Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione DJI MAVIC 2 ZOOM

FANTASTICO! Ecco come inizia la mia recensione che è anche una conclusione.

Ma facciamo un passo indietro. Già il precedente MAVIC mi era piaciuto tantissimo, l’AIR mi aveva convinto per le dimensioni ma poi un po’ deluso per il sistema di trasmissione WiFi. E poi, inizialmente, ero scettico sull’utilità dello ZOOM. Provandolo mi sono ricreduto. E’ un grandissimo valore aggiunto sopratutto per chi non deve fare video professionali a livello produzione televisiva o cinematografica (o con poca luce) dove il sensore da 1″ Hasselblad potrebbe fare la differenza.

Inutile dire che la dinamica di volo è perfetta, la stabilizzazione super anche con il vento, quel che più mi ha colpito è la stabilità del segnala tra radiocomando e drone. Segnale video stabilissimo anche a grandi distanze (i chilometri dichiarati sono veri…non come l’AIR o lo SPARK) e switch automatico a frequenze diverse e bitrate inferiori in caso di perdita segnale. Silenzioso, batteria che consente 25 minuti di volo vero senza ansie.

La sensoristica avanzata anticollisione in effetti è una sicurezza in più, anche se ad alte velocità il rischio di impatto rimane. Quel che rassicura maggiormente sono i sensori laterali quando compie le riprese automatiche. Che sono un vero valore aggiunto per i principianti.

L’active track 2 funziona benissimo, difficilmente sgancia il soggetto e c’è la possibilità di girare attorno a qualcosa in movimento tenendolo agganciato. Sbloccando al modalità “non sicura” ovvero senza la certezza che i sensori fermino il drone in caso di ostacoli, riesce a stare dietro a oggetti che vanno fino a 70 km/h. Niente male!

Qualità video davvero ottima, peccato per la scheda SD che ho utilizzato, una “teorica” 1000x che è andata in crisi con il 4k 30 fps droppando frame perchè non sufficientemente veloce nella realtà. A parte questo colori fedeli, stabilizzazione ottima del gimbal e lo zoom. Lo zoom vi permette:

A) di creare effetti di movimento scenografici mentre volate

B) di non avvicinarvi troppo ad un soggetto (vuoi per limiti fisici, vuoi, come è successo a me, per non spaventare un animale).

Il che non è poco, anzi, forse baratto un po’ di qualità (che comunque è altissima) per lo zoom…ma questo lo deciderò quando proverò la versione 2 PRO (presto).

Anche la qualità fotografica è notevole, bellissimo l‘hyperlapse e la composizione automatica di foto panoramiche.

Costruito bene anche se al tatto sembra un po’ plasticoso ha nella combo l’equilibrio perfetto. 2 batterie supplementari, una bella borsa ma sopratutto un caricabatterie multiplo (lente a caricarsi le batterie, 1,5h circa l’una che si caricano in sequenza) con anche l’attacco accendisigari e l’uscita USB e carica telecomando. Telecomando che ha un’autonomia inferiore al precedente. Ogni 4/5 batterie del drone va ricaricato anche lui.

Ok, costa tanto. 1249 euro + 319 di combo kit. Ma è indubbiamente il miglior drone che io abbia mai provato. In atteso del 2 PRO che però…senza zoom….vedremo!

LINK ORDINE STORE UFFICIALE ITALIA

DJI Mavic 2 Zoom Drone Quadcopter con 24-48mm Zoom Ottico Fotocamera Video 12MP 1/2.3...
Acquista ora su Amazon!
1249.00€