Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

UNBOXING ENTERPRISE! Tra WiFi6, Mesh, AirEngine…(sponsored by HUAWEI ENTERPRISE UNIT)

Vi siete mai chiesti come facciano le reti WiFi di scuole, aziende o addirittura stadi a reggere la connessione di centinaia o migliaia di utenti collegati nello stesso momento? Bene, l’unboxing di questo venerdì, grazie a Huawei, è dedicato proprio a questo tipo di dispositivi!

Il primo è un Access Point WiFi6 PoE, quindi che può prendere l’alimentazione dalla rete, ha la predisposizione per aggiungere le antenne esterne oltre alle sue interne ed è adatto agli ambienti indoor, alle classi ad esempio. Gli utenti che può gestire arrivano a 512 e il carico massimo è di 1.8Gbit.

Il secondo è un Access Point Outdoor, con 4 antenne esterne, certificato IP68, PoE e con la porta SFP+ per collegare direttamente la fibra ottica. Glu utenti in questo caso arrivato a 1024 e si possono creare fino a 16 reti diverse. Il carico massimo è di 6 Gbit.

Il terzo è il più potente in assoluto, con le stesse caratteristiche dei precedenti ma con 1156 utenti collegabili e la configurazione dinamica. Questo significa che le antenne aumentano o diminuiscono la comunicazione in base alla richiesta di banda in ogni momento, così da poter tenere l’irraggiamento sempre al minimo. La loro intelligenza però non si ferma qua perché oltre ad aumentare o diminuire la potenza del segnale sono in grado anche di indirizzarlo verso i dispositivi che ne richiedono di più, e di seguirli se questi si stanno spostando all’interno dell’area di copertura. iMaster NCE Campus è il nome del software che permette la gestione dinamica di questi apparati.

Huawei mi ha promesso di portarmi a vedere dal vivo questi impianti all’opera, magari in uno stadio, speriamo!


Scopri di più su Huawei Wi-Fi 6