UNBOXING MOTOROLA RAZR 50 ultra PREZZO, SPEC e PRIME IMPRESSIONI

Con la bellissima New York City a fare da palcoscenico Motorola ha lanciato RAZR 50 e RAZR 50 Ultra, la nuova generazione di pieghevoli caratterizzata, come da stile Motorola, da colorazioni davvero belle e particolari oltre che da un nuovo, enorme display esterno e dall’AI a bordo!

RAZR 50 ULTRA

Le dimensioni sono ciò che caratterizza un pieghevole compatto come questo più di ogni altra cosa quindi iniziamo da qui. Razr 50 Ultra misura  73.99 x 171.42 x 7.09 millimetri da aperto e 73.99 x 88.09 x 15.32 millimetri da chiuso per 189 grammi di peso ed è anche certificato IPX8, quindi resistente all’acqua.

Il display interno è un pOLED da 6,9″ con risoluzione FHD+, 413PPI, refresh rate a 165Hz e luminosità di picco pari a 3.000 nits. Un ottimo display ma molto simile a quello dell’anno scorso, con una piega quasi impercettibile e per niente fastidiosa. La vera novità sta in quello esterno, che ora arriva a 4″ coprendo praticamente tutta la superfice esterna della metà superiore dello smartphone, la risoluzione è pari a 1272 x 1080 per 417 PPI e anche qui refresh rate a 165Hz, la luminosità arriva invece a 2.400 nits.

Il processore è lo Snapdragon 8s Gen 3 a 4nm con 12GB di RAM LPDDR5X e 512GB di storage UFS 4.0.

Il comparto camere è formato da:

  • camera principale da 50MP con apertura f/1.7,
  • teleobiettivo 2X da 50MP con apertura f/2.0,
  • camera interna da 32MP con apertura f/2.4.

La batteria è una 4.000mAh con ricarica rapida a 45W e ricarica wireless a 15W.

Motorola Razr 50 Ultra sarà disponibile in Italia nelle colorazioni Midnight Blue, Spring Green, Peach Fuzz e Pink Peacock già da oggi al prezzo di 1.199 euro ma chi lo ordinerà entro il 31 luglio potrà attivare online la promo “Display Protetto” per avere 1 anno di riparazioni gratuite in caso di rottura accidentale sia dello schermo interno che di quello esterno oltre a poter usufruire del “Trade In” e a poter acquistare ad un prezzo speciale anche le cuffie true wireless Moto Buds+.

Le prime impressioni sono molto positive, sono quelle di uno smartphone solido, costruito bene, bellissime le colorazioni e con uno schermo esterno che potrebbe fare la differenza. Ora è uno schermo più ampio, più utilizzabile e quindi anche più utile, che permette di visualizzare varie schermate diverse, di usare le app con maggiore comodità e di usare anche Google Gemini, perché Motorola ha introdotto l’intelligenza artificiale grazie a Gemini offrendo anche un mese della sua versione migliore, quella a pagamento, gratis! Arriveranno presto approfondimenti e poi la recensione completa!

Motorola Razr 50 Ultra (12/512 GB, AI, display esterno 4.0’’ pOLED, interno 6.9" ...
Acquista ora e risparmia 52.3€!
1146,70 €

RAZR 50

Le dimensioni di Razr 50 cambiano leggermente, qui siamo a 73.99 x 171.30 x 7.25 millimetri da aperto e 73.99 x 88.08 x 15.85 millimetri da chiuso per 188 grammi di peso e anche qui la certificazione IPX8 è presente. La costruzione è sempre in alluminio e il vetro a protezione del display esterno è Gorilla Glass Victus.

Il display interno è lo stesso pOLED da 6,9″ con risoluzione FHD+, 413PPI e luminosità di picco pari a 3.000 nits ma con refresh rate a 165Hz. Quello esterno è leggermente più piccolo anche se comunque da 3,6″ la risoluzione è pari a 1056 x 1066 per 413 PPI e anche qui refresh rate a 120Hz, la luminosità arriva a 1.700 nits.

Il processore è lo Snapdragon 8s Gen 3 con 12GB di RAM LPDDR5X e 512GB di storage UFS 4.0.

Il comparto camere è formato da:

  • camera principale da 50MP con apertura f/1.7,
  • camera ultra-grandangolare da 13MP con apertura f/2.2 e campo visivo da 120°,
  • camera interna da 32MP con apertura f/2.4.

La batteria qui arriva a 4.200mAh con ricarica a 30W e ricarica wireless a 15W.

 Motorola Razr 50 sarà disponibile a partire dal mese di luglio nelle colorazioni Koala Grey, Beach Sand e la bellissima Spritz Orange al prezzo di 899 euro ma purtroppo delle promo indicate per Razr 50 Ultra in questo caso si applica solo la possibilità del trade-in del proprio vecchio telefono per ottenere la valutazione come sconto per il suo acquisto.