Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

ASPIRA e LAVA. Recensione ROIDMI NEX Aspirapolvere

Un’aspirapolvere che lava contemporaneamente. Poteva essere la genialata in realtà come aspirapolvere è una bomba, funziona benissimo ma come lavapavimenti il dosaggio d’acqua è eccessivo e non va bene sui pavimenti in legno. Sulle piastrelle meglio ma, lasciando troppa acqua, forma comunque una patina poco piacevole asciugandosi.

Rispetto alla Dyson è un po’ più compatta e ha una piccola ”genialata”, un gommino posteriore che permette di poggiarla verticalmente al muro senza che cada.

L’alimentatore a parete è veramente comodo e può essere attaccato con un adesivo a parete, va però messo ad altezza dell’aspirapolvere perchè non cada.

Com’è andata la solita prova? Zucchero a velo, briciole e tutto il resto viene aspirato con grandissima facilità.

La potenza è regolabile su tre livelli ed è decisamente potente, l’unica cosa che non mi fa impazzire è il bilanciamento del peso che non permette di portarla indietro agevolmente(quando, ad esempio, vogliamo ripassare su qualcosa).

La batteria promette 60 minuti di autonomia con velocità standard, scende a 15 minuti con la velocità massima.

E per lavare? Basta riempire di acqua il serbatoio che, pieno, permette di lavare circa 150mq, dotato di piccoli sensori che aiutano a dosare l’acqua. Il serbatoio viene attaccato magneticamente.

Come va il lavaggio? Secondo me non benissimo, l’acqua che rilascia è un po’ troppa e questo fa sì che non sia adatto a lavare superfici in legno. Rilasciando tanta acqua, quando asciuga non mi piace vedere l’alone dell’acqua sul pavimento.

Molto bene la testa snodabile che permette qualsiasi movimento, così come mi è piaciuto molto il LED anteriore per pulire quando non c’è luce.

Cambiare spazzola è veramente molto semplice, permettendo quindi di pulire ogni superficie con la spazzola più adatta. Svuotare il serbatoio della polvere? C’è un pulsante posteriore che fa sganciare il tutto e permette di svuotarlo con semplicità, in confezione c’è poi un accessorio per pulire il filtro.

C’è poi anche il discorso applicazione che permette di: regolare la potenza di aspirazione in maniera fine, vedere la condizione del filtro, vedere informazioni sull’autonomia e poco altro.

Ci sono poi una serie di accessori per pulire diverse cose, come potete vedere in video.

Conclusioni: costa 389 euro, non poco. La Dyson ha un serbatoio più grande, così come una maggiore autonomia. Dalla sua, questa Roidmi ha invece una potenza di aspirazione migliore e una spazzola fatta davvero benissimo, peccato non sia altrettanto ottima per lavare i pavimenti.

LINK ACQUISTO