Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione HONOR 20 pro

Con questo Honor 20 pro ho passato un sacco di tempo assieme. Ho girato per la Grecia in auto elettrica e lui è stato sempre un compagno affidabile! GPS, Batteria, parte fotografica. Mai un problema e comparto fotografico al top. Mi manca l’OLED, ok, ma per il resto un vero top di gamma, sopratutto per il bellissimo colore!

Peso e dimensioni

154 x 73.97 x 8.44 mm
182 g

Sistema operativo

Android (9.0)

Storage

256 GB

Display

6.26"
1080 x 2340 pixel

Camera

48 mpx 1.4
Frontale 32 mpx

SOC e RAM

Kirin 980
RAM 8 GB

Rete

LTE-A Pro Cat 18 (1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS-A Pro Cat 18 (1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

Io ho la confezione preproduzione. Mancano cover e cuffie auricolari. Troviamo il caricatore da 22W che carica in 30 minuti il 65/70% della batteria, troviamo poi il cavo Type C, la cuffia e l'adattatore per il jack.

Materiali design e touch-and-feel

Costruito interamente in vetro con dei colori decisamente belli e un effetto che crea dei riflessi stupendi, vietate le cover. Sulla parte frontale troviamo il display privo di ogni tacca ma con il foro in alto a sinistra per ospitare la camera frontale. Sul fondo troviamo invece la type C, l'altoparlante e il primo microfono: assente il jack da 3.5mm. Sul lato destro troviamo il sensore di impronte digitali, un sensore davvero molto preciso e veloce.

Sul lato destro troviamo il tasto di accensione e il sensore di impronte, oltre ai tasti del volume; presente il LED di notifica posto sotto alla griglia dell'auricolare, l'audio è mono ed esce dall'altoparlante posto sul lato inferiore.  

Display

Il display è un pannello da 6.26'' in risoluzione FHD+ ma con tecnologia IPS, mi sarebbe piaciuto avere un OLED su un top di gamma. Bene la riproduzione dei colori, ottima la luminosità automatica e, nonostante non sia un OLED, si tratta di un ottimo IPS.

Processore e memoria

A bordo troviamo il solito Kirin 980 abbinato ad una Mali G76 MP10, il tutto supportato da un comparto memorie che prevede 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna.

Batteria

La batteria è da 4000 mAh ed è supportata da un caricatore da 22W decisamente veloce, questo Honor 20 Pro ha davvero un'ottima autonomia. Arrivo a sera con circa il 20/30%, in una settimana dove l'ho usato davvero intensamente e, soprattutto, quasi sempre in 4G e con tanti cambi celle. Kirin 980 e la EMUI sono una garanzia da questo punto di vista.

Software ed ecosistema

A bordo troviamo ovviamente la classica EMUI 9.1 basata su Android 9 con le solite gesture o la possibilità di usarlo con una sola mano. Una sola parola: affidabilissimo.

Reparto telefonico

Molto buona la ricezione su entrambe le SIM durante la mia settimana in Grecia, anche il vivavoce e l'audio in chiamata è veramente buono. Non mi è piaciuto il dialer che non riconosce lo spam ma gestisce bene il dual sim.

Foto e video

Sono quattro i sensori sul retro, i primi tre molto utili: sensore principale da 48 megapixel con apertura f/1.4, un sensore con lente tele per avere uno zoom ottico 3X, il sensore con lente wide da 16 megapixel e un quarto sensore, a mio parere, inutile: un sensore da 2 megapixel abbinato ad una lente macro, fuoco fisso. Ma come si è comportato? Decisamente bene. Tra l'altro, anche con lo zoom digitale che arriva fino al 30X, si ottengono scatti abbastanza soddisfacenti grazie all'intelligenza artificiale. Combatte ad armi pari con i migliori top gamma, anche perchè a questo prezzo abbiamo un comparto camere decisamente completo. I video sono stabilizzati e vengono molto bene, oltre a permettere di sfruttare bene lo zoom in fase di registrazione.

Audio

Audio purtroppo mono ma si sente comunque molto bene, abbastanza potente e corposo.

App e gaming

Kirin 980 e 8GB di RAM: non può che andare bene. Qualsiasi applicazione, Instagram compreso, gira bene. Mi è piaciuto poi sia il feed della vibrazione che la tastiera, la Swiftkey.

Real Racing aperto in 9 secondi, si gioca ovviamente bene ma mi è piaciuto anche la modalità gioco che ottimizza le prestazioni durante il gioco.

Giudizio finale

Uno smartphone affidabilissimo, completo e costa 599 euro: ha sicuramente più senso del 20 normale ma, a 100 euro in meno, sarebbe stato più a fuoco. Affidabilità, autonomia, fotocamera e design, Honor ha anche assicurato l'aggiornamento Android Q. Mi è piaciuto!

Design:

8.5

Display:

8

Uso generale:

8.5

Fotocamera:

8.8

Autonomia:

9

Qualità prezzo:

7.5

Voto finale:

8.5