senza impuntamenti con dettagli massimi. Non velocissimo ad avviarsi ma la Adreno 405 gira benissimo.

Giudizio finale

Sinceramente non riesco a trovargli grossi difetti. Ha un’autonomia pazzesca, una parte telefonica ottima, un buon display, una discreta fotocamera. la miui è un bel software, personalizzabile con moltissimi temi. Ma non è un telefono per tutti.

 

Lo potete comprare su http://www.grossoshop.net codice sconto 5€: GALEAZZI5

Design:

7

Uso generale:

8

Fotocamera:

6.5

Qualità prezzo:

8.9

Voto finale:

8