RECENSIONE con MIO FIGLIO di PS5 DualSense EDGE NUOVO CONTROLLER PRO

Parola d’ordine: personalizzazione! Questa è l’estrema sintesi del nuovo controller DualSense Edge per Playstation 5 che ho unboxato e testato con Gabri. Cosa ne pensate? Dal grip fisico degli stick alla personalizzazione sia software che hardware di qualsiasi tasto, compresa corsa e sensibilità di quelli posteriori ma soprattutto.. due nuovi trigger aggiuntivi!

Iniziamo dalla confezione perché troviamo oltre al solito cavo per la ricarica anche un adattatore che lo va a bloccare dalla parte del controller in modo che non si sfili involontariamente e che serva premerlo per disinserirlo.

Il controller in quanto a design rimane uguale al precedente ma ci sono alcuni sostanziali differenze. La prima sta nei due trigger posteriori che troverete in aggiunta ai classici L1, R1, L2, R2 e la seconda nel fatto che si possa cambiare sia la parte superiore delle levette per avere il livello di grip che più si preferisce sia le levette nella loro totalità aumentando così la longevità del controller.

Il bello viene una volta che si aprono le impostazioni dalla Playstation perché intanto ogni tasto è configurabile come si vuole scambiandolo con un altro e poi sia le levette che i trigger hanno un altissimo livello di personalizzazione. Parlando delle levette ad esempio possiamo modificarne la curva di sensibilità ed anche la zona morta in maniera indipendente fra destra e sinistra e per i trigger L/R2 si può regolare, oltre che anche qui alla sensibilità via software, anche la lunghezza della corsa fisicamente, tramite levetta.

Tutte queste impostazioni possono essere salvate su quattro profili diversi e crearsi il proprio DualSense perfetto per ogni tipologia di gioco, da uno shooter ad un Gran Turismo, lo testeremo a lungo.. e vi faremo sapere! Ah.. dimenticavo e forse era meglio così, il prezzo è di 239,99 euro!

Controller wireless DualSense Edge
Acquista ora su Amazon!
239,98 €