Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Huawei Mate 8 | cosa ne penso

ottima autonomia | veloce e reattivo | sempre fresco | software con chicche e mancanze | grosso ma si impugna bene | fotocamera sottotono

Confezione e contenuto

Molto elegante la confezione. Contiene il caricabatterie rapido, il cavo USB e le cuffie auricolari di buona fattura oltre a una coverina plastica (non in silicone purtroppo).

Materiali design e touch-and-feel

Molto bello il frame in alluminio, meno scivoloso di altri. Grosso è grosso, ma è ben equilibrato e si tiene in mano bene. Rapporto pianta/schermo molto alto. Sottili le cornici.

Presente un ottimo sensore di impronte, affidabile e veloce, che accende anche il telefono all’appoggio del dito. Posizionati bene i tasti laterali e frontali (a display). Altoparlante sotto e led rgb. Sensore di impronta digitale pressochè perfetto che gestisce anche qualche funzione aggiuntiva.

Display

Non segue la moda della bombatura ai bordi ma è fresato. Elegante. 6” IPS FHD 368 ppi. Bello, non bellissimo. Colori tarabili (ma non ce n’è bisogno), buon angolo e buoni neri che solo di taglio in diagonale schiariscono. Oleofobico il giusto, luminoso il giusto ma non ha quel quid in più.

Processore e memoria

Il nuovo Kirin 950, prodotto praticamente in casa, su questo Mate 8 si rivela una bomba. Ottimizzato benissimo. Gira tutto molto velocemente, senza mai impuntamenti. Anche Real Racing gira bene e si avvia in maniera molto molto veloce. 3gb di ram (esiste anche 4 ma non si sa se verrà importata) e 32 gb di memoria completano il reparto. C’è la SD, alternativa a una delle 2 sim. Insomma SOC promosso a pieni voti anche perchè non scalda mai ed è parco nei consumi.

Batteria

4000mAh uso stress normalizzato arrivato alle 23. con ancora il 30-35% di batteria. La buona notizia è che non scalda nemmeno sotto tortura e che l’autonomia non è un problema. E il live lo ha dimostrato!! Piccola considerazine: che il 2016 sia iniziato sotto la stella della buona autonomia?

Software ed ecosistema

EMUI 4.0 su base Marshmellow. Ci sono chicche e mancanze ma, nel complesso ok. Non soffre delle mancate notifiche di altre versioni EMUI, mi piace la personalizzazione DPI, uso a una mano che aiuta, notifiche cronologiche. Inutili le gesture con la nocca.

Ecosistema Android classico. Purtroppo mancano anche i temi online e quelli di serie sono abbastanza tristi. Ma sappiamo che su Android la personalizzazione regna.

Reparto telefonico

Ottima gestione dual sim. Purtroppo manca il dual stand by (anche se leggo qua e la che dovrebbe averlo, ma io, con 2 sim dentro, risultavo irraggiungibile quando una era in chiamata) ma la gestione notifiche separate e intelligenza dialer fann si che sia ottimale per uso business/personale doppio. 4g switch a caldo (non contemporaneo). Buona ricezione, buono audio in capsula, molto buono il vivavoce.

Foto e video

Così così. Stona un po’ con le prestazioni degli altri comparti. Foto belle macro ma poco dettagliate le panoramiche. Anche i video non convincono al 100% pur avendo una stabilizzazione ottima.

Audio

Buono da altoparlante (sotto) anche se mancano un po’ i bassi. Molto buono in cuffia.

App e gaming

Girano come delle schegge. Presenti le solite app EMUI.

Una goduria giocare con lo schermone e la potenza che si ritrova a Real Racing. Veloce, fps alto. Promosso!

Giudizio finale

599 euro il prezzo ufficiale in Italia. Tanto? Poco? Da Huawei ci si aspetta sempre un prezzo un filo più basso, ma stanno puntando sulla fascia premium. E questo Mate 8 ha di premium la batteria, ottima, il processore, ottimo e scusate il gioco di parole l’ottimizzazione che fa si non scaldi mai nemmeno sotto tortura. C’è qualche chicca software e qualche mancanza. Purtroppo il reparto camera è sottotono, così come il display bello ma non eccezionale. Comunque se vi serve un telefono veloce, fluido, grande, con un ottima gestione dual sim e con una grande autonomia (tipico uso business) non ne rimarrete delusi Ai businessman che amano i “padelloni” perchè ci fanno tutto (e questo non scivola nemmeno troppo), vogliono una grande autonomia e vogliono gestire la sim privata sullo stesso device.

 

Design:

8

Uso generale:

8

Fotocamera:

6.5

Qualità prezzo:

7.6

Voto finale:

8.4