GLI SMARTPHONE più SENSATI da COMPRARE. Tra 350 e 450 euro.

Una delle fasce di prezzo più interessanti e più acquistate. Con un budget fra i 350 e i 450 euro si riescono ad acquistare smartphone che non saranno dei top di gamma ma che non comportano nemmeno rinunce così pesanti e che sono perfettamente adeguati all’uso quotidiano della maggior parte di noi. Ecco quali sono al momento, secondo me, i migliori cinque! Anzi, 4 + 1..

Materiali – Estetica – Touch & Feel

  • Galaxy A54 – Spessore pari a 8,2 millimetri e 202 grammi di peso per quello che forse è il più “tozzo” del gruppo e meno aggraziato, anche per via delle cornici pronunciate intorno al display. C’è però la certificazione IP67.
  • Motorola edge 40 Neo – Uno spessore di 7.9 millimetri per 170 grammi di peso ed il Motorola nonostante il display curvo è quello con il miglior grip grazie alla bellissima back cover in silicone con colorazione Pantone. Presente la certificazione IP68.
  • Honor 90 – Con i suoi 7.8 millimetri è il  più sottile, pesa 183 grammi quindi nella media ma risulta un filo scivoloso in mano.
  • OnePlus Nord 3 – Spessore pari a 8.2 millimetri e 193 grammi di peso per il OnePlus che è il meno ergonomico del gruppo. A suo vantaggio ha però il comodissimo slider fisico per mettere la modalità silenziosa.
  • Nothing Phone (2) – La back cover di Nothing è appena alla sua seconda generazione ma è già iconica. Davvero bellissima. Siamo a 8.6 millimetri di spessore e 201 grammi di peso.

Display

  • Galaxy A54 – Il display è un AMOLED da 6.4″ con refresh rate a 120Hz e luminosità che arriva a 1.000 nits.
  • Motorola edge 40 Neo – Il display è un OLED da 6.55″ con refresh rate a 144Hz e luminosità che arriva fino a 1.300 nits.
  • Honor 90 – Il display è un OLED da 6.7″ con refresh rate a 120Hz e luminosità che arriva a 1.600 nits.
  • OnePlus Nord 3 – Il display è un OLED da 6.74″ con refresh rate a 120Hz e luminosità che arriva a 1.450 nits.
  • Nothing Phone (2) – Il display è un OLED da 6.7″ con refresh rate a 120Hz e luminosità che arriva a 1.600 nits.

Si tratta in ogni caso di display OLED, quindi bene così, ma volendo proprio trovare un migliore in assoluto direi che a vincere sia il  pannello usato da Honor.

Autonomia

  • Galaxy A54 – La batteria del Samsung è una 5.000mAh con ricarica solo cablata a 25W ed in termini di autonomia arriva alla fine della mia giornata stress con il 20% residuo.
  • Motorola edge 40 Neo – Capacità di 5.000mAh anche per il Motorola ma con ricarica a 68W. Niente ricarica wireless e 20% residuo a sera.
  • Honor 90 – Batteria da 5.000mAh con ricarica cablata a 66W e 35% di autonomia residua a sera.
  • OnePlus Nord 3 – Batteria da 5.000mAh con ricarica cablata a 80W e circa il 20-25% residuo a sera.
  • Nothing Phone (2) – La batteria del Nothing è l’unica da 4.700mAh ma è anche l’unica compatibile con la ricarica wireless. Ricarica che avviene a 15W o cablata a 45W. L’autonomia residua a sera è del 25%.

Hardware e Prestazioni

  • Galaxy A54 – Il processore è un Exynos 1380 a 5nm con 8GB di RAM e 128/256GB di memoria espandibile tramite microSD.
  • Motorola edge 40 Neo – Motorola sceglie un Dimensity 7030 a 6nm con 12GB di RAM e 256GB di memoria interna.
  • Honor 90 – Processore Qualcomm, lo Snapdragon 7 Gen a 4nm con 8/12GB di RAM e 256/512GB di memoria interna.
  • OnePlus Nord 3 – Dimensity 9000 a 4nm con 8/16GB di RAM e 256/512GB di memoria interna.
  • Nothing Phone (2) – Processore di fascia superiore, come del resto il prezzo. Abbiamo uno Snapdragon 8+ Gen 1 a 4nm con 8/12GB di RAM e 128/256/512GB di memoria interna.

Premesso che tutti questi smartphone hanno prestazioni più che sufficienti per un utilizzo standard, in termini di velocità e fluidità nel muoversi fra le varie app che usiamo tutti i giorni il migliore è lo Snapdragon 8+ Gen 1, cioè il più potente. Il mio preferito invece è lo Snapdragon 7 Gen 1 dell’Honor 90, anche lui molto potente ma meno energivoro e più efficiente. Il più lento e con qualche lag di troppo è il Samsung.

Software

  • Galaxy A54 – Android 13 con le patch aggiornate a settembre e 5 anni di aggiornamenti. La One UI è sempre un’ottima interfaccia, peccato solo per le fin troppe app duplicate ma ci saranno ben 5 anni di aggiornamenti e c’è un ottimo ecosistema sia software che hardware alle spalle.
  • Motorola edge 40 Neo – Android 13 con le patch aggiornate a luglio e 3 major update promessi. Solito software affidabile e non appesantito da app inutili, anzi, quelle che ci sono hanno tutte grande senso e utilità. C’è anche la desktop mode ma praticamente nessun ecosistema.
  • Honor 90 – Android 13 con le patch aggiornate a settembre. La MagicOS 7.1 finalmente è stata migliorata ed aggiornata, adesso si possono richiamare sia le notifiche che il centro di controllo con uno swipe verso il basso. L’ecosistema Honor sta crescendo, si trovano cuffie, smartwatch, PC ma non vengono dichiarati gli aggiornamenti. Saranno tre?
  • OnePlus Nord 3 – Android 13 con le patch aggiornate a settembre. La OxygenOS è sempre più simile alla ColorOS di Oppo ma rimane la sua tipica velocità e fluidità. I major update promessi sono 3 con 4 anni di patch ed anche qui siamo così così con l’ecosistema, ci sono le cuffie e lo smartwatch.
  • Nothing Phone (2) – Android 13 con le patch aggiornate a agosto. Gli aggiornamenti promessi sono 3 con 4 anni di patch ma vanno fatti tanti complimenti a Nothing per la cura del design e dell’estetica del software. Il launcher è davvero bello, personalizzabile ed intelligente, da provare. L’ecosistema è ancora minimo ma sta crescendo.

Fotocamera

Il comparto camere di tutti questi smartphone è molto simile, tutti hanno principale e grandangolare. Gli scatti quindi rispecchiano la cosa e sono equiparabili, soprattutto quelli dalla grandangolare. In quanto a camera principale fanno tutti bene ma mi sarei aspettato qualcosa in più dal Samsung, per tradizione del brand, invece ha fatto meno bene degli altri con l’HDR. Le foto scattate con lo zoom 5X sono anch’esse simili ma direi Nothing il migliore e OnePlus il peggiore, OnePlus che invece insieme a Honor si distingue per le macro, dove è Samsung a perdere. Nessuno fa benissimo con poca luce ma direi che chi riesce a fare un po’ meglio sono Honor e Motorola. Terminiamo con l’effetto ritratto, dove spiccano Nothing e OnePlus seguiti dal Motorola e gli scatti dalla camera anteriore, non bellissimi in tutti i casi  ma con il OnePlus che è quello capace di fare qualcosa in più.

Le conclusioni, come previsto, sono che tutti rispecchiano la fascia di prezzo alla quale appartengono, forse il Nothing costando di più  avrebbe dovuto fare qualcosina in più così come mi sarei aspettato di più dal Galaxy, Samsung di solito riesce a fare molto bene grazie all’ottimizzazione software. Il più equilibrato fra tutti, nel complesso, direi che è Honor 90.

Riproduzione audio musicale e telefonico

L’audio è stereo su tutti tranne che, purtroppo, sull’Honor. La medaglia del volume più alto va al Motorola seguito a ruota da Nothing Phone (2). La distinzione che possiamo fare riguardo al comparto telefonico invece riguarda la compatibilità con le eSIM, cosa molto utile e comoda soprattutto in viaggio, ed i primi tre del confronto sono compatibili. OnePlus e Nothing invece no.

Conclusioni e Prezzi

  • Galaxy A54 – Il suo prezzo su Amazon oscilla sui 350 euro per la versione da 128GB. Si tratta del meno prestante ma è anche quello con migliori supporto e assistenza. Un evergreen che non spicca ma va bene un po’ per tutti.
  • Motorola edge 40 Neo – Su Amazon trovate la versione 256GB a 399 euro ed è il più soddisfacente da maneggiare e quello con il software più bello. Motorola dovrebbe aggiornare più spesso ma apprezzo così tanto il software che lo preferisco anche a tanti altri che aggiornano di più.
  • Honor 90 – Il prezzo di 407 euro per la variante 256GB fa di lui il mio Honor preferito. Ottimi display e autonomia e con l’aggiornamento convince anche il software.
  • OnePlus Nord 3 – Su Amazon circa 440 euro per il 128GB. Il più equilibrato ma anche il più veloce e se siete affezionati allo slider per il silenzioso è scelta obbligata.
  • Nothing Phone (2) – Il suo prezzo di 660 euro per la versione da 256GB lo pone fuori scala per il nostro confronto ma è bellissimo sia lo smartphone che il software e ovviamente va anche molto bene.
Samsung Galaxy A54 5G, Clear Cover inclusa, Smartphone Android, Display FHD+ Super AM...
Acquista ora su Amazon!
393,41 €
Motorola Edge 40 Neo (Ip68, Doppia Camera 50+13Mp, Display 6.55" Poled Fhd+ 144Hz, Me...
Acquista ora e risparmia 114.9€!
285,00 €
HONOR 90 Smartphone 5G, fotocamera tripla da 200 MP, display AMOLED curvo da 6,7'' a ...
Acquista ora su Amazon!
349,90 €
OnePlus Nord 3 5G 8GB RAM 128GB Smartphone senza SIM con tripla fotocamera da 50MP + ...
Acquista ora su Amazon!
399,00 €
Nothing Phone (2) - Smartphone 256 GB + 12 GB Ram, Glyph Interface, Nothing OS 2.0, D...
Acquista ora e risparmia 150€!
579,00 €

Le foto in ogni confronto sono nell’ordine: Galaxy, Motorola, Honor, OnePlus, Nothing