Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Una giornata ELETTRIZZANTE con MOTO RAZR 5G

Ho passato una giornata con il Motorola Moto Razr 5G, che ho portato con me a Torino per una giornata “elettrizzante”.

Lui mi ha portato a Torino senza alcun tipo di problema, Android Auto funziona bene e il display sotto la luce diretta del sole si vede altrettanto bene. Comodo il fatto che questa nuova versione 5G permette di utilizzare il display esterno come fosse il principale ed eseguire molte operazioni senza la necessità di utilizzare il principale e di conseguenza aprire il dispositivo.

Ma perchè sono a Torino? Sono venuto qui per intervistare Andrea Levi che è il primo pre-booker italiano della nuova Volkswagen ID 3. Una macchina molto spaziosa nonostante le dimensioni esterne, con tanta tecnologia e che ho trovato agile e scattante.

Dopo essere stato in Iveco a vedere il nuovo mezzo pesante di Nikola torno a Milano. Per il viaggio di ritorno non ho utilizzato Android Auto ma Maps con schermo chiuso, per vedere come si comporta con un’ora e mezza da navigatore.

Dopo questa giornata sono arrivato alla conclusione che il display esterno, pensato in questo modo, dà davvero un grande senso a questo telefono. Impagabile la possibilità di avere un telefono così piccolo e all’occorrenza avere a disposizione un display grande. La batteria è tutto sommato buona, non il suo punto forte ma comunque mi ha portato a sera nonostante il mio utilizzo e un’ora e mezza di Google Maps.

Come secondo telefono, per chi non fa un uso estremo e vuole comunque la portabilità direi che è un ottimo device. Decisamente migliorato rispetto alla prima versione.