Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

La TV MODULARE e le novità TV SAMSUNG CES2020

Samsung ha presentato oggi al CES 2020 la gamma di QLED TV 8K che offre la possibilità di rendere la propria abitazione “smart” sfruttando l’avanzata tecnologia IA per migliorare le feature audio, video e smart. Inoltre, offre una gamma di funzionalità smart sfruttando Tizen, che rendono più facile l’utilizzo di comandi vocali e l’accesso a nuove opzioni come Tap View, Digital Butler e Samsung Health.

“La risoluzione 8K ha tutte le potenzialità per rivoluzionare il nostro settore. Quello degli schermi oltre i 75″ rappresenta il segmento in più rapida crescita del mercato, ed il comparto in cui la risoluzione 8K è determinante”, ha dichiarato Joe Stinziano, Head of Consumer Electronics Business di Samsung Electronics America. “La nostra linea 8K 2020 testimonia questo enorme potenziale. Le sue funzionalità, che offrono un’inedita esperienza immersiva e le ineguagliabili capacità smart, consentono ai consumatori di vivere le loro passioni in modo più semplice e completo che mai”.

Il TV Q950 di Samsung elimina la cornice intorno al display, così da creare un rapporto screen-to-body del quasi 99%, il più alto del mercato. Guardandolo da circa dieci o quindici metri di distanza, sarà possibile sperimentare un sorprendente effetto Infinity Screen in cui le cornici sembrano scomparire. Inoltre, Q950 ha uno spessore di soli 15 millimetri rispetto all’intero display.

Ogni modello della nuova gamma soddisferà i requisiti di 8K Association’s Certified Test Specifications così come della CTA 8K Ultra HD Display Definition.

Allo stesso tempo, la linea QLED 8K è tra le prime sul mercato a supportare la riproduzione di contenuti 8K nativi. Nel 2020, gli utenti potranno apprezzare e trasmettere in streaming, su televisori QLED 8K, i video codec AV1 girati in 8K. Tutti i televisori Samsung 8K del 2020 saranno dotati di questa capacità integrata.

Inoltre, Samsung sta lavorando con partner come YouTube per creare canali streaming di contenuti 8K nativi.

La nuova linea Tv Samsung consente agli utenti di sperimentare la risoluzione 8K anche quando guardano contenuti a bassa risoluzione. Basato sulla potente tecnologia dei semiconduttori Samsung, il Quantum Processor 8K di nuova generazione di Q950 è dotato di capacità di upscaling IA migliorate che utilizzano il machine learning per analizzare ed identificare le caratteristiche dei singoli pixel. Il sistema ripristina quindi i diversi elementi dell’immagine per crearne una perfetta in 8K, indipendentemente dalla fonte.

Mentre i sensori TV tradizionali possono regolare la luminosità dello schermo solo in base alla luce ambientale, Adaptive Picture tiene conto della distribuzione della luce all’interno della particolare scena, garantendo un’immagine chiara in ambienti luminosi pur mantenendone il contrasto.

La tecnologia IA ScaleNet assicura una connessione fluida in streaming ottimizzando la larghezza di banda di rete disponibile. Comprime i contenuti rilasciati dal provider e li ripristina dopo che raggiungono il TV per dimezzare la larghezza di banda necessaria ai consumatori per lo streaming dei contenuti.

È dotato di altoparlanti su ogni lato del display e di subwoofer sul retro. Se associato con Object Tracking Sound+, che utilizza un software basato sull’IA per far corrispondere l’audio con il movimento degli oggetti sullo schermo, Q950 è in grado di fornire un suono surround a 5.1 canali, nitido e chiaro.

Q950 di Samsung è in grado di regolare il volume del dialogo in base a suoni frequenti come un frullatore o un’aspirapolvere. L’Active Voice Amplifier (AVA) aiuta il 40% degli utenti americani, che dicono che questi suoni tendono a distrarli mentre guardano la TV, rilevando i rumori e migliorando automaticamente la chiarezza della voce.

Samsung ha inoltre presentato in anteprima al CES la sua ultima gamma di televisori MicroLED e Lifestyle TV.

Con display da 75, 88, 93, 110 e 150 pollici, i modelli MicroLED si adattano a diversi ambienti e stili di vita. I nuovi modelli MicroLED da 88 e 150 pollici introducono infinity design ultra-sottili, rimuovendo tutti e quattro i lati delle cornici per una finitura che si fonde con la parete. Gli utenti possono inoltre collegare tra loro più pannelli MicroLED per creare nuove combinazioni e adattare il televisore ad uno spazio specifico.

I display MicroLED offrono la migliore qualità d’immagine della categoria, maggiore profondità, migliore risoluzione e maggiore chiarezza, oltre a una luminosità di picco di 5.000 nits. Sfruttano inoltre le capacità di upscaling basate sul deep learning per fornire contenuti di altissima qualità, indipendentemente dalla sorgente.

La gamma Lifestyle TV viene ampliata con The Sero, che in coreano significa “verticale”, che può ruotare in orizzontale o in verticale.

Rivolto ai Millennials e alla Gen Z, The Sero è caratterizzato da un design moderno, dispone inoltre di una serie di funzioni di visualizzazione per quando non è in uso. Vincitore del CTA “Best of Innovation” al CES.

Pietro Ferraro