La MIA PRIMA IMMERSIONE. APPLE Watch ULTRA Vs. HUAWEI ULTIMATE

Li abbiamo già visti, recensiti, testati a lungo ma sia Apple Watch Ultra che Huawei Ultimate si distinguono da tutti gli altri smartwatch/sportwatch per una funzione: il monitoraggio delle immersioni! Non parliamo solo di dati sulla profondità e tempo di immersione ma anche algoritmi per determinare i limiti di non decompressione, la durata della sosta di sicurezza e tanto altro. L’obiettivo quindi diventa quello di capire se siano capaci di sostituire al 100% un vero computer da immersione e per farlo bisogna andare.. sott’acqua!

Iniziamo con una premessa utile a chi non avesse già visto le due relative recensioni (HuaweiApple): si tratta di due top di gamma, entrambi costruiti benissimo ed entrambi molto affidabili quindi anche le minime differenze possono diventare fondamentali. Il vetro è zaffiro antigraffio in entrambi i casi e per la cassa troviamo materiali premium come titanio e ceramica su di entrambi, con anche il Liquid Metal sul Huawei. Niente di cui lamentarsi insomma.

Oggi però siamo qui per parlare specificatamente della funzione di monitoraggio di immersione e anche qui troviamo subito una prima, grande similitudine. Entrambi per calcolare il tempo di non decompressione, cioè quanto possiamo stare ad una determinata profondità senza dover seguire una decompressione in risalita e aggiornare in tempo reale questo valore in base a come è andata la nostra immersione fino a quel momento, usano lo stesso algoritmo, quello di Bühlmann.

I tempi che indicheranno di NDL (No Decompression Limit) saranno uguali e sia con Apple Watch che Watch Ultimate possiamo rendere questi dati ancora più affidabili indicando il grado di salinità dell’acqua (sul Huawei in maniera ancora più precisa) ed il tipo di miscela che abbiamo nelle bombole, Nitrox incluso. Si può settare poi un allarme al raggiungimento di una certa profondità massima e c’è anche l’allarme di risalita troppo veloce ma in questi ultimi due casi, e in qualsiasi caso si parli di allarmi, ho preferito il Huawei perché oltre a mostrarlo graficamente e tramite vibrazione suona anche sott’acqua ed è molto ben udibile, cosa che Watch Ultra non può fare.

Dati molto simili, precisione molto simile e molto buona su entrambi, stesso algoritmo. Quali sono le differenze allora? Be’, le poche differenze che ho trovato devo dire di averle trovate a favore del Huawei. La prima l’abbiamo appena spiegata, quella degli avvisi acustici, ma poi va detto anche che il Huawei si può spingere oltre il limite delle immersioni ricreative, cioè continuare a funzionare anche fra i 40 e i 100 metri di profondità, mentre l’Apple Watch pur potendosi immergere anch’esso fino a 100 metri il suo lavoro di computer da immersione smette di farlo oltre i 40 metri. La terza differenza è che quella delle immersioni è una funzione preinstallata sul Huawei mentre l’app Oceanic+ per l’Apple Watch Ultra ha un abbonamento mensile da pagare e la quarta riguarda l’affidabilità proprio dell’app. Io con il Huawei sono riuscito a sincronizzare il tutto con lo smartphone e vedere dati e profilo di immersione senza problemi mentre Oceanic+ pur essendo a pagamento al momento funziona peggio, per un bug ad esempio non sono riuscito a sincronizzare l’immersione e vederne il resoconto sull’iPhone.

Differente è anche l’autonomia in quanto l’Ultra, pur compiendo grossi passi in avanti rispetto agli altri Apple Watch, si ferma a 3 giorni o poco più mentre Watch Ultimate con una sola ricarica riesce a fare una settimana intera e anche 8 giorni.

L’acquisto però non può che venir influenzato dallo smartphone che si ha già. Se Android allora la scelta verso il Huawei è praticamente obbligata, se iPhone si potrebbe anche scegliere ma alla fine quello più sensato sembrerebbe essere comunque Watch Ultra per via di tutte le altre funzioni oltre a quella relativa alle immersioni che fra iOS e Watch OS lavorano sicuramente meglio. Il prezzo di Watch Ultra è di 1099 euro mentre Watch Ultimate costa 899 in versione con ghiera in ceramica blu e bracciale in titanio o 749 euro in versione nera con cinturino in gomma (quello blu con bracciale in titanio ha comunque anche il cinturino in gomma blu in confezione).

Apple Watch Ultra (GPS + Cellular, Cassa 49mm) Smartwatch con robusta cassa in titani...
Acquista ora e risparmia 102.49€!
696,51 €
HUAWEI WATCH Ultimate Smartwatch, Innovativa lega Liquid Metal,Immersione fino a 100m...
Acquista ora e risparmia 305.16€!
594,74 €