Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione RAZER il GAMING PHONE

Questo smartphone Android di RAZER nasce con uno scopo ben preciso: offrire un’ottima esperienza di gioco in mobilità. E ci riesce! Audio, refresh rate, ergonomia.

Peccato che l’uso quotidiano non sia altrettanto soddisfacente. Ma apprezzo la mossa di RAZER che va a cercare una nicchia. E accontenta quella…..perchè accontentare tutti è impossibile.

Peso e dimensioni

158.5 x 77.7 x 8
197 g

Sistema operativo

Android (7.1)

Storage

64 GB

Display

5.7"
1440 x 2560 pixel

Camera

12 mpx F1.8
Frontale 8 mpx

SOC e RAM

Qualcomm Snapdragon 835 MSM8998
RAM 8 GB

Rete

lte +

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

Mancano le cuffie ma c'è l'adattatore da tipo C (purtroppo niente jack). Il cavo dati è telato e il caricabatterie quick charge 4+ (carica i 4000 mah in poco più di 1 ora e mezza). Ma la chicca sono gli adesivi e la spilletta per estrarre la sim (bellissima!!!)

Materiali design e touch-and-feel

Metallo per la cover posteriore, vetro piatto gorilla glass 3, un design squadratissimo che riprende i Sony da un lato (comodo lo sblocco sul pulsante laterale, molto più che quello sul retro) e il "vecchio" Nexbit Robin dall'altro. Tra l'altro il team di sviluppo di questo razer è proprio quello di Nexbit e le influenze si sentono. Peccato sia pesante e grande il che penalizza l'uso quotidiano. Molto difficile usarlo con una sola mano. Ma a me piace.

Sblocco rapido, affidabile. Il contrario per il led di notifica. Piccolo e quasi invisibile. Peccato perchè la posizione è fantastica. Gli altoparlanti stereo fanno paura. Mai sentito uno smartphone suonare così forte e così bene. Il doppio amplificatore si sente tutto. La certificazione THX...vabbè, non scherziamo! L'Hi-Fi è altro.

Display

Bene non benissimo. Bene se lo si guarda perpendicolarmente e ci si gioca. Li si gode dell'estrema fluidità delle immagini date dai 120Hz e dalla tecnologia di sync tra scheda video e display. Nell'uso quotidiano escono i limiti. Luminosità bassa, angoli di visione che virano tanto colori e luminosità appena si abbandona la perpendicolare. E neri da IPS. Da segnalare la possibilità di modificare Hz e risoluzione dello schermo.

Processore e memoria

Nulla da dire sullo snapdragon 835 e sui sovrabbondanti 8gb di ram.

Batteria

Da una 4000 mAh montata su uno snapdragon 835 mi sarei aspettato qualcosa di più. Ma nell'uso pesante, sopratutto gaming, scaldicchia. Più di altri 835. probabilmente le prestazioni sono tirate al massimo com'è giusto che sia. Ma, intendiamoci, in assoluto si comporta bene arrivando a sera della mia giornata stress con ancora il 20% di autonomia media residua.

Software ed ecosistema

Android è coperto da Nova launcher in versione completa installato di serie. Mossa geniale di Razer che prende il miglior launcher in circolazione, studia qualche tema da inserire gratuitamente in uno store e si toglie il problema dello sviluppo di una UI personalizzata. Era un po' che non usavo Nova e devo dire che ho ritrovato quell'ottima app che avevo lasciato qualche anno fa quando mi consentiva di velocizzare le pesanti UI personalizzate dai produttori. Per i nerd manna dal cielo anche la possibilità, app per app, di settare risoluzione dello schermo, clock del processore e qualche altro parametro.

Reparto telefonico

Ricezione nella media, vivavoce altissimo ma audio in capsula non così confortevole. Anzi, a tratti troppo alto, troppi alti...insomma meglio usare l'auricolare. Oppure il vivavoce. Ho fatto un paio di conferenze telefoniche con grande soddisfazione di tutti.

Foto e video

Immaturo ma la base di partenza è molto molto buona. In conferenza hanno ammesso che non hanno ancora una versione definitiva dell'app fotocamera. Le opzioni sono davvero pochine. Ma, nonostante ciò, le foto vengono bene. Sia con poca luce che con tanta luce. Arriveranno i vari bokeh, impostazioni manuali ecc ecc...ma, per ora, promossa. Nei video invece c'è da lavorare. Su stabilizzazione e audio sopratutto. Poi non c'è il 1080 60fps ma solo il 30 o il 4k.

Audio

TOP! Sia dalle casse che dal dac via tipo C. Qualsiasi cuffia io gli abbia attaccato ha suonato divinamente.

App e gaming

Girano tutte bene e in maniera fluida. Non ho trovato criticità

Ma, stranamente, real racing ci impiega tanto ad avviarsi. Attorno i 30 secondi. Ma l'esperienza gaming è davvero gratificante. In effetti, sopratutto con i giochi ottimizzati (ce ne sono 4 preinstallati), la fluidità si vede e la sensazione di una grafica WOW si percepisce. La giocabilità è alta anche grazie alla forma. Telefono con display 16:9 classico e altoparlanti laterali che consentono una salda presa in orizzontale. Davvero immersiva l'esperienza grazie anche all'audio.

Giudizio finale

Costa 749,99 euro e sarà disponibile dal 16 novembre. In Italia sarà acquistabile dallo store razer online. Tanti, pochi....in assoluto tanti ma i contenuti hardware ci sono e comunque è sotto ai prezzi di listino degli altri top all'uscita. Il design divide. A me piace ma l'ho trovato scomodo e scivoloso nell'uso di tutti i giorni, quello al volo, quello con una mano. Di contro, per guardare video o giocare, è molto meglio dei borderless 18:9. Hanno fatto bene in RAZER a rispondere (bene) alle esigenze di una nicchia. E per giocare va molto bene. Come cellulare da tutti i giorni non che vada male, anzi, ma probabilmente sceglierei altro.

Design:

8

Display:

7.9

Uso generale:

7.5

Fotocamera:

7.8

Autonomia:

8.2

Qualità prezzo:

7

Voto finale:

7.9