Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

ANTEPRIMA LG V30

Prima presentazione della giornata, LG presenta il nuovo smartphone della serie V, che finalmente torna in Italia.

LG v30, continuando la linea del G6, presentato a Barcellona nei primi mesi di quest’anno, ha un display FullVision formato 18:9 , che diventa da 6” con una risoluzione QuadHD+ e si arricchisce anche della tecnologia OLED, che personalmente mi piace particolarmente. Supporta, inoltre, lo standard HDR10 che garantisce colori molto naturali, oltre ai neri perfetti e al contrasto infinito, caratteristiche di tutti i display OLED.

Compattezza prima di tutto, infatti riesce ad incastonare un display da 6′‘ in un case davvero compatto con dimensioni di 151.7 x 75.4 x 7.3 mm e un peso di 158g.

Monta un processore Snapdragon 835, coadiuvato da 4 gb di RAM e disponibile in 2 tagli di memoria interna, 64 e 128 gb entrambe espandibili con una MicroSD. La batteria è da 3300 mAh e supporta la QuickCharge 3.0 di Qualcomm e la ricarica wireless.

LG V30 dispone di una doppia fotocamera, con un sensore da 16MP con lenti Crystal Clear in vetro e ha un’apertura F1.6. Queste caratteristiche consentono di catturare più luce per realizzare scatti brillanti e vivaci fornendo colori più precisi e immagini più chiare rispetto a quelle realizzate con le lenti in plastica.

Inoltre, la fotocamera implementa una stabilizzazione ottica (OIS) ed elettronica delle immagini (EIS) e l’Hybrid Auto Focus che combina la messa a fuoco laser e quella a rilevamento di fase. In piena tradizione LG non manca inoltre il secondo obiettivo ultra-grandangolare (fino a 120*) da 13MP migliorato, riducendo la distorsione ai bordi. La camera anteriore rimane da soli 5 mpx, grandangolare ( fino a 90°).

La fotocamera di LG V30, inoltre, si caratterizza anche per la nuova modalità Cine Video che, grazie alla funzione Cine Effect si ha accesso a sofisticate tecniche di color grading, che consentono di modificare le tonalità delle riprese scegliendo fra 15 preset cinematografici. Oltre a questa funzione è presenta anche il Point Zoom che invece, grazie a un algoritmo avanzato del software, l’utente potrà ingrandire facilmente il soggetto nell’inquadratura anche se non è in posizione centrale.

Per i video maker professionisti, LG V30 mette a disposizione anche LG-Cine Log, un editor video con funzioni pro e ridotta perdita di qualità nell’editing anche da Mobile.

La grande attenzione di LG nei confronti della mulitmedialità, porta LG V30 ad essere dotato di un Quad DAC Hi-Fi con audio calibrato in collaborazione con B&O PLAY. Inoltre, V30 permette di impostare la resa del suono secondo i propri gusti attraverso tre diversi filtri digitali e quattro preset audio che riproducono la qualità dei sistemi hi-fi professionali.

In dotazione saranno presenti delle cuffie realizzate in collaborazione proprio con B&O PLAY per garantire una ottimale esperienza sonora.

LG V30 è anche il primo smartphone al mondo a supportare la tecnologia MQA (Master Quality Authenticated) che permette l’ascolto in streaming in alta risoluzione utilizzando file con qualità master ma dalla dimensione estremamente contenuta. Anche la registrazione ha fatto un passo in avanti con LG V30: il ricevitore ha una doppia funzione e ora agisce anche da microfono in modo da catturare una gamma acustica maggiore, dalle note più delicate alla musica ad alto volume di un concerto.

La serie V di LG è sempre stata caratterizzata dallo schermo secondario, quest’anno LG porta la nuova Floating Bar che mette a disposizione le app più utilizzate, i contatti preferiti, il lettore musicale e altro ancora in una pratica barra a scomparsa che si può posizionare dove si preferisce. Per comandi veloci e immediati, LG V30 implementa anche Google Assistant che finalmente sarà disponbile anche in italiano per gestire vocalmente tutte le proprie attività.

 

LG V30 ha la certificazione IP68, che lo rende resistente alla polvere e all’acqua fino a 1.5 metri di profondità per 30 minuti ed è ideale persino nelle situazioni più estreme, perché ha superato 14 categorie di test militari nel rispetto dei requisiti del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

 

LG V30 da 64 gb di memoria interna, sarà disponibile in Italia nei colori Cloud Silver e Moroccan Blue e anche nella variante esclusiva V30+ Aurora Black con 128GB di memoria interna.

I prezzi, purtroppo non sono ancora stati annunciati, ma visti i 749€ di lancio del G6, supponiamo siano leggermente superiori. 

Peso e dimensioni

151.7 x 75.4 x 7.39 mm
158 g

Sistema operativo

Android (7.1)

Storage

64 GB

Display

6"
1440 x 2880 pixel

Camera

16 mpx F1.6
Frontale 5 mpx

SOC e RAM

Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998
RAM 4 GB

Rete

HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s, HSUPA

Batteria

3300 mAH