Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Huawei MATE 9 recensione

Presentato in due varianti, una standard e una super esclusiva disegnata assieme a Posche Design, segna il proseguimento della collaborazione con Leica e la sua doppia camera. Vediamo come si comporta

Peso e dimensioni

156.9 x 78.9 x 7.9 mm
190 g

Sistema operativo

Android (7.0), EMUI 5.0 UI

Storage

64 GB

Display

5.9"
1080 x 1920 pixel

Camera

20 mpx F2.2
Frontale 8 mpx

SOC e RAM

HiSilicon Kirin 960
RAM 4 GB

Rete

LTE Cat 12 (600 Mbit/s), HSPA

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

Confezione ricca. Caricabatterie rapido (carica fino a 25 watt), coverina di protezione (purtroppo in plastica e non in silicone), cuffie uguali a quelle di Nova e P9 oltre a cavo tipo c e adattatore da tipo c a micro usb.

Materiali design e touch-and-feel

Design posteriore simmetrico, mi piace. Anteriormente uno dei tanti. Buoni i materiali, metallo per la scocca e vetro leggermente curvato alle estermità per il display. Cornici sottili (anche se si usa, almeno sul bianco, l'escamotage della cornicetta nera prima del display). E' grosso e pesantuccio (190 gr.) ma in realtà la sensazione è di leggerezza e bilanciamento generale. Insomma un padellone non padelloso.

Standard i pulsanti, con quelli frontali a display personalizzabili. C'è il led di notifica, rgb, e l'altoparlante è stereo. Da specificare che quello inferiore riproduce tutte le frequenza, bassi compresi, mentre la capsula auricolare si trasforma in un tweeter. Fulmineo lo sblocco con sensore di impronta che può mettere sotto chiave le app, i file personali e attivare qualche gesture (come su tutti i Huawei).

Display

Un IPS FHD da 5,9" nella media dei buoni display LCD. Si vede bene sotto la luce diretta, oleofobico e con un sensore di luminosità ben funzionante. Fantastica la possibilità di modificare i DPI nativamente.

Processore e memoria

Molto veloce il nuovo Kirin 960. Ma la cosa che mi è più piaciuta che la potenza non va a discapito dei consumi. Non scalda praticamente mai, nemmeno nell'uso stress. Ram 4gb e memoria utente 64 Gb. C'è la micro sd di espansione ma si perde la seconda sim.

Batteria

Ottima. Ho fatto il live batteria e ho ottenuto uno dei migliori risultati di display acceso (non paragonabile tra mio uso e vostro uso, ma paragonabile tra mio uso e mio uso su vari terminali visto che le mie routine, più o meno, sono sempre le stesse). Giornata stress normalizzata finita con un buon 20% di autonomia residua. Più o meno come il vecchio mate ma con un processore più performante.

Software ed ecosistema

Bella la nuova EMUI 5. Torna la possibilità di usare il drawer (opzionale), le notifiche sono quelle stock di Android 7.0 (sul quale è basata). Nella barra delle notifiche compare ora solo il numero aggregato di quelle non lette. Si perde quindi la possibilità di visualizzare le miniature dei nostri amici che ci scrivono direttamente in alto nella home e si perde anche il sistema di notifiche cronologiche. Gusti, a me così piace. Così come piace il multitasking a schede e il multiwindows stock oltre a quello che si attiva con la nocca (va 1 volta su 5) nativo Huawei. Nelle app ora i menù compaiono in basso, con una nuova grafica e con uno swipe verso il basso si entra nella ricerca universale nel telefono. Belli anche i volumi aggregati e l'algoritmo che dovrebbe studiare app e abitudini di chi usa il mate 9 per mantenerlo fluido nel tempo.

Reparto telefonico

Ottimo. Sia la ricezione, sia la gestione della doppia sim (la prima in 4g, la seconda in 3g, dual sim dual stby) con suonerie e vibrazione separati. Ottimo l'audio in vivavoce (esce solo dall'altoparlante sotto) e la qualità audio in capsula. Per di più, in vivavoce, è possibile attivare solamente alcuni microfoni per direzionare l'audio catturato.

Foto e video

Ho scattato tante foto per capire come si comportasse e posso concludere che si possono tirare fuori ottimi scatti lavorando sui parametri. Punta e scatta comunque molto buono ma non ho visto un boost rispetto a P9 e P9 plus. Video meno bene. Anche se gira in 4k e 1080p 60 fps c'è da lavorare sul fuoco e sullo zoom. Buona la stabilizzazione ottica.

Audio

Audio eccezionale. Potentissimo e il tweeter anteriore (cassa auricolare) fa benissimo il proprio lavoro dandoci una rotondità del suono unica. Buona pressione sonora. Manca la radio FM.

App e gaming

Le applicazioni girano molto bene, veloci, reattive. C'è la posssibilità, di serie, di avere due account whatsapp e facebook

Real Racing si apre in 10", record! E poi gira fluidissimo a un fps molto alto! Ma la nuova MaliG71 mp8 va ancora ottimizzata lato software. Alcuni giochi inspiegabilmente scattano (comunque poco). Es. Asphalt8.

Giudizio finale

749 euro in Italia. Huawei ormai si è alineata ai brand premium purtroppo anche nel prezzo. Lo smartphone mi è piaciuto molto, padellone ma non padelloso. Più pulita e funzionale la EMUI 5. La camera, che era il punto debole del precedente Mate 8, si allinea alla serie P9 P9 plus ma non la supera. Ottima la batteria e il funzionamento generale, ma non è un telefono che emoziona. Non ha nulla di iconico. Per quello ci dobbiamo rivolgere alla versione Porsche Design....davvero bella! Ma anche davvero esclusiva!!!

Huawei 51090VQY Mate 9 Smartphone, Argento
Acquista ora su Amazon!
836,77 €
Acquista ora su eBay!

Design:

8.1

Display:

8

Uso generale:

8

Fotocamera:

8.5

Autonomia:

8.8

Qualità prezzo:

6.9

Voto finale:

8.4