Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

500 euro UN FLASH HA SENSO? Recensione PROFOTO C1 plus

Qualche mese fa ho unboxato questi flash per smartphone, e non solo, di Profoto ed è arrivato il momento di farne la recensione, grazie all’aiuto di un fotografo professionista: Simone Raso.

Il c1 Plus ha 10 LED caldi e 10 LED freddi e offrono la possibilità di regolare la temperatura colore da 3000 a 6500K (con scarti di 200K). Ad un metro di distanza riescono a fornire una luminosità di 1700 lux e hanno un flusso luminoso di 4300 lumen. Veramente molto potente.

L’autonomia è senza dubbio ottima, la stima è di 2000 scatti o di 40 minuti continui.

Per quanto riguarda le dimensioni: il diametro è di 76 mm e lo spessore è di 37 mm, il tutto in un peso di 176 grammi.

Il C1 base ha invece 4 LED caldi e 3 LED freddi, con temperatura colore regolabile da 3000K  a 6500K in scalini da 200K. Ad un metro di distanza riesco a fornire una luminosità di 800 lux, con un flusso luminoso di 1600 lumen. L’autonomia invece permette di realizzare 2000 scatti o 30 minuti di utilizzo continuo.

Hanno una serie di pulsanti: uno per l’accensione, un tasto per il pairing con il nostro smartphone, uno per aumentare o diminuire la potenza, uno per scattare.

Il C1 base non ha una luce pilota e non ha i pulsanti del C1 Plus ma è tutto settabile tramite applicazione dedicata.

In confezione troviamo: il diffusore che permette di avere una luce, appunto, più diffusa e morbida; troviamo poi anche delle ”gelatine” che permettono di avere effetti di luce colorati; infine troviamo il cavo di ricarica. Sia il diffusore che le gelatine si attaccano al flash tramite magnete e possono essere montati contemporaneamente.

Ha senso usare un flash professionale per uno smartphone?

Ovviamente, la differenza tra una foto scatta con il flash integrato e il flash Profoto è evidente, la luce è molto più diffusa e, soprattutto, può essere direzionata come vogliamo, pur mantenendo lo smartphone fermo per inquadrare. Questo permette di gestire al meglio la scena, dare più tridimensionalità al volto e di, volendo, utilizzare più di un flash Profoto sincronizzato.

Inoltre il C1 Plus è dotato della funzione di luce pilota che permette di scoprire come sarà il risultato ancora prima di scattare.

Da applicazione si ha un software professionale per gestire lo scatto e permette, oltre, di sincronizzare fino a tre flash contemporaneamente.

Quanto costa? Il C1 Plus costa 499 euro, il C1 costa 299 euro.

Si può lavorare con uno smartphone e non con una camera professionale? Sì, molti fotografi hanno abbandonato la propria camera e hanno deciso di affrontare la fotografia da smartphone.

LINK PROFOTO

Profoto C1 Plus
Acquista ora su Amazon!
497,10 €