Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Unboxing NIKE ADAPT BB le scarpe AUTOALLACCIANTI

Da quando le avevo viste a Los Angeles (qui il racconto dell’esperienza) in pubblicità la scimmia era salita enormemente. Ultimamente mi intrigano di più questi risvolti IOT della tecnologia rispetto alle evoluzioni degli smartphone che, diciamocelo, sono sempre più uguali…..

Viaggiano su quella sottilissima linea che divide la genialata dalla vaccata. Il design non mi dispiace, il sistema di allacciatura prevede dei cavi che arrivano ad un motore che tira o lascia i cavi. Via BT è possibile settare il livello di chiusura della scarpa e (con release future) di creare profili d’uso (partita basket, passeggiata, ecc ecc). La ricarica è ad induzione, wireless e i led laterali si possono personalizzare nel colore. Durata batteria 2/3 settimane (in base al numero di allacciature giornaliere) e ricarica in 3 ore. Bello il fatto che la basetta possa caricare anche gli smartphone!

Il prezzo di 350 euro le colloca in una fascia alta, ma è da dire che sono le prime con queste funzionalità che dovrebbero venir espanse con gli aggiornamenti dell’app (per ora l’accelerometro integrato non viene utilizzato).

Datemi qualche giorno e poi vi farò una recensione completa….e vedrò se inserirlo nella rubrica #maancheno o se classificarle come “figata”!

P.S. Ringrazio TANTISSIMO Francesco che mi ha ceduto la sua prenotazione (non c’era il suo numero ma il mio si!!!)