Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

CASHBACK di STATO come FUNZIONA. SPID si o no, CIE 3.0, APP IO e tutte le ISTRUZIONI UTILI!

Oggi parte il Cashback di stato, un piano messo in atto dal governo per incentivare l’uso delle carte di credito, debito e app di pagamento e che ci restituirà, da oggi fino al prossimo anno e mezzo, una percentuale delle spese effettuate a condizione che si paghi tramite strumenti digitali.

Come partecipare?

Per partecipare è possibile scegliere tra due opzioni: utilizzare l‘applicazione IO (QUI LINK DONWLOAD APP IO) oppure scegliere tra tutti quei servizi che hanno un accordo diretto con IO e che permettono di bypassare l’applicazione.(QUI LINK APP CASHBACK SENZA PASSARE DA IO)

Cashback tramite applicazione IO

Questa applicazione, dello Stato Italiano, è stata pensata per concentrare tutti i servizi dei vari enti pubblici (molti sono stati già integrati) e permettere di avere una comunicazione con la pubblica amministrazione ed anche pagare delle tasse in maniera digitale e concentrata.

All’interno di questa applicazione c’è una sezione dedicata al cashback. Per raggiungerla è necessario andare nella voce: Servizi –> Nazionali —> Ministro dell’Economia e delle Finanze –> Cashback.

Da questa sezione è possibile attivare il cashback, ma per farlo è necessario avere un’identità digitale. 

Come ottenere un’identità digitale?

L’identità digitale è necessaria per farsi identificare dallo stato ed è ottenibile tramite SPID o tramite la CIE 3.0. (carta d’identità elettronica).

SPID

SPID altro non è che una Username e una Password che permettono di identificarvi. Viene rilasciato da società private come ad esempio: Posteitaliane, Aruba, Tim ecc.

Scegliete quello che vi è più comodo, a QUESTO SITO WEB sono presenti tutte le caratteristiche e differenze tra i vari fornitori del servizio.

Carta d’identità elettronica

La nuova carta di identità elettronica CIE 3.0. è valida come identità digitale. ATTENZIONE: deve essere la versione 3.0., l’ultima disponibile, e dovete essere in possesso del PIN rilasciatovi in parte quando avete effettuato la richiesta ed in parte quando vi è stata consegnata la carta. Nel caso in cui aveste smarrito il PIN, è possibile richiederlo nel vostro comune di residenza.

Una volta ottenuta l’identità digitale, entrate nell’applicazione IO ed eseguite il login. Raggiunta la voce Cashback, come indicato sopra, basterà cliccare per accedere alla sezione.

Una volta dentro sarà possibile indicare il vostro codice IBAN (su cui verrà accreditato il cashback) ed inserire i metodi di pagamento elettronici che volete abilitare proprio per il cashback. Attenzione che non tutti i metodi di pagamento sono già da subito accettati, potete consultarne la lista e verificare se il vostro è accettato a QUESTO LINK

Attualmente non si integrano Apple Pay e Google Pay, questi verranno integrati a partire dal 2021. Ovviamente, le carte che fanno parte dei circuiti indicati al link precedente, e che utilizzate con Apple Pay o Google Pay potranno comunque essere utilizzate senza l’intermediazione di quei servizi. Ad esempio: la carta BuddyBank, che è del circuito Mastercard, va benissimo. Io l’ho inserita nell’applicazione IO ed è stata tranquillamente accettata. Vi ricordo che è ancora valida la promozione che vi permette di ottenere, se aprite un conto Buddybank con il mio codice amico, 40 euro direttamente sul vostro conto. LINK BUDDYBANK – CODICE AMICO: 6AD49C  

Cashback senza passare da IO

L’altro metodo per accedere al cashback è quello di passare attraverso tutti quei servizi che hanno un accordo diretto con IO che permette di bypassare l’applicazione ed utilizzare direttamente le applicazioni di questi servizi.

ATTENZIONE: Per far si che queste applicazioni possano inserirvi nel Cashback è necessario trovare la voce specifica all’interno dell’app dove specificare che aderite al piano di Cashback.

Accettado le condizioni di servizio tramite apposita sezione all’interno di ciascuna app questi servizi parleranno con IO senza che voi abbiate bisogno di SPID o carta d’identità CIE 3.0. 

Molto comodo. io consiglio comunque di utilizzare l’applicazione IO in modo da poter utilizzare tutte le carte di credito o debito che avete registrato non restando vincolati all’utilizzo di quella relativa all’applicazione utilizzata. Ovviamente questa è una scelta personale. Indubbio il vantaggio del non dover creare una Identità digitale.

QUI LINK APP CASHBACK SENZA PASSARE DA IO

Quali sono le spese valide?

Sono validi gli acquisti effettuati per uso privato, escluso dunque qualsiasi acquisto effettuato con carte appartenenti a società o per acquisti relativi a società. Non sono valide le operazioni effettuate agli sportelli bancomat come ad esempio: la ricarica telefonica (che rientra tra la spese valide se effettuata dal tabaccaio o in altro punto vendita fisico. Non sono validi i pagamenti ricorrenti con addebito su carta.

Qual è la percentuale di cashback?

Il cashback equivarrà al 10% delle spese effettuate, ma con qualche specifica. Il cashback massimo per ogni transazione è di 15 euro, quindi le spese superiori a 150 euro valgono comunque 15 euro. Per ottenere il cashback bisogna effettuare un minimo di 10 transazioni valide e “cashless” in questo primo periodo speciale di prova che va da oggi 8 dicembre 2020 fino al 31 dicembre 2020. Il cashback massimo cumulabile durante questo periodo è di 150 euro.

A partire dal 1° gennaio 2021 partiranno i periodi ordinari:

  • 1° periodo: 1/1/2021 fino al 30/6/2021
  • 2° periodo: 1/7/2021 fino al 31/12/2021
  • 3° periodo: 1/1/2022 fino al 30/6/2022

In questi periodi ordinari il tetto massimo di cashback rimane invariato (150 euro) così come anche il massimo cashback cumulabile per transazione effettuata (15 euro), aumenta invece il numero minimo di transazioni che sale a 50.

Super-cashback

Alla fine di ogni periodo ci saranno tre premi per chi fa più transazioni. Verrà creata una graduatoria che permetterà ai primi 100.000 di ottenere un cashback di 1500 euro. La graduatoria verrà creata in base al numero di transazioni, più transazioni verranno effettuate più si salirà in graduatoria.

Tutto questo sistema non è semplicissimo, ma fatelo, sia per il cashback che per avere un’identità digitale che è utile per tutte le comunicazioni o servizi che lo stato metterà a disposizione tramite l’applicazione IO. QUI LINK UFFICIALE ALL’OPERAZIONE CASHLESS ITALIA.