Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione HONOR 7A

C’era qualcosa che non tornava. Le prime impressioni erano buone, le prime recensioni anche. Ora, dopo averne provati ben 2, posso dirvi che questo Honor 7A soffre tantissimo la mancanza di ram e la dotazione base. Infatti, dopo la configurazione con le mie applicazioni e gli account standard, si è inchiodato. Anzi, se ne sono inchiodati due! (avevo sentito Honor per la paura di avere un’unità fallata e me ne hanno mandato un secondo..purtroppo il risultato non è cambiato). Era tanto che non mi capitava per le mani uno smartphone così mal funzionante!

Confezione e contenuto

Caricabatterie lento, dovrebbero esserci le cuffie stereo (io ho una confezione anteprima che non le prevedeva) e cavo micro usb.

Materiali design e touch-and-feel

Plastica. Ma nel complesso un design tra il classico e il moderno. Non mi dispiace. Dimensioni corrette, non particolarmente scivoloso. Insomma, ci stà.

C'è il led RGB di notifica, c'è il sensore di impronte al posteriore c'è il pulsante accensione e spegnimento più i volumi. Standard.

Display

E' un 18:9 si, ma "solo" HD. Ormai abituato ai full HD i pixel un filo si vedono ma, per la fascia di prezzo ci sta. Il problema non è il display.

Processore e memoria

Il 430 non ha raccolto quell'eredità del vecchio snapdragon 400 che 3/4 anni fa faceva andare benissimo tutti i telefoni che lo montavano. Qui viene abbinato a 2 gb di ram e a 16 per l'utente (liberi meno di 10). Poco. In più le memorie lente, il software complesso completano la frittata.

Batteria

Male. Processore sempre spremuto e back cover che scalda. Risultato? Alle 19 si è spento con un uso...stress per me!

Software ed ecosistema

E' la emui. Android 8, sblocco con il volto (in realtà ben funzionante). Ma l'esperienza d'uso è tremenda. Forse lo rallenta il voler usare sostanzialmente lo stesso software che gira sui top di gamma.

Reparto telefonico

La parte telefonica va bene, sia ricezione, sia altoparlante e microfoni.

Foto e video

Entrare e uscire dalla camera è un supplizio. Tanti secondi. Con poca luce anche peggio. Il tempo che intercorre tra il tap e lo scatto è di secondi. Non istanti, decimi...no, no. proprio secondi. E nel frattempo magari il soggetto si è spostato! Il problema non è la qualità (non male in assoluto) ma riuscire a fare le foto!

App e gaming

E qui viene il peggio. L'esperienza d'uso quotidiana. Fino a che le app installate sono poche i problemi non si manifestano (tant'è che appena formattato andava bene). Ma una volta configurato con la sim principale (tutti i miei telefoni passano dalla mia sim principale) e con tutte le app che installo nei telefoni....il dramma. Incredibili rallentamenti, blocchi di secondi, impossibilità di usarlo al volo, velocemente, con soddisfazione. Ed è uno dei pochissimi telefoni che ultimamente mi ha davvero straziato nell'uso di tutti i giorni.

Ci mette 35" a caricarsi, e fino a qui ok. Ma lo strano è che la gpu non lavora male. Ok, scatticchia, ma è giocabile. Il problema è che se nel frattempo arriva una chiamata o bisogna fare altro, uscire dal gioco e aprire l'altra app richiede del tempo. Troppo tempo!

Giudizio finale

Non riesco a consigliarvelo. Anzi, a 139 euro ve lo sconsiglio proprio!! Ma anche costasse 90 vi direi di non comprarlo. Ok, fa belle foto e buone telefonate, ma l'esperienza quotidiana è disastrosa! Sono certo che Honor si rifarà con il 10 che recupererò il prossimo 15 maggio a Londra!

 

 

 

 

Design:

7.5

Display:

6.5

Uso generale:

4

Fotocamera:

6.9

Autonomia:

5

Qualità prezzo:

6

Voto finale:

5