Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione HONOR 7X

Un refresh del precedente Honor 6x, il cugino di Huawei Mate 10 lite. Fortunatamente il prezzo rimane sotto ai 300 euro ma alcune scelte non convincono. Niente dual band sul WiFi, niente NFC, processore sottotono. Ma anche un bel display e ottima batteria.

Peso e dimensioni

156.5 x 75.3 x 7.6 mm
165 g

Sistema operativo

Android (7.0), Emotion UI 5.1

Storage

64 GB

Display

5.9"
1080 x 2160 pixel

Camera

16 mpx
Frontale 8 mpx

SOC e RAM

HiSilicon Kirin 659
RAM 4 GB

Rete

LTE, HSPA, HSUPA

Batteria

3340 mAH

Confezione e contenuto

Non ho la confezione definitiva che dovrebbe comprendere oltre al caricabatterie da 10w e al cavo dati micro USB anche le cuffie stereo auricolari.

Materiali design e touch-and-feel

Metallo e vetro. Bello il design, dietro convince più di Mate 10 lite e di 6x. Non mi dispiace il design della camera anche se sporgente (in verità poco e non da fastidio). Ma è davvero tanto tanto scivoloso. Effetto saponetta insomma.

Soliti tasti, sensore impronta posteriore, abbastanza veloce e molto affidabile con le solite gesture per aprire le notifiche, scattare foto e mettere sotto chiave app e file. C'è il led di notifica ma è fioco (di giorno si vede proprio poco). Altoparlante mono sotto.

Display

Una buona unità 18:9 IPS FHD+ da 406 ppi. Luminosità discreta si vede abbastanza bene sotto la luce del sole. Diciamo a fuoco rispetto la fascia di prezzo.

Processore e memoria

Non convince particolarmente. Più veloce di 6x ma non ha una marcia in più. Buona la dotazione di ram (4gb) e di memoria utente (64gb). C'è anche l'espansione perdendo la seconda sim.

Batteria

Molto buona. Giornata stress normalizzata che si conclude tra il 20 e il 25% di autonomia residua.

Software ed ecosistema

Nulla di nuovo. Solita MIUI in versione 5.1 su Android 7.0.

Reparto telefonico

Molto buono il reparto telefonico. Prende molto bene e si sente altrettanto bene. Tranne in vivavoce dove è un po' bassino. Da segnalare che la seconda sim va in 2g mentre la prima è in 4g. Segnalo anche il WiFi monoband con qualche difficoltà di banda.

Foto e video

Nella media. Non è un cameraphone, ma se la cava in ogni situazione. Peccato per l'effetto bokeh abbastanza sottotono così come la stabilizzazione dei video.

Audio

Bene se si usano le cuffie ma altoparlante piatto e non molto efficiente. Medio direi. Però c'è la radio FM.

App e gaming

Le applicazioni si aprono in un tempo che definirei "medio". Aggettivo che ho usato davvero tanto in questa recensione. Qualche lag qui e la e, ogni tanto, ho notato qualche app davvero molto inchiodata. Così, random.

Buona la velocità di caricamento di Real Racing e poi anche la giocabilità è elevata.

Giudizio finale

299 euro con la buona scelta di fidelizzare con 50 euro di sconto i registrati sullo store Honor.6x è stato uno dei miei preferiti ma un anno dopo mi sarei aspettato più miglioramenti sopratutto lato prestazioni. Il wifi monoband mi ha atto rimanere male, le app girano più o meno uguali. Migliorati display e camera che però non eccelle. Rimane ottima l'autonomia e la parte telefonica a parte la seconda sim che va solo in 2g. Insomma bene ma mi aspettavo di più.

Design:

8

Display:

7

Uso generale:

7

Fotocamera:

7.2

Autonomia:

8

Qualità prezzo:

6.9

Voto finale:

7.4