Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Asus ZENFONE 5 Anteprima

A rendere sempre più interessante e ricco di novità questo Mobile World Congress c’è anche Asus che ci mostra con orgoglio la nuova gamma Zenfone 5.

Quattro smartphone, quattro fasce diverse: Zenfone 5Z, Zenfone 5, Zenfone 5 Lite e Zenfone Max (M1).

La famiglia di nuovi device include i modelli ZenFone 5Z e ZenFone 5, smartphone da 6,2” caratterizzati dalla presenza di un comparto fotografico dual camera, i primi ZenFone a sfruttare la potenza dell’intelligenza artificiale. I nuovi ZenFone adottano un display all-screen che assicura un’area di visualizzazione con un rapporto tra display e dimensione del dispositivo pari al 90%.

“Abbiamo avviato il progetto ZenFone quattro anni fa con l’idea di offrire un oggetto ambito, raffinato nel design e dalla dotazione ricca e completa, ma alla portata di tutti”, ha affermato Shen.

Ad affiancare i prodotti presentati sul palco, nella demo area ASUS presso la fiera MWC18 il nuovo smartphone ZenFone Max (M1) e il notebook ASUS NovaGo.

Asus ZenFone 5Z, si tratta del primo modello ZenFone a sfruttare la potenza della piattaforma mobile Snapdragon 845 con tecnologia Artificial Intelligence Engine, che adotta una piattaforma AI di terza generazione con processore DSP Hexagon 685 Vector, GPU Adreno 630 Graphics e CPU Kryo 385. ZenFone 5Z integra anche il modem Snapdragon X20 Gigabit LTE, con velocità che vanno oltre la barriera dei gigabit, oltre alla tecnologie integrate 2×2 Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 5 per auricolari wireless di ultima generazione a bassissimo consumo. ZenFone 5Z offre fino a 8GB di memoria RAM e 256GB di memoria ROM per garantire ottime prestazioni che si abbinano ad una elevata efficienza energetica per assicurare una più estesa durata della batteria.

Prezzi a partire da 479€ nelle configurazioni: 4-64/6-128/8-256 a partire da Giugno 2018. E in bundle ci saranno le ZenEar S, cuffie Hi-Res!

ZenFone 5 è il fratello minore del 5Z ed è equipaggiato del nuovo Snapdragone 636 che promette performance accompagnato da un’ottima gestione dei consumi e fino a 6GB di RAM e 64GB di Storage.

Entrambi dotati di Asus Al Boost che ottimizza le prestazioni dei giochi e altre attività che richiedono particolare potenza di calcolo.

Comparto fotografico condiviso con una dual camera in grado di adattarsi alle varie situazioni grazie alla sua intelligenza artificiale. Il sensore è un Sony IMX363 con apertura f1.8 e camera secondaria wide angle da 120°, dotato di OIS a quattro assi e Al Scene Detection.

Disponibilità a partire da Aprile 2018, prezzo ancora da svelare.

ZenFone 5 Lite è uno smartphone da 6″ che adotta un sistema a quattro camere con due sensori grandangolari, uno sul retro e uno sul fronte, un sensore posteriore da 16mpx e uno anteriore da 20mpx.

Il display è una unità IPS da6″ con risoluzione FullHD+ e form factor 18:9. Il comparto hardware è poi completato dalla piattaforma Qualcomm Snapdragon 630, 3300mAh di batteria e un triplo slot per MicroSD/Sim.

Disponibile già da Marzo ma con prezzi ancora ignoti.

Ultimo arrivato è il nuovo ZenFone Max (M1) che come da tradizione si contraddistingue per l’elevata autonomia garantita dalla batteria da 4000mAh.

Anch’esso dotato di doppia cam posteriore con lente grandangolare da 120°, dimostra il suo animo smart anche grazie alla presenza di un riconoscimento facciale per lo sblocco.

Non solo smartphone, Asus ci mostra anche l’ultimo arrivato nella famiglia notebook: ASUS NovaGo. E’ il primo notebook Gigabit LTE al mondo, alimentato dalla Snapdragon 835 Mobile PC Platform e adotta un modem Snapdragon X16 Gigabit LTE, oltre ad integrare il supporto Wi-Fi 2×2 11ac e Bluetooth 5.

Elevata autonomia della batteria ma non solo, in più la funzionalità di ricarica rapida, assicura fino a cinque ore di autonomia con una carica di soli 15 minuti.

Il tutto per far girare al meglio Windows, incluse tutte le nuove funzionalità quali Windows Ink, Windows Hello e Cortana.