Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Test Drive CAMPER HYMER Exsis I 594 e il VIVO NEX

Dopo migliaia di smartphone, centinaia di auto non poteva mancare un test di un camper. Un Motorhome per la precisione!

E quando HYMER me lo ha proposto in prova non ho potuto dire di no! Io sono campeggiatore da tempi non sospetti (dall’età di 2 anni per la precisione). I miei genitori erano dei puristi della tenda, ne ho montate di ogni tipo, dalle canadesi, agli igloo passando per delle vere e proprie case con tanto di angolo cucina! Ma il camper mi ha sempre affascinato.

HYMER è un marchio di alta gamma, l’Exsis i594 è ben costruito, ha spazi davvero ben studiati e un livello di finitura ottimo! Scricchiola poco in marcia, le doti stradali consentono di viaggiare in autostrada tranquillamente a 110 km/h come velocità di crociera con puntate a 130 e sorpassi in terza corsia visto che è lungo 6,99 m. e sta sotto le 3.5t. Si guida con la patente B, la base motoristica è la FIAT da 150cv turbodiesel, più che sufficiente in ogni situazione.

Noi ci siamo accampati per il weekend in un prato. Non attrezzato. Ma grazie al serbatoio d’acqua da 100 litri, alle bombole di gas e alla batteria ausiliaria non abbiamo avuto nessun problema. Si è autosufficienti per almeno 48 ore. Docce comprese! (anche di più se si fa i parsimoniosi).

Tutto ha funzionato benissimo, abbiamo dormito comodi grazie alle doghe in legno e ai materassi schiumati, grazie alle tante finestre passava aria (ma non le zanzare, geniale il sistema di tendine oscuranti/zanzariere) e grazie alla zone bagno/notte con la porta a doppio uso abbiamo anche avuto privacy e un bagno dalle dimensioni degne!

Testati anche i fuochi, per la preparazione della colazione del mattino e la comodità della zona “giorno” con i sedili ruotati (comodi sia in marcia che da fermi).

Insomma, una vera esperienza di campeggio libero divertente, confortevole. Un’idea di vacanza e di viaggio alternativa all’albergo, più libera. più a contatto con la natura.

E il camper Hymer mi ha stupito per l’attenzione ai dettagli, il comfort e per mille piccole soluzioni geniali. Le critiche? Io metterei di serie la retrocamera, per sicurezza e comodità nei parcheggi (optionals) e anche una cassa sulla porta del camper. C’è la diffusione della musica in tutto il veicolo ma solo dentro….averne anche una fuori non guasterebbe!

E il VIVO NEX? Sarò sincero, l’ho usato a 360° ma ho vissuto questa esperienza proprio come doveva essere vissuta. Vacanza vera! Che bello!!! Ma non preoccupatevi, arriverà la recensione!